NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

ITALIA CAMPIONE DEL MONDO DI PASTICCERIA

 

 FIPE-CONFCOMMERCIO: “ECCELLENZA GASTRONOMICA DA VALORIZZARE”

 

Roma, 26 settembre 2021 “Il 2021 ci sta regalando soddisfazioni incommensurabili: dopo l’Italia dello sport anche l’Italia della gastronomia ha dimostrato di non essere seconda a nessuno, aggiudicandosi a Lione la sua terza Coppa del Mondo di pasticceria. Un risultato frutto di un lungo lavoro e della capacità del nostro settore di formare professionisti di primissimo livello. La strada è quella giusta, ma è necessario continuare a investire come sistema Paese nella ristorazione e nella gastronomia di qualità, vero e proprio biglietto da visita dell’Italia nel mondo. Alle congratulazioni ai tre maestri pasticceri, Lorenzo Puca, Andrea Restuccia e Massimo Pica, per la loro prestazione, aggiungo l’invito alla politica a non disperdere questo patrimonio di professionalità e fantasia, valorizzandolo adeguatamente e investendoci per fare in modo di consolidarlo ulteriormente”.

 

Così Matteo Musacci, vice presidente di Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici esercizi, commenta la vittoria della Coppa del Mondo di pasticceria 2021 da parte dell’Italia.

 

Tommaso Tafì

2021 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica