NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

I FORMAGGI DE IL FIORINO TRA I 200 PRODOTTI PIÙ BUONI AL MONDO

Tre stelle per la Riserva del Fondatore, premia anche per Pecorino Toscano DOP e Fior di Natura

 

Il Fiorino si regala un'altra giornata stellare. Il concorso internazionale Great Taste, organizzato dalla storica organizzazione inglese Guild of Fine Food e riservato ai migliori prodotti food e beverage del mondo ha incoronato il caseificio maremmano. La Riserva del Fondatore ha ottenuto due premi con tre stelle, il massimo riconoscimento del contest. Oltre al tris di stelle per la Riserva, una stella è stata assegnata al Pecorino Toscano DOP stagionato e una a il Fior di natura Pecorino semistagionato biologico con caglio vegetale.

 

Il Premio. A selezionare cibi e bevande provenienti da tutto il mondo è una giuria di oltre 500 esperti, composta da chef, acquirenti, giornalisti, rivenditori. I lavori della giuria si svolgono per un periodo di 60 giorni durante i quali ogni prodotto viene degustato alla cieca. Il 2020 ha visto in lizza 12.777 prodotti tra food e drink. Di questi solo l’1,6 per cento, poco più di 200, hanno ottenuto tre stelle. Un risultato che conferma la Riserva del Fondatore, nell’ élite mondiale dei prodotti. Ma anche le stelle del Pecorino Toscano DOP e del Fior di natura sono un grande successo visto che, in media, solo un prodotto su quattro riesce a ottenere l’ambito bollino di qualità.  

 

Dalle stalle alle stelle. I tre pecorini premiati hanno già ottenuto riconoscimenti nell’altro contest organizzato dalla Guild, il World Cheese Awards, concorso mondiale dedicato ai migliori formaggi del mondo. Ultime in ordine di tempo, sono le 9 medaglie ottenute nell’edizione italiana svoltasi a Bergamo nell’ottobre scorso, tre delle quali conquistate proprio dalla Riserva, dal Pecorino Toscano DOP e dal Fior di Natura. La qualità della materia prima, latte 

altamente selezionato proveniente solo dai pascoli della Maremma, e l’unicità della lavorazione hanno fatto ancora una volta la differenza, convincendo la giuria a premiare Il Fiorino con i sigilli di eccellenza internazionale, quali sono le stelle assegnate dalla Guild of Fine Food.

 

 

Seguendo il disciplinare della DOP è un classico caratterizzato da un sapore equilibrato e persistente. È un prodotto pluripremiato: Cheese of the year (2007),1° e 2° classificato al Trofeo San Lucio (2007, 2014), 2° classificato al Trofeo San Lucio (2010), medaglia di bronzo al WCA di Londra (2015) e medaglia d’oro a San Sebastian (2016), medaglia d’argento d’argento WCA Bergen (2018), al Mondial du Fromage e des Produits Laitiers (2019).

 

Lisa Cresti

2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica