NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MULTIVERSO CELEBRA I 9 CAPPELLI!

 

Quattro i ristoranti seguiti da Multiverso in qualità di Ufficio Stampa premiati dalla guida ‘I Ristoranti e i Vini d’Italia’ de L’Espresso per un totale di nove Cappelli.

La Guida de L’Espresso ha assegnato i suoi Cappelli, premiando i migliori ristoranti d’Italia. Multiverso segue come Ufficio Stampa quattro tra i ristoranti premiati quest’anno e celebra con loro questo importante traguardo: a Orto by Jorg Giubbani (Moneglia, GE) e Gianni D’Amato (Tellaro, SP) sono stati assegnati tre Cappelli ciascuno, a La Canonica (Verona) due e a Santamonica (Genova) uno.

I severissimi criteri di selezione, le valutazioni anonime ed indipendenti e la varietà di locali esaminati hanno fatto della Guida di L’Espresso un punto di riferimento per il mondo della ristorazione italiana. Tra le migliaia valutate, solo i ristoranti consigliati sono stati inclusi nella Guida e tra questi solo i migliori sono stati insigniti dei Cappelli. Ogni ristoratore può ambire ad un massimo di cinque Cappelli, che classificano la qualità della cucina da buona ad eccellente.

Quest’anno è stato segnato dal notevole esordio di Gianni D’Amato che ottiene ben tre Cappelli nel suo primo anno in Guida! La cucina di D’Amato ha un’impronta ben riconoscibile che parla di storia e di rinascita e di chi ha saputo con energia ricreare la propria passione dopo che il terremoto dell’Emilia del 2012 ha distrutto Il Rigoletto. Il focus è puntato sulla tecnica e sulla ricerca delle materie prime, perlopiù̀ locali. Il racconto dei territori ha come punto di vista quello di un narratore che ha girato tutto il mondo, per poi far ritorno dove tutto ha avuto inizio. I capisaldi sono i prodotti, i sapori, i colori e i profumi del territorio ligure di levante e ponente con un tocco di Lunigiana, terra d’origine dello chef. A fare da sfondo a questa eccellenza della cucina italiana, Tellaro, uno dei sette borghi più̀ belli d’Italia, nella cornice del Golfo dei Poeti. Promette di proseguire in modo eccellente, con un accento sulla ricerca, anche il figlio, Federico.

Anche Orto by Jorg Giubbani ottiene tre Cappelli: l’incessante evoluzione e creatività ha permesso di aggiungere un altro Cappello ai due guadagnati nella scorsa edizione. Il progetto di Orto, ispirato da una profonda connessione con la natura e dall’amore per la Liguria, nasce dal felice sodalizio tra la passione della famiglia Schiaffino e la filosofia di cucina del giovane e creativo chef Jorg Giubbani. L’obiettivo è esaltare il primato che la naturalità̀ riveste nella cucina, la ricchezza e inesauribile qualità̀ dei frutti della terra, ritraducendo la biodiversità̀ dell’ecosistema naturale in sinfonia di gusti nei propri piatti. Il ristorante Orto si inserisce nel complesso di Villa Edera & La Torretta, Boutique Hotel 4 stelle, una struttura storica e dallo stile unico, immersa nelle verdeggianti colline alle spalle del mare.

Il ristorante veronese La Canonica e il suo giovane chef riscuotono sempre più successo e dal primo Cappello, ottenuto nel 2021, passano ai due Cappelli ricevuti nella presente edizione. Il patron Lorenzo Donadel ha scommesso fin da subito, in un rapporto di reciproca fiducia, sulla creatività̀ dello chef Saimir Xhaxhaj e su un progetto che ha la curiosità̀ e la voglia di osare nel suo DNA. Una cucina di qualità̀ che non impone limiti o confini all’inventiva dello chef della sua brigata: abbinamenti audaci, creatività̀ e sperimentazione sono il fil rouge che segna tutta l’esperienza del ristorante La Canonica. Primizie dal territorio e da tutto il mondo, ingredienti maneggiati sempre con rispetto, sensibilità̀ e fantasia. Quella che si può̀ degustare a La Canonica è una versione alta e moderna della cultura culinaria italiana, capace di rielaborare magistralmente i sapori della memoria e della tradizione con sempre nuovo estro e nuovo slancio.

Il ristorante genovese Santamonica, entrato in Guida nella scorsa edizione conquista oggi il primo Cappello, a celebrazione di un’innovazione continua. Monica ed Andrea sono i protagonisti di una storia gastronomica che li ha portati da alcuni anni ad aprire il Santamonica sulla passeggiata più̀ suggestiva della città di Genova. Piena libertà e non convenzionalità sono lo spirito del locale, caratterizzato da un menu che, uscendo dai parametri canonici, segnala i piatti senza la suddivisione tra le portate: i commensali che così possono comporre un percorso senza alcun vincolo, se non quello delle proprie predilezioni e del gusto personale. La proposta gastronomica segue il flusso delle loro convinzioni: qualità̀ delle materie prime, rapporto diretto con i produttori ed i fornitori, ricerca continua per valorizzarne le peculiarità̀.

Multiverso è un’Agenzia di Comunicazione e marketing multicanale e editore di prestigiose pubblicazioni nel settore food & beverage. Idea, sviluppa e gestisce progetti originali, potenti e orientati al risultato. Lavora per un portfolio clienti variegato a livello locale, nazionale e internazionale. Ideata e creata da Petra Cucci assieme al padre Mario, eredita e fa suo il patrimonio di esperienze e relazioni, che ormai da trent’anni padre e figlia sono riusciti a costruire e far fiorire nel settore.

 

Multiverso

2022 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica