NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

LA GUIDA MICHELIN È UFFICIALMENTE ARRIVATA A DUBAI 2022

Annunciata oggi la selezione di 69 ristoranti, tra cui 11 stellati MICHELIN 

e 14 ristoranti Bib Gourmand

 

 

E’ stata presentata oggi la prima Guida MICHELIN di Dubai e Dubai Selection 2022 per un totale di 69 ristoranti che coprono ben 21 tipologie di cucina: 14 ristoranti ricevono il Bib Gourmand, 9 Una Stella MICHELIN e 2 Due Stelle MICHELIN.  Dubai si unisce così alla lista di 35 destinazioni gastronomiche distribuite in Nord America, Sud America, Asia Pacifico ed Europa.  

La città emiratina ospita migliaia di ristoranti che offrono una varietà infinita di cucine di tutto il mondo - da quella più raffinata allo street food; talentuosi chef internazionali e locali sono stati selezionati dalla Guida MICHELIN Dubai per offire una nuova prospettiva e nuovi spunti sulla diversità, la creatività e la natura multiculturale dell'offerta gastronomica di Dubai, che si basa sulla cucina tradizionale emiratina e sulle cucine di oltre 200 altre nazionalità che vivono in città. 

 

La Guida MICHELIN Dubai 2022 in numeri:

  • 2 ristoranti con Due Stelle MICHELIN 
  • 9 ristoranti con Una Stella MICHELIN1 
  • ristorante con una Stella Verde MICHELIN*14 ristoranti Bib Gourmand 
  • 44 ristoranti selezionati da MICHELIN 

 

*LOWE è il ristorante con una Stella Verde MICHELIN ma compare anche tra i ristoranti selezionati da MICHELIN.

 

Dubai ha accolto 7,28 milioni di visitatori internazionali nel 2021, pari a una crescita del 32% su base annua, stabilendo un punto di riferimento epocale nella ripresa del turismo globale e ponendo la città sulla strada della crescita sostenibile per diventare la destinazione più visitata al mondo. Queste cifre sottolineano la resilienza e la rinascita del comparto turistico della città. Con il turismo gastronomico in aumento, il lancio della Guida MICHELIN Dubai sarà un catalizzatore per posizionare Dubai come destinazione scelta da esperti buongustai e non alla ricerca di esperienze culinarie autentiche per tutti i gusti e per tutte le tasche. 

 

Issam Kazim, CEO di Dubai Tourism, Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing ha commentato: "La giornata di oggi segna una pietra miliare storica per Dubai. Una selezione totale di 69 ristoranti elencati nella Guida MICHELIN di Dubai, con nove ristoranti a 1 stella MICHELIN e due a 2 stelle MICHELIN, è una testimonianza dell'eccellenza gastronomica della città. Vorrei anche sottolineare l'interessantissima selezione di 14 ristoranti Bib Gourmand che corrispondono ad altrettanti gioielli nascosti di Dubai. Questo consentirà ai buongustai di gustare cibi deliziosi a un budget accessibile, è davvero un'offerta gastronomica che merita di essere conosciuta dal pubblico. Dubai è stata recentemente messa al primo posto nella classifica globale dei Travelers' Choice Awards di Tripadvisor come migliore destinazione globale ed è già al centro dell'attenzione dei viaggiatori di tutto il mondo. Con l'ambizione di diventare la città più visitata al mondo, il lancio della Guida MICHELIN Dubai trasformerà la destinazione e metterà Dubai sulla mappa degli esperti e degli intenditori di gastronomia di tutto il mondo.  Desidero congratularmi con gli chef che incarnano la scena culinaria locale e la sua diversità e che hanno scelto Dubai per creare dei concetti di cucina locale che sono unici per la destinazione. Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia della Guida MICHELIN e incoraggiamo i nostri visitatori e futuri viaggiatori a iniziare a prenotare!"

 

L’Italia brilla nella Guida MICHELIN Dubai con ben 3 ristoranti stellati su 11 in totale: 

  • Il Ristorante – Niko Romito: Due Stelle MICHELIN
  • Armani Ristorante: Una Stella MICHELIN
  • Torno Subito: Una Stella MICHELIN

La selezione è stata effettuata secondo la collaudata metodologia applicata dagli ispettori della Guida MICHELIN, basata su una serie di cinque criteri universalmente applicati, tra cui la qualità degli ingredienti, la maestria in cucina, l'armonia dei sapori, la personalità dello chef attraverso la cucina e la coerenza nel tempo e nell'intero menu. Questi criteri vengono applicati a tutti i ristoranti selezionati per aiutare i gastronomi di tutto il mondo a fare una scelta consapevole tra opzioni di alta qualità.

 

"Questa prima selezione di ristoranti di Dubai segna un momento storico per la Guida MICHELIN e per il Medio Oriente", afferma Gwendal Poullennec, Direttore Internazionale della Guida MICHELIN. “Ciò che rende lo scenario culinario di Dubai così caratteristico è il riflesso delle oltre 200 nazionalità che chiamano la città “casa”, creano un vero caleidoscopio gastronomico". Una cosa che accomuna tutti i ristoranti di questa città dinamica, veloce ed elegante è che sono carichi di passione ed entusiasmo. Oggi Dubai si afferma come una destinazione gastronomica stimolante e non abbiamo dubbi che i buongustai di tutto il mondo saranno sedotti dalla sua energia unica".

 

La Guida MICHELIN esprime le sue recensioni sui ristoranti attraverso un ampio sistema di simboli, tra cui il più apprezzato è quello delle Stelle MICHELIN, conosciute in tutto il mondo. Una stella MICHELIN viene assegnata ai ristoranti che si distinguono per "una cucina di alta qualità che vale una sosta", due stelle MICHELIN per "una cucina eccellente che vale una deviazione" e tre stelle MICHELIN per "una cucina eccezionale che vale un viaggio speciale".

 

L'intera selezione della Guida MICHELIN Dubai è disponibile online su guide.michelin.com, qui è possibile fare ricerche filtrate per località, tipo di cucina, servizi e strutture degni di nota per trovare i ristoranti che meglio corrispondono alle loro preferenze.

 

Il comunicato stampa ufficiale della Guida Michelin Dubai è disponibile qui: press kit Michelin

e https://www.visitdubai.com/michelin

 

Guida MICHELIN Dubai 2022

 

Dubai’s Department of Economy and Tourism (DET)

In linea con la visione di affermare il ruolo di Dubai quale destinazione turistica e hub commerciale e per gli investimenti leader nel mondo, la missione di Dubai’s Department of Economy and Tourism (DET) consiste nel supportare il Governo nel raggiungimento della sua visione competitiva per posizionare l'emirato come un importante centro per l'economia globale e il turismo, e per incrementare gli indicatori di competitività economica e turistica dell'emirato. Nell'ambito di questo mandato, il DET sta guidando gli sforzi per migliorare ulteriormente l'economia diversificata e innovativa di Dubai basata sui servizi per attrarre i migliori talenti globali, fornire un ambiente commerciale di livello mondiale e accelerare la crescita della produttività. Inoltre, DET sostiene la visione di Dubai di diventare la migliore città al mondo in cui vivere e lavorare, attraverso la promozione della sua proposta di destinazione diversificata, lo stile di vita unico e l'eccezionale qualità della vita.

DET è l'autorità principale responsabile della pianificazione, supervisione, sviluppo e commercializzazione del comparto turistico di Dubai; promuove inoltre il settore commerciale dell'Emirato ed è responsabile delle licenze e della classificazione di tutti i servizi turistici a destinazione, tra cui alberghi, tour operator e agenzie di viaggio. 

Il portfolio di DET include Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing, Dubai Festivals and Retail Establishment, Dubai Industries and Exports, Dubai Investment Development Agency (Dubai FDI) e Dubai SME, oltre a Dubai College of Tourism, Dubai Calendar and Dubai Business Events. Link al sito: www.visitdubai.com/en 

 

 

Interface Tourism Italy

Via Carducci, 38 – 20123 Milano

Martina D’Aguanno – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2022 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica