NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Importante riconoscimento per i vini di Langa

 

 

 

 

La rivista Statunitense “Wine Spectator” ha inserito nella classifica dei “Top 100” ben 5 vini provenienti dal nostro territorio.

I vini interessati dall’importante riconoscimento sono:  il Barolo Docg 2006 Ciabot Mentin Ginestra di Domenico Clerico (8° posto ); il Barolo Docg 2006 Serralunga di Rivetto ( 16° posto); il Barbaresco Docg 2007 Bric Balin di Moccagatta (44° posto); il Barolo Docg 2006 dei Fratelli Revello (57° posto); la Barbera d’Alba Doc 2007 dei Fratelli Oddero ( 73° posto).

 

Il Presidente del Consorzio Pietro Ratti afferma”avere un Barolo nei primi dieci posti ed altri due in classifica è come un sigillo che certifica l’importanza del nostro vino per gli intenditori di tutto il mondo, poi se nei primi 100 troviamo anche un Barbaresco e una Barbera d’Alba, la soddisfazione è ancora più grande. Non dimentichiamo che il giornalista Antonio Galloni sulla prestigiosa testata The Wine Advocate di Robert Parker ha appena assegnato il massimo punteggio – 100/100- al Barolo Docg 2004 Monfortino di Giacomo Conterno”.

Grande soddisfazione quindi, per un comparto che da sempre ha fatto della qualità e del carattere unico delle sue denominazioni e dei suoi produttori, il valore aggiunto che ha portato a riconoscimenti così importanti.

Il Direttore

Andrea Ferrero

 

2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica