NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

Eventi musicali

16 GIUGNO A VARAZZE LA SEMIFINALE DI VB FACTOR 8

 

 

 

Dopo il successo delle eliminatorie, l'ottava edizione di Vb Factor vira sulla fase finale: la parte più importante  si svolgerà in riviera.

 

Prima volta assoluta in cui il talent di canto e ballo più coinvolgente della Liguria si dirama su tre tappe rivierasche. Due le semifinali prima di chiudere con la finalissima alla fortezza del Priamar di Savona. La prima delle due semifinali è proprio la serata di Varazze, in programma per il 16 Giugno sul Molo Marinai d’Italia.

 

Un evento all'aperto, con il contributo e il patrocinio del Comune di Varazze, ad ingresso gratuito, che inizierà alle ore 20.30 e si preannuncia avvincente per i 28 artisti in gara che proveranno a strappare un pass per la finale e ancor più intrigante per la presenza di ben due ospiti televisivi.

 

Special guest della serata: il cantante Giovanni Caccamo, fresco partecipante al Festival di Sanremo, ed Edoardo Mecca, comico ed imitatore in rampa di lancio sul web. Il primo intratterrà il pubblico con il suo bel canto live, accompagnato da un pianoforte; il secondo garantirà spettacolo con le sue impeccabili imitazioni e la sua ironia.

A condire una serata già piena di emozioni, non mancheranno ospiti locali: i ballerini THE TAPPERS (detentori del titolo di Vb Factor) e il coro TIENIVIVA GOSPEL VOICES di Varazze.

 

Si contenderanno il passaggio alla finale nella serata del 16 giugno, a tema flower night:

 

Canto

1)            Alessia Cometto, Boves (Cn)

2)            Genny Lauretano, Cairo M.tte

3)            Giulia Cervetti, Nizza Monferrato

4)            Martina Calabrese, Imperia

5)            Carlotta Foddanu, Arenzano

6)            Sara Russolillo, Genova

7)            Domitilla Abeasis, Arenzano

8)            Fabio Freccero, Albisola

9)            Boscolo Family, Ivrea

10)         Francesca Rossi, Genova

 

Canto Kids

1)            Sofia Cagno, Cairo M.tte

2)            Elena Carossino, Genova

3)            Melissa Conte, Monza

4)            Noemi Giardina, Alessandria

 

Ballo

1)            No Limits, Millesimo/Savona

2)            Beat Flow Crew, Torino

3)            Emma Del Tredici, Chiavari

4)            Gaia Malosetti, Chiavari

5)            Greta Dagnino, Albisola

6)            Thomas Cicognini, Sanremo

7)            Passodanza, Albisola

8)            Irene Roberti, Genova

9)            Eleonora Viano, Genova

10)         Letizia Peloso, Torino

 

Ballo Kids

1)            Alessia Milani, Torino

2)            Il gatto e la volpe, Torino

3)            Aurora Cavalli, Cengio

4)            Manuela Gasi, Cairo M.tte

 

 

 

 

Immancabile l'appuntamento goloso pre-serata che si sposta presso il Bar Rossi nel Borgo Solaro di Varazze dalle ore 18:00

 

L'organizzatore della kermesse Simone Rudino, vi invita a non mancare all'appuntamento per un divertimento assicurato ed una serata diversa dal solito.

 

Il pubblico presente sarà come sempre votante (tramite un sms telefonico per mezzo di un'applicazione all'avanguardia) ed importante al fine delle decisioni finali, coadiuvato dalla giuria tecnica competente.

 

Per informazioni più specifiche contattare il numero telefonico 3805183827

 

 

Bettina Bolla

O LIVE JAZZ FEST A CAVAION

 
 
Mancano meno di 20 giorni all'arrivo di O LIVE JAZZ FEST: tre serate di grande Musica al Teatro Arena Torcolo di Cavaion V.se, sul Lago di Garda, da Venerdì 29 Giugno a Domenica 1 Luglio, accanto a Vini e Sapori tipici e belle esperienze di Inclusione e Solidarietà.
Area Wine&Food ad ingresso libero e cena no-stop dalle 19.30 alle 23
Area CONCERTI accessibile e a prezzi accessibili
 
Acquista ora il tuo Biglietto o l'Abbonamento per 3 Serate
Facebook
Website
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.youtube.com/watch?v=qjd4YCQMz60&list=PL8TlGKJyiLjO5IYR5f6y56YPleiyotwOJ

“IL CALORE DELLA TERRA”: A ARCIDOSSO (GR) L'ESTATE INIZIA A TEMPO DI MUSICA FOLK

 

Dal 6 all’8 luglio Arcidosso (GR) ospita la rassegna che porta nel cuore della montagna toscana musiche e danze del sud Italia

Per tre giorni il borgo amiatino diventa un palcoscenico a cielo aperto per laboratori, spettacoli e concerti ad ingresso libero

Ad Arcidosso (GR) l’estate inizia a tempo di musica folk: dal 6 all’8 luglio torna l’Amiata Folk Festival con “Il calore della terra”, calendario all’insegna delle contaminazioni che porta nel cuore della montagna toscana musiche e danze del sud Italia.

Organizzata da Tarantarte, Comune e Pro Loco di Arcidosso e CoSviG - Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche, la rassegna trasforma il borgo amiatino in un palcoscenico a cielo aperto dove luoghi ricchi di storia come il Castello Aldobrandesco o il bellissimo Parco del Pero ospitano laboratori, spettacoli e concerti (ad ingresso libero) che vedono protagonisti alcuni dei massimi esponenti della musica popolare.

Ricco il programma dell’edizione 2018

Dal tacco alla punta dello stivale, venerdì 6 luglio, si viaggia tra voci del Salento e i suoni della Calabria.

“Il corpo che canta” è il laboratorio di canto a cura di Enza Pagliara che lavorando con l’ascolto e la memoria, permetterà di sperimentare attraverso il proprio corpo i suoni della cultura tradizionale salentina (inizio ore 15).

Racconta invece la festa “Il sonu a ballo nell’Aspromonte meridionale”, il laboratorio con musica dal vivo a cura di Agata Scopelliti che trasporta in quella Calabria dove si conserva una tradizione viva di musica e ballo (inizio ore 16.30).

Un doppio concerto prenderà il via alle ore 21.00: la prima parte è affidata a “Terragnula” ovvero Enza Pagliara e Dario Muci, due tra le voci più intense del Tacco d’Italia che propongono canti dimenticati, raccolti dalla voce viva dei cantori del Salento.

Nella seconda parte invece saliranno sul palco “I Suonatori Valle del Sant'Agata” ovvero (Piero Crucitti, Davide Ambroggio, Mario D’Amico, Agata Scopelliti),  un gruppo che arriva da Cataforio, piccolo villaggio alle pendici dell'Aspromonte, roccaforte della musica di tradizione orale e da ballo.

I canti e balli dell'entroterra toscano saranno invece il tema della seconda giornata del festival. Il pomeriggio di sabato 7 luglio sarà dedicato al “ballo all'antica” della Val di Sieve con un laboratorio condotto da Marco Magistrali e Filippo Marranci e curato dall’Associazione La Leggera.

In uno spettacolo tutto da ballare, alle ore 21.00, i “Suonatori della leggera” (Marco Magistrali, Filippo Marranci, Ilaria Danti, Fabio Soldati, Valentino Receputi, Silvia Falugiani, Pietro Gheri, Cecilia Valentini, Mattia Ceccarelli), si esibiranno con canti e sonate di tradizione orale della Val di Sieve raccontando la cultura contadina di quella terra.

Domenica 8 luglio, la danza e la musica salentina divengono racconto coreografico, musicale e contemporaneo.

Nel pomeriggio (alle ore 16.30) “Viaggio tra le Tarantelle del Sud Italia”, un Iaboratorio a cura delle insegnanti della scuola Tarantarte.

Alle ore 21.00 prenderà inizio una serata divisa in due parti: si comincia con “Premesse a Kore” il nuovo spettacolo della compagnia Tarantarte - Nuova Danza Popolare diretta da Maristella Martella. E’ proprio Kore, la “fanciulla indicibile”, il nume ispiratore di questo lavoro della che scava nel mito e nel rito delle danze popolari del Mediterraneo legandone il presente alle origini più antiche.  In scena le danzatrici della Compagnia Tarantarte – Nuova Danza Popolare: Maristella Martella, Silvia de Ronzo, Manuela Rorro, Laura de Ronzo, Alessandra Ardito.

A seguire sul palco saliranno gli Officina Zoè (Cinzia Marzo, Lamberto Probo, Donatello Pisanello, Giorgio Doveri, Silvia Gallone, Luigi Panico) una band trascinante, dal sound inconfondibile, vera ambasciatrice della pizzica nel mondo che vanta innumerevoli collaborazioni artistiche e partecipazioni ai più importanti appuntamenti internazionali di musica.

 

Pro Loco Arcidosso 0564 968084 - 388 8656971; locoarcidosso@yahoo.i

 

VENERDI' 8 GIUGNO LA POLISPORTIVA SAN NAZARIO VARAZZE PRESENTA IL PRIMO DEI SUOI EVENTI ESTIVI

Un lungo calendario che si apre con il concerto di Edoardo Chiesa (previsto alle 21:30) in cui il cantautore si racconta e presenterà il suo ultimo album “Le nuvole si spostano comunque", accompagnato al basso da Damiano Ferrando.

“Quando ho deciso di dedicarmi ad un nuovo disco – racconta Edoardo Chiesa – avevo ben chiaro in mente che cosa volevo. Si trattava di fare un disco che, rispetto al primo, si muovesse di più sulla sfera emotiva e lo facesse con pochi ma efficaci elementi. Volevo che i suoni al suo interno fossero reali e caldi e che il cantato non urlasse, ma raccontasse. Volevo qualcosa di semplice ma allo stesso tempo potente e vero”. Cioè dieci canzoni di cantautorato pop interamente acustico, chitarra-voce (il titolare), batteria (Andrea Carattino), basso (Damiano Ferrando) e nient’altro, se non un’attenzione al dettaglio determinante e al calore del suono ottenuti con una registrazione in presa diretta e su nastro – quest’ultimo passato fra le sapienti mani di Luca Tacconi del Sotto il Mare Recording Studios di Povegliano Veronese (VR). Perché in fondo “il moderno metodo multitraccia fa diventare la registrazione un atto quasi chirurgico, privo di alcuna magia e interazione tra i musicisti.”

Seta, nuvole, mare.

Power trio elegante ed emozionale quello del cantautore savonese: un suono modernista giocato su una tensione ritmica che si scioglie nel ritornello insieme ad una voce verace e leggermente screziata rispetto al passato. Un allontanamento dai suoni roots dell’esordio verso una concentrazione pop da manuale, la tradizione cantautorale nostrana ben presente, il basso a spargere buone vibrazioni marine, un songwriting delicato ma intenso quando serve, la chitarra setosa, verso dopo verso quelle cinque-sei parole messe in fila come si deve, solo leggermente poetiche, spesso quotidiane, immediate. E un’inquietudine di fondo che sfocia in una serenità conquistata: “don’t worry, be happy” che tanto, appunto, le nuvole si spostano comunque, no?

Prima del concerto, la Polisportiva San Nazario offre la possibilità di cenare (a partire dalle ore 20:00) per passare una serata in allegria, buon cibo e musica, prenotando al 3337728035

Bettina Bolla

 

EVENTI A VARAZZE: DA GIUGNO 2018 A GENNAIO 2019

 

 

 

Varazze presenta un assaggio gli eventi da Giugno a Gennaio: un ricco programma con grandi nomi della musica e della cultura.

 

Dopo un’apertura di stagione in grande stile per la cittadina rivierasca, passando dalla Mototerapia Nazionale di Vanni Oddera, alla manifestazione eno-gastronomica Cundigiun Tour, al Varazze Beer Festival, l’Assessorato al Turismo della Città di Varazze presenta i principali eventi in programma da giugno a gennaio, attraverso un video pubblicato sulla pagina facebook di Città di Varazze https://www.facebook.com/varazzeofficial/videos/10156554357958593/

 

Il mese di giugno inizia sabato 2 con il concerto di Danila Satragno, vocalist di Fabrizio De André, che ci terrà compagnia per l’ora dell’aperitivo in Piazza Bovani, mentre Venerdì 8 Giugno Edoardo Chiesapresenterà il suo ultimo disco alla Polisportiva San Nazario Varazze.

Sabato 16 Giugno arriva sul Molo Marinai d’Italia la prima semifinale del talent show per ballerini e cantanti,  Vb Factor, nato e cresciuto in Val Bormida, che giunge quest’anno alla sua ottava edizione, ideato, organizzato e condotto dal carcarese Simone Rudino. 

Sabato 16 e Domenica 17 Giugno alla Marina di Varazze va in scena “Varazze Classic Cars”, il concorso di eleganza per auto d’epoca, riservato a vetture ante 1970, che avrà come presidente di giuria, Leonardo Fioravanti, uno dei monumenti del design automobilistico, per lungo tempo Direttore del centro stile e design di Pininfarina ed autore dello stile dei modelli Ferrari dagli anni 70 sino agli anni 90.

Per info

http://www.marinadivarazze.it/portoeservizi/concorsodieleganza/

 

 

 

 

Da sabato 7 luglio inizierà la rassegna Varazze d’Autore in collaborazione con il Mondadori Bookstore di Piazza Bovani, che ha in calendario grandi nomi del giornalismo e della letteratura italiana, tra i quali ANTONIO CAPRARICA (11 Luglio), giornalista RAI e saggista italiano che presenterà  “Royal baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono” e il giornalista e scrittore, ex direttore del canale all-news tgcom24 e di tg4 e fondatore del quotidiano la Verità, MARIO GIORDANO, che ci parlerà del suo ultimo saggio “Avvoltoi. L'Italia muore loro si arricchiscono”

 

 

Sabato 14 Luglio, il concerto del varazzino Emanuele Dabbono e la sua nuova super band con cui ha registrato il suo ultimo album“Totem”, ripercorrerà 20 anni di canzoni, dai successi “Scritto sulla pelle” (Radio 105) a “Ci troveranno qui” (X-Factor), fino ai dischi di platino per i brani scritti con e per Tiziano Ferro (“Incanto”, “Il conforto”, “Lento/Veloce”, “Valore assoluto”. Con lui: Fabrizio Barale (Ivano Fossati), Marco Cravero (De Gregori), Fabio Biale, Beppe Galgani, Gianka Gilardi, Michele Aloisi.

 

Sabato 14 e Domenica 15 Luglio il VARAZZE MUSIC FESTIVAL, giunto alla sua terza edizione, torna sul Molo del Surf, sempre ad ingresso gratuito, ospitando i dj set di due gruppi icona del pop elettronico e dell'indie italiano (entrambi hanno i nuovi album in uscita quest'estate) Samuel Romano, il frontman dei Subsonica e Dj Sorpresa cioè la formula dj set dei genovesi Ex-Otago

 

Giovedì 19 Luglio in Piazza Sant’Ambrogio è la volta di Bilal Sayeed Oliver, conosciuto come Bilal, cantautore, produttore discografico e musicista statunitense. Un’occasione per poter godere delle atmosfere sognanti e del groove che emana la voce di questo incredibile artista. 

 

Sabato 21 Luglio arriva il Cabaret con Beppe Braida, Gianluca Impastato e i cabarettisti di Colorado alla Marina di Varazze, mentre Lunedì 23 e Mercoledì 25 Luglio ci sarà Vetrina di Danza, la rassegna delle Scuole Danza Liguri. 

 

Bettina Bolla

2018 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica