NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

PIATTO DI NETTUNO: SALUTI ALL'ESTATE AL RISTORANTE DA GIACOMO DI GENOVA

Di Virgilio Pronzati

Foto Studio Uno

 

Guglielmina Costi Monaci

Per scambiarsi i saluti prima delle vacanze estive, Guglielmina Costi Monaci presidente dell’Associazione Piatto di Nettuno, ha fatto la scelta giusta. Il ristorante Da Giacomo gestito dal patron Mario Rocca, è da sempre un ritrovo per personaggi dell’imprenditoria, politica e sport non solo locale, ma soprattutto per buongustai e gourmet. Molte famiglie della Genova bene l’hanno scelto per matrimoni, comunioni e festeggiamenti di neolaureati. 

 

 Elsa Camagna, Fiorella Gaetti, Maura Nicora Gioia, Maria Antonietta Casareggio, Guglielmina Costi Monaci 

Un locale accogliente e moderno, facilmente raggiungibile da tutti, situato all’inizio di Corso Italia, a una decina di metri dal mare e con ampio parcheggio.  Non a caso molto gradito dalla maggior parte delle socie.

 

 Guglielmina Costi Monaci e Ines Rossi  

Benché quasi in clima vacanziero, non è mancato l’aspetto culturale e nutrizionale, che contraddistingue il Piatto di Nettuno da tutte le altre associazioni.  A parlarne, il Dr Nicola Pellegrino una delle colonne culturali che sostengono l’Associazione Piatto di Nettuno. Pellegrino, stimolato dalle numerose domande dei soci presenti, ha illustrato compiutamente il settore agroalimentare ruotando a 180 gradi.

Guglielmina Costi presenta Claudio Muzio 

 Ha rimarcato l’importanza dell’applicazione delle norme di legge che tutelano la salute dei cittadini. Di leggere attentamente quello indicato sulle etichette dei vari prodotti, in particolare sulla scadenza degli stessi e della loro conservazione. In special modo, sui prodotti ittici freschi e surgelati.

Guglielmina Costi con Claudio Muzio e altre socie  

Lo stesso con uova, latte e latticini, salse salate e creme dolci. Un’utile anticipazione che il dr Nicola Pellegrino, completerà con alcuni incontri riservati agli associati nel prossimo settembre. 

 

 Claudio Muzio mentre dichiara la passione per la cucina di qualità e la stima per Guglielmina Costi Monaci  

Quanto mai gradito, l’intervento delle dietista Elisabetta Nanetti sul consumo alimentare nel periodo estivo, fatto di piatti leggeri a base di pesci ed ortaggi, molta frutta e limitando formaggi e dolci e, ancor più il vino e la birra. Consigliato di bere  tanta acqua e possibilmente non frizzante.  

 

 Nancy Del Bianco, Guglielmina Costi Monaci., Maria Pia Cioncoloni, Maura Nicora, Fiorella Gaetti, Maria Antonietta Casareggio, Gioia Rosalba (in piedi) 

La riuscita serata è stata siglata dalla partecipazione di un noto personaggio della politica regionale: Claudio Muzio Consigliere regionale e Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza. Già sindaco di Casarza Ligure e consigliere in diverse amministrazioni, premiato con il più alto numero di preferenze per il suo dinamismo e impegno in molte Commissioni. In più, sincero amico e sostenitore del Piatto di Nettuno.

 

 Guglielmina Costi Monaci con il dr Nicola Pellegrino  

Passando alla parte conviviale, dopo l’ottimo l’aperitivo di benvenuto con lo Spumante Millenium Brut e varie sfiziosità, comodamente seduti, i commensali sono stati deliziati con quattro piatti del seguente menù: 

 

Nicola Pellegrino, Claudio Muzio. Guglielmina Costi Monaci e Virgilio Pronzati

Carpaccio di polpo su insalatina di campo e pomodorini concassè: Buon piatto di sicuro effetto cromatico, abbinato al profumato, sapido, persistente ed armonico Colli di Luni Dop Etichetta Grigia  2018. 

 Maria e Enrico con due dei tre vini delle Cantine Lunae di Paolo Bosoni  

 Risotto giallo zafferano e gamberi: Delicatamente aromatico e di equilibrato sapore, sposato al vino precedente.

Pescato del giorno alla ligure su sfoglia di patate olive e pinoli: Di molta ma raffinata saporosità, accompagnato al meglio dal fruttato, sapido e persistente Riviera di Levante Rosato IGT Mearosa 2018

 I pregiati vini delle Cantine Lunae di Paolo Bosoni  

 

Millefoglie crema chantilly e fragole: Un buon dolce molto invitante e leggero.

Tutti e tre i vini sono stati offerti dalla prestigiosa Cantina Lunae di Ortonovo di proprietà di Paolo Bosoni.

 Elisabetta Nanetti e Guglielmina Costi Monaci con i doni per le socie  

 

Infine, come di consueto, Gugliemina Costi Monaci ha donato a tutti i presenti una confezione di prodotti bio per la bellezza e la salute, della ditta Helan di Genova. 

 

2019 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica