NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

A COMPAGNA ODV - NOVEMBRE 2022

 

A partire da novembre fino alla conclusione del trimestre le conferenze de A Compagna si terranno di giovedì alle ore 17:00 nell’Aula San Salvatore.

Giovedì 10 novembre 2022 alle ore 17:00 nell’Aula San Salvatore in piazza Sarzano, (all’uscita della metropolitana) A Compagna nell’ambito del ciclo di conferenze che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il VII appuntamento del ciclo 2022-2023: Angelo Terenzoni: «Diplomatici genovesi alla Sublime Porta Ottomana (1665-1682)».

 

INGRESSO LIBERO

 

Non occorre prenotare

 

Una fase poco, se non del tutto, sconosciuta della storia genovese del XVII secolo è quella dei rapporti diplomatici con l’Impero Ottomano. Consolidati i rapporti con la Spagna, i Genovesi tornarono a guardare verso oriente dove furono indiscussi protagonisti. Dopo una veloce trattativa, furono regolamentati gli scambi economici in ambito ottomano e si iniziò una serie di rapporti diplomatici. Le lettere dei rappresentanti genovesi mostrano le azioni intraprese per limitare la “voracità” di Sultani, Visir e Dignitari di Corte, vogliosi di regali di grande valore. Nel frattempo gli operatori commerciali genovesi agivano con sempre maggior vigore. Ma tutto questo era destinato a finire con il mutare dei personaggi a guida dell’Impero Ottomano: infatti nel 1682, l’ultimo genovese lasciò nottetempo Costantinopoli, rifugiandosi nella veneziana Tenedo. Così terminò questa breve epoca di rapporti tra Genova e l’Impero Ottomano.

Di questo interessante capitolo della storia genovese, ce ne parlerà Angelo Terenzoni, studioso che ogni anno ci racconta un capitolo della gloriosa storia di Genova.

Franco Bampi, Presidente de A Compagna

 

Info: Per programmi segui il link: 

http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

 

Per le rassegne fotografiche segui il link:

http://www.acompagna.org/rf/index.htm

 

La conferenza si tiene nell’Aula San Salvatore della Scuola Politecnica dell’Università di Genova in Sarzano (350 posti a sedere). Si tratta della chiesa sconsacrata che è sulla piazza ed è raggiungibile, oltre che con la metropolitana, da piazza Carignano percorrendo il ponte di Carignano (via Ravasco) oppure lungo la direttrice piazza Dante, Porta Soprana, via Ravecca, Sarzano.

Clicca qui per la cartina di Google Maps

 

Impero Ottomano nel XVII secolo

  

Anno sociale 2022-2023

Le prossime conferenze del primo trimestre curate da A Compagna

si terranno di giovedì alle ore 17.00 nell’Aula San Salvatore della Scuola Politecnica dell’Università in piazza Sarzano dall'uscita della metropolitana.

 

L’Aula San Salvatore è la chiesa sconsacrata presente in piazza Sarzano e raggiungibile, oltre che con la metropolitana, anche con il 35 attraversando il Ponte di Carignano o seguendo la direttrice, tutta in piano, piazza Dante, Porta Soprana, Ravecca.

                                                               

Da qui gli incontri si fanno di giovedì

 

Novembre

Giovedì 3) Volti genovesi al cinema: i caratteristi;  a cura di Domenico Ravenna

Giovedì 10) Diplomatici genovesi alla Sublime Porta Ottomana (1665-1682);  a cura di Angelo Terenzoni

Giovedì 17) La romanità celata nell’impianto del centro storico di Genova;  a cura di Mariagiovanna Figoli

Giovedì 24) Museo del Risorgimento e Istituto mazziniano, storia e memoria del Risorgimento genovese;  a cura di Elena Putti

 

Dicembre

Giovedì 1) La Conferenza Internazionale Economica del 1922 a Genova;  a cura di Almiro Ramberti

Giovedì 15) Il Santuario di Savona;  a cura di don Gianni Laiolo 

Giovedì 22) Alle ore 16.00 nell’Aula San Salvatore in Sarzano; Auguri di Natale (Il Confuoco si terrà il 17)

2024 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica