NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ALLA FATTORIA DEL COLLE UNA VENDEMMIA EXPERIENCE CON SUPERESPERTI DI VINO

 

Raccolte in vigna, prove di vinificazione e lezioni frontali, ma soprattutto degustazioni dedicate ai grandi vini rossi della Toscana, tra Brunello, Chianti e Orcia

 

Tempo di vendemmia, un rituale ancestrale che preannuncia l’arrivo dell’autunno, con i chicchi d’uva che si fanno polposi e le foglie di vite che assumono tonalità sempre più calde. E quale modo migliore per dare il benvenuto a questo suggestivo periodo dell’anno se non brindando con i grandi vini rossi della Toscana. Dal 18 al 20 settembre, alla Fattoria del Colle di Trequanda, va in scena una esperienza sensoriale a tutto tondo, da vivere immersi nella natura e nell’atmosfera di un piccolo borgo cinquecentesco della campagna senese.

 

Protagonisti assoluti il Brunello di Montalcino, il Chianti e l’Orcia, tre denominazioni che rendono questo territorio il paradiso dei winelovers, soprattutto di quelli che hanno voglia di condividere con Donatella Cinelli Colombini l’eccellenza qualitativa dei suoi vini di fama internazionale.

 

Winelovers in questa occasione potranno vivere una vera e propria vendemmia experience, accompagnati dalle lezioni frontali sui segreti del Sangiovese di alcune delle voci più autorevoli del panorama enologico italiano. A portare il suo contributo di conoscenza per aiutare a capire ed interiorizzare la storia del vino in Toscana e la sua evoluzione e conoscerne le specificità è per il fine settimana del 20 settembre è Leonardo Romanelli, il più eclettico e sperimentalista dei grandi comunicatori dell’enogastronomia. Sommelier AIS ed assaggiatore per la Guida dei Vini del Gambero Rosso, nonché docente universitario in Comunicazione nei corsi per operatori del settore enogastronomico, Romanelli è autore di 22 libri di gastronomia e cultura del cibo e del vino, ma anche anche un personaggio televisivo come ospite fisso di Chef per un giorno su LA7, Sabato e domenica e… la Tv che fa bene alla salute su RAI 1 e GEO su RAI 3. Fondatore della rivista Golagioconda, ha sviluppato la sua attività contaminando il cibo e il vino con espressioni artistiche diverse e con ambiti culturali diversi ma sempre con leggerezza e uno spirito quasi giocoso.

 

Ad attendere i turisti, dunque, una full experience dalle mille sfaccettature, tra visite in vigna per toccare ed imparare ad assaggiare le uve al fine di capire il livello di maturazione, partecipare alla raccolta e successiva vinificazione dell’uva, assaggiare mosti, vini e riserve. Nonché incontrare le enologhe del team tutto al femminile della cantina di Donatella Cinelli Colombini, per avere consigli su come rendere ancora più speciale l’esperienza, provando a diventare “Enologo per un giorno” con la creazione di un proprio Supertuscan.

 

Didattica ed intrattenimento sul vino si fondono dunque in una offerta unica per gli enoappassionati in vacanza, che dopo aver ripercorso in prima persona il viaggio dell’uva dal tralcio alla bottiglia si troveranno a degustare con un approccio nuovo e più consapevole. Il contesto ideale per farlo sono proprio le cantine di Donatella: il Casato Prime Donne a Montalcino dove si potrà compiere un assaggio itinerante dal barrel tasting al Rosso di Montalcino, fino al Brunello e alla Riserva, e la Fattoria del Colle dove, dopo aver visitato le sale storiche della villa, il giardino all’italiana e la bottaia, si rende onore al Chianti Superiore, al Supertuscan IGT, all’Orcia DOC Cenerentola ed al Passito ottenuto da uve Traminer.

 

Eccellenze enologiche che nel fine settimana della vendemmia si pregiano di accompagnare i sapori autentici del territorio, ed in particolare quelli proposti nella cena tradizionale alla Fattoria del Colle, a base di zuppa di fagioli, pinci al sugo toscano antico, tagliata di bue chianino e crostata di fichi. Stavolta a vestire i panni dell’invitato d’onore saranno l’IGT Toscana Sanchimento, Leone Rosso e Brunello Prime Donne 2015. Dopo il primo weekend della vendemmia, altri tre fine settimana - il 25/27 settembre, il 2/4 e il 9/11 ottobre - sono già in programma per vivere nell’ambiente salubre di vigneti bio, un’esperienza indimenticabile dedicata alle origini dei grandi vini rossi della Toscana.


Casato Prime Donne, Montalcino - Fattoria del Colle, Trequanda SI  0577 662108 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Marzia Morganti Tempestini 3356130800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica