NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

Eventi Go Wine

SERATA IN…BIANCO CON GO WINE

pastedGraphic.png

Serata in…bianco
L’Arneis e i suoi amici: 100 vini bianchi italiani 

da conoscere e degustare

SABATO 13 LUGLIO 2019, ore 19,00-23,30
Castello di Magliano Alfieri, all’aperto

 

Go Wine, associazione nazionale di consumatori turisti del vino, promuove sabato 13 luglio un nuovo appuntamento di degustazione nella cornice esterna del Castello di Magliano Alfieri, splendido edificio (a pochi chilometri da Alba) che domina la Valle del Tanaro da una posizione panoramica di grande fascino e che sarà il riferimento dell’evento. 

Una sera d’estate che esalta il patrimonio di vini bianchi del Roero e della Langa, con una selezione importante di etichette e che si apre al confronto con altre espressioni bianchiste del Piemonte e di molte altre regioni italiane.

 

Una degustazione in grande stile perché saranno ben 100 i vini bianchi italiani proposti, con la presenza anche di alcune cantine al banco d’assaggio a incontrare il pubblico e gli altri vini a completare la selezione di etichette presentate.

Una serata… in bianco, una degustazione davvero imperdibile che mette insieme tante espressioni del vigneto bianchista del territorio.

 

A fianco dei vini l’evento si propone di dare voce ad altre due eccellenze di Magliano Alfieri: le Albicocche e lo Zafferano, con banchi di promozione.
Accompagneranno le degustazioni i piatti preparati dello chef Stefano Paganini del Ristorante “Alla Corte degli Alfieri”, che comunicheremo nei prossimi giorni.
Spazio poi ai prodotti tipici con piatti di salumi e formaggi di artigiani della zona.

 

Durante la serata si potrà visitare il Museo del Teatro e del Paesaggio e dei soffitti di gesso delle case contadine, all’interno del Castello di Magliano Alfieri.

 

Nei prossimi giorni l’elenco completo delle etichette, e le cantine presenti direttamente, e i piatti proposti dallo chef Stefano Paganini

Ecco intanto un primo elenco di già oltre 100 vini in degustazione:

 

L’ARNEIS (per denominazioni e in ordine alfabetico di cantina)

Roero Arneis Bricco Ciliegie 2018 - Almondo Giovanni, Montà

Roero Arneis Piculin 2018 – Battaglino, Castagnito 

Roero Arneis 2018 - Bosco Ferruccio, Priocca

Roero Arneis 2018 - Bric Castelvej, Canale 

Roero Arneis Vigna Bricco Novara 2018 - Bric Castelvej, Canale 

Roero Arneis 2018 - Bric Cenciurio, Barolo

Roero Arneis Sito dei Fossili 2018 - Bric Cenciurio, Barolo

Roero Arneis 2018 - Ca du Russ, Castellinaldo

Roero Arneis 2018 - Cantina del Nebbiolo, Vezza d'Alba

Roero Arneis 2018 - Cantina Moscone, Monforte d'Alba

Roero Arneis U R Nice 2018 - Cantina Taliano, Montà

Roero Arneis Anterisio 2018 - Cascina Chicco, Canale 

Roero Arneis 2018 - Cascina dei Conti Roero, Vezza d'Alba

Roero Arneis Montemeraviglia 2018 - Cascina del Pozzo, Castellinaldo

Roero Arneis 2018 - Cascina Paladin, Canale 

Roero Arneis Luét 2018 - Cascina Val del Prete, Priocca

Roero Arneis 2018 - Franco Costa, Castellinaldo

Roero Arneis 2018 - Fratelli Rabino, S. Vittoria d'Alba 

Roero Arneis 2018 - Gallino Filippo, Canale 

Roero Arneis 2018 – Maccagno, Canale

Roero Arneis Le Tre 2018 – Malabaila, Canale 

Roero Arneis 2018 - Marchisio Tonino, Castellinaldo

Roero Arneis Serramiana 2018 - Marsaglia, Castellinaldo

Roero Arneis 2018 - Matteo Correggia, Canale 

Roero Arneis 2018 - Morra Stefanino, Castellinaldo

Roero Arneis Matinè – Musso, Montaldo Roero 

Roero Arneis Serra Lupini 2018 – Negro Angelo e Figli, Monteu Roero 

Roero Arneis 2018 - Nizza Silvano, Santo Stefano Roero

Roero Arneis 2018 – Pace, Canale 

Roero Arneis Camestrì 2018 - Porello Marco, Canale 

Roero Arneis 2018 - Roagna Fabrizio, Priocca

Roero Arneis Poggio di Caro 2018 - Enrico Serafino, Canale 

Roero Arneis Lamiana 2018 - Teo Costa, Castellinaldo

 

Arneis Terre Alfieri Mistel 2018 – Ceste, Govone

 

Langhe Arneis 2018 - Vacca Francesco, Barbaresco 

Langhe Arneis Bon'ora 2018 - Ca' Moranda, Neviglie 

 

…I SUOI AMICI (per denominazioni, annate e in ordine alfabetico di cantina)

Langhe Bianco Grey 2018 – Reva, Monforte d'Alba

Langhe Chardonnay Rolando 2018 - Bricco Maiolica, Diano d'Alba

Langhe Chardonnay 2018 - Cà Foja d'Or, Neviglie 

Langhe Chardonnay 2018 - Cascina Valon, Neviglie 

Langhe Chardonnay 2017 - Boglietti Enzo, La Morra

Langhe Chardonnay 2017 – Rapalino, Neviglie 

Langhe Chardonnay 2016 – Negretti, La Morra

 

Langhe Favorita 2018 - Margherita S.S., Castagnito

Langhe Favorita 2018 – Terrabianca, Mango

Langhe Nascetta 2018 - Le Strette, Novello

Langhe Riesling 2018 - Bric Cenciurio, Barolo

Langhe Riesling 2018 - Vajra G.D., Barolo

Langhe Sauvignon Castella 2018 - Bricco Maiolica, Diano d'Alba 

Langhe Sauvignon 2017 - Adriano Marco e Vittorio, Alba

Langhe Sauvignon 2017 - Silvano Bolmida, Monforte d'Alba

Piemonte Bianco Vitidautunno (chardonnay) 2018 - Teo Costa, Castellinaldo

Chardonnay 2018 - Morra Diego, La Morra

Evien vino Bianco (da uve moscato) - Ressia Fabrizio, Neive

 

Erbaluce di Caluso 2018 – Longo Antonio, Caluso 

Gavi 2018 - Molinetto Carrea, Francavilla Bisio (Al)

Gavi Relys 2017 - Molinetto Carrea 

Monferrato Bianco Sensazioni 2018 (viognier) – Luca Ferraris, Castagnole Monferrato (At)

Colli Tortonesi Timorasso 2017 - La Colombera, Tortona (Al)

Colli Tortonesi Timorasso Derthona 2016 - La Colombera 

Colli Tortonesi Timorasso Il Montino 2016 - La Colombera 

 

Riviera Ligure di Ponente Pigato 2018 - Cantina Casanova, Finale Ligure Borgo (Sv)

Riviera Ligure di Ponente Vermentino 2018 - Cantina Casanova 

Riviera Ligure di Ponente Pigato Montania 2018 - Tenuta Maffone, Pieve di Teco (Im)

Riviera Ligure di Ponente Pigato Superiore Giuanò 2017 - Tenuta Maffone, 

Colli di Luni Vermentino Etichetta Nera 2018 – Lunae Bosoni, Ortonovo (Sp)

 

Oltrepò Pavese Riesling 2017 – Rebollini, Borgoratto Mormorolo (Pv)

Trentino Chardonnay 2018 - De Tarczal, Marano d'Isera (Tn)

Trentino Muller Thurgau 2018 – Cembra Cantina di Montagna, Cembra (Tn)

Trentino Muller Thurgau 2018 – Villa Corniole, Giovo (Tn) 

 

Bianco dei Colli Trevigiani Col de Attila - Bressan Daniele, Ferra di Soligo (Tv)

Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Brunei - La Tordera, Vidor (Tv)

Treviso Prosecco Extra Dry Alnè - La Tordera

Treviso Prosecco Brut Saomì - La Tordera

Soave Classico Vigneto Sengialta 2017 – Balestri Valda, Soave

Soave Classico Contrada Salvarenza Vecchie Vigne 2015 – Gini, Monteforte d’Alpone (Vr)

 

Collio Malvasia 2017 – Tenuta Stella, Dolegna del Collio (Go)

Friuli Colli Orientali Friulano Vigneto Storico 2017 - Gigante Adriano, Corno di Rosazzo (Ud) 

Friuli Colli Orientali Pinot Grigio 2017 - Gigante Adriano, Corno di Rosazzo (Ud) 

Friuli Grave Friulano 2017 – I Magredi, Domanins (Pn)

 

Colli Piacentini Valnurb Frizzante 2018 - Marengoni Silvio, Livio e Flavio, Ponte dell'Olio (Pc)

Colli Piacentini Ortrugo Frizzante 2018 - Marengoni Silvio, Livio e Flavio

Colli Bolognesi Pignoletto 2018 – Podere Riosto, Pianoro (Bo)

Malvasia dell’Emilia “Adriana Vallania” 2017 – Vigneto delle Terre Rosse, Zola Predosa (Bo)

Romagna Albana Secco “Bianco di Ceparano” 2018 – Fattoria Zerbina, Faenza (Ra)

 

Bolgheri Vermentino Le Pinete 2018 – Eucaliptus di Dario di Vaira, Bolgheri (Li)

 

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Juli 2018 - Benforte Valori e Verdicchio, Cupramontana (An)

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico 2018 - Mancinelli Stefano, Morro d'Alba (An)

Falerio Pecorino Franco 2018 - Officina del Sole, Montegiorgio (Fm)

Falerio Pecorino Franco Franco 2017 - Officina del Sole

Offida Pecorino Belato 2018 - Carminucci Casa Vinicola, Grottammare (Ap)

Offida Pecorino Oithe 2018 – Moncaro, Montecarotto (An)

Offida Pecorino 2018 - Poderi dei Colli, Montalto Marche (Ap)

Offida Pecorino Villa Angela 2018 – Velenosi, Ascoli Piceno 

Offida Pecorino Bio 2018 - Velenosi 

Offida Pecorino 2017 - Poderi dei Colli, Montalto Marche (Ap)

 

Orvieto Classico Berganorio 2018 – Tenuta Le Velette, Orvieto

Trebbiano Spoletino Tempestivo 2018 – Colle Ciocco, Montefalco (Pg)

 

Roma Malvasia Puntinata 2018 – Torre in Pietra Leprignana, Torrimpietra (Rm)

 

Abruzzo Cococciola 2018 – Cantina Frentana, Rocca San Giovanni (Ch)

 

Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva 2016 – Marisa Cuomo, Furore (Sa)

Greco di Tufo Torrefavale 2017 – Cantine dell’Angelo, Tufo (Av)

Irpinia Falanghina Santa Vara 2018 – Tenuta Cavalier Pepe, Sant’Angelo all’Esca (Av)

 

Come partecipare

Programma ed orari:

SABATO 13 luglio 2019 – Castello di Magliano Alfieri (area esterna)

ore 19.00: Apertura dei banchi d’assaggio e punto gastronomico 

ore 23.30: Chiusura delle degustazioni. 

 

Costo delle degustazione euro 12,00 (degustazioni illimitate, calice e taschina su cauzione)

Per info e prenotazioni contattare Go Wine al tel 0173 364631 o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazione Go Wine tel 0173 364631 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.gowinet.it

MOSCATO WINE FESTIVAL IN TOUR

 

 

Diciannovesima edizione dell’evento promosso da Go Wine 
a favore di uno dei vitigni più antichi e diffusi


Otto appuntamenti in Italia da giugno ad agosto
Prossimo appuntamento a Roma, mercoledì 10 luglio
Oltre 50 cantine protagoniste, dalla Valle d’Aosta a Pantelleria

E’ forse uno dei vitigni più antichi. Ha una storia importante e una diffusione che poche altre varietà possono vantare.

La sua presenza nel vigneto dell’Europa del Mediterraneo si accompagna con le radici della viticoltura ed è arrivata ben prima del fermento che caratterizza il settore da circa 20 anni.

Anche per questo l’Associazione Go Wine, che promuove la cultura del vino e l’enoturismo, dedica ogni estate una parte rilevante delle sue attività al vino moscato.

Il Moscato Wine Festival in tour è una sorta di percorso itinerante in cui, attraverso eventi di degustazione, viene promossa e divulgata la conoscenza del Moscato nelle varie regioni italiane.

In ogni regione d’Italia infatti viene coltivato il moscato, seppure con differenti tipologie.

In alcuni casi si tratta di produzioni importanti, come per esempio il Moscato d’Asti nel sud del Piemonte, in altri casi di produzioni di nicchia legate anche al singole iniziative di viticoltori.

I volti e i colori del moscato spaziano così dalla Valle d’Aosta a Pantelleria, passando attraverso il Moscato bianco di Canelli, il Moscato Giallo del Trentino, il Moscadello coltivato a Montalcino, patria del Brunello, il Moscato Reale di Trani, sino al Moscato d’Alessandria siciliano.

 

Inaugurato a Torino il 18 giugno, il Moscato Wine Festival in tour ha vissuto la sua quarta tappa mercoledì 3 luglio a Milano, in una serata molto partecipata.

La prossima tappa è ora a Roma, mercoledì 10 luglio. Una serata di particolare fascino, che si svolgerà sulla terrazza del Hotel Savoy, all’angolo di via Veneto, degustando il moscato con l’affaccio sui tetti di Roma.

Sono oltre 50 le cantine italiane che partecipano all’iniziativa, oltre 65 i vini presentati in degustazione.

Un percorso originale che promuove i vitigni e i luoghi e crea, attraverso le degustazioni, un messaggio di cultura del vino.

 

 Il programma completo del Moscato Wine Festival in Tour

 

Evento di apertura: Torino, martedì18 giugno
Genova, martedì 25 giugno
Mergozzo (Verbania), giovedì 27 giugno
Milano, Hotel Michelangelo, mercoledì 3 luglio
Roma, Savoy Hotel, mercoledì 10 luglio
Racconigi, Ristorante L’Arancera, giovedì 18 luglio
Bergeggi, mercoledì 24 luglio
Castello di Capestrano (L’Aquila), sabato 3 agosto 

La carta dei vini del Moscato Wine Festival in tour, nelle varie sezioni

 

La selezione del Moscato d’Asti

MOSCATO D’ASTI 2018 - ADRIANO MARCO & VITTORIO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 – BONGIOANNI FEDERICO – Neviglie (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - CASCINA CASTLET– Costigliole d’Asti (At)
MOSCATO D’ASTI “LA CAUDRINA” 2018 - CAUDRINA– Castiglione Tinella (Cn)
MOSCATO D’ASTI “LA GALEISA” 2018 - CAUDRINA– Castiglione Tinella (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - DOGLIA GIANNI – Castagnole Lanze (At)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “CASERA” 2018 – DOMANDA – Calosso (At)
MOSCATO D’ASTI “PODERI GALLINA” 2018 – FRANCONE – Neive (Cn)
MOSCATO D’ASTI SANTA VITTORIA D’ALBA 2018 - F.LLI RABINO – Santa Vittoria d’Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - GRASSO FRATELLI – Treiso (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - NEGRO MARIA LUIGINA - Loazzolo (At)
MOSCATO D’ASTI 2018 – PRUNOTTO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI “SOLATIO” 2018 – ROBERTO SAROTTO – Neviglie (Cn)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “CIOMBO” 2018 - TENUTA IL FALCHETTO – S. Stefano Belbo (Cn)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “TENUTA DEL FANT” 2018 - TENUTA IL FALCHETTO
MOSCATO D’ASTI 2018 – TENUTA LANGASCO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI “VIGNOT” 2018 – TERRABIANCA – Mango (Cn)
MOSCATO D’ASTI “TOSTI” ORGANIC “LE LUCCIOLE” 2018 – TOSTI – Canelli (At)
MOSCATO D’ASTI “SURÌ” 2018 – VILLA GIADA – Canelli (Cn)
“FILARI CORTI”, mosto parzialmente fermentato – CARUSSIN – San Marzano Oliveto (At)
ASTI SPUMANTE “LA SELVATICA” 2018 - CAUDRINA– Castiglione Tinella (Cn)

PIEMONTE MOSCATO PASSITO “AVIE’” 2012 – CASCINA CASTLET– Costigliole d’Asti (At)

 

I Moscato d’Italia


VALLE D’AOSTA
CHAMBAVE MOSCATO 2018 – MAISON ANSELMET - Villeneuve (Ao)
VALLE D’AOSTA MOSCATO 2018 – CHATEAU FEUILLET – Saint Pierre (Ao)

LIGURIA
GOLFO TIGULLIO PORTOFINO MOSCATO 2018 – PINO GINO – Castiglione Chiavarese (Ge)

LOMBARDIA
MOSCATO IGT PROVINCIA DI PAVIA 2018 – REBOLLINI – Borgoratto Mormorolo (Pv)
MOSCATO IGT PROVINCIA DI PAVIA 2018 – VERDI BRUNO – Canneto Pavese (Pv)

TRENTINO
VIGNETO DELLE DOLOMITI MOSCATO GIALLO 2017 – BOLOGNANI – Lavis (Tn)
VIGNETI DELLE DOLOMITI “MONFORT GIALLO” 2016 - CANTINE MONFORT – Lavis (Tn)

TRENTINO MOSCATO GIALLO 2017 – DE TARCZAL – Isera (Tn)

TRENTINO MOSCATO ROSA 2017 – ZENI ROBERTO – San Michele all’Adige (Tn)

ALTO ADIGE
ALTO ADIGE MOSCATO GIALLO (secco) 2018 – CANTINA PRODUTTORI BOLZANO – (Bz)

VENETO
VENETO IGT MOSCATO SECCO “CA’ SUPPIEJ” 2018– SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)
COLLI EUGANEI MOSCATO SECCO “A CENGIA” 2016 – CA’ LUSTRA – Cinto Euganeo (Pd)

COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO SPUMANTE 2018 – SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)
COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO SPUMANTE – VIGNALTA – Arquà Petrarca (Pd)

COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO PASSITO “ZANOVELLO” 2016 – CA’ LUSTRA – Cinto Euganeo (Pd)
COLLI EUGANIE FIOR D’ARANCIO PASSITO “ALPIANAE” 2015 – VIGNALTA
COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO PASSITO “MESSALINO” 2015 – SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)

MANZONI MOSCATO ROSA DOLCE SPUMANTE – CASA ROMA – San Polo di Piave (Tv)

TOSCANA
MOSCADELLO DI MONTALCINO “PASCENA” 2014 – COL D’ORCIA – Montalcino (Si)

MARCHE
BIANCO NERO 2016 – MORODER – Ancona

UMBRIA
MOSCATO SECCO IGT UMBRIA “SESTUM 2018 – DIONIGI – Bevagna (Pg)
MOSCATO PASSITO IGT UMBRIA SCIALO 2012 – DIONIGI

LAZIO
MOSCATO GIALLO SECCO 2018 – CASA DIVINA PROVVIDENZA – Nettuno (Rm)
ROSSO DEL LAZIO IGT DOLCE “ROSATHEA” 2015 – CASTEL DE PAOLIS –Grottaferrata (Rm)

ABRUZZO
MOSCATO SPUMANTE DOLCE “SPLENDORE” – CANTINA COLLE MORO – Frisa (Ch)

COLLINE PESCARESI IGT MOSCATO PASSITO “PLASIR” 2016 - ZACCAGNINI – Bolognano (Pe)

MOLISE
MOLISE MOSCATO “APIANAE” 2014 – DI MAJO NORANTE – Campomarino (Cb)

PUGLIA
PUGLIA IGT MOSCATO SECCO “POLVANERA” 2017 – POLVANERA – Gioia del Colle (Ba)
MOSCATO DI TRANI “PIANI DI TUFARA” 2017 – RIVERA – Andria (Bt)

BASILICATA
MOSCATO DRY “TERRE DI ORAZIO” 2018 – CANTINA DI VENOSA – Venosa (Pz)
MOSCATO IGT BASILICATA BIANCO “BIANCOSPINO” 2018 – CASA MASCHITO – Maschito (Pz)
LA POSTILLA SPUMANTE (Metodo Charmat) – CANTINE DEL NOTAIO – Rionero in Vùlture (Pz)

SICILIA
NOTO “ALLEMANDA” (moscato bianco) 2018 - PLANETA – Menfi (Ag)

TERRE SICILIANE IGP MOSCATO SECCO “MICOL” 2018 – FAUSTA MANSIO – Siracusa

AURANTIUM 2016 – GIASIRA – Rosolini (Sr)

MOSCATO DI PANTELLERIA “KABIR” 2018 – DONNAFUGATA – Marsala (Tp)

TERRE SICILIANE IGT PASSITO 2014 - COLOSI – Messina
PASSITO DI PANTELLERIA KARUSCIA 2011– MINARDI - Pantelleria (Tp)

MOSCATO IGP SICILIA VINO LIQUOROSO “HERITAGE” – FRANCESCO INTORCIA & FIGLI – Marsala (Tp)

SARDEGNA
ISOLA DEI NURAGHI IGT BIANCO “LAJCHEDDU” 2015 – TONDINI ORLANDO – Calangianus (Ot)
CAGLIARI MOSCATO “A MEDAS ANNOS” 2017 – GOSTOLAI – Oliena (Nu)

 

Le distillerie

 

GRAPPA DI MOSCATO RISERVA 2016 – DISTILLERIA REVEL CHION – Chiaverano (To)
GRAPPA DI MOSCATO - DISTILLERIA SIBONA - Piobesi d’Alba (Cn)

 

Per informazioni 

 

Associazione Go Wine tel 0173 364631 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.gowinet.it

MOSCATO WINE FESTIVAL IN TOUR

Save the date 

MARTEDI’ 25 GIUGNO 2019 ore 19-23

LeClab - Piazza Paolo da Novi, 7 Genova

 

Farà tappa martedì 25 giugno con orario 19-23 a Genova, presso il locale LeClab di Piazza Paolo da Novi 7, il Moscato Wine Festival in Tour ideato e promosso dall’associazione Go Wine. 
Si tratta del secondo appuntamento dopo l’evento inaugurale di Torino, di un percorso che Go Wine promuove in 8 città italiane.

L’evento di Genova è promosso con la collaborazione del Club Go Wine di Genova e con la cortesia dei titolari de LeClab. 

Il Moscato Wine Festival in tour si propone di promuovere la conoscenza di questo storico vitigno presente in tutte le regioni italiane. Seppure in forme e produzioni diverse, ovunque vi è un territorio da conoscere, un patrimonio di storia e cultura a cui è legata la presenza del moscato.

Saranno oltre 60 le etichette presentate in degustazione, dal Piemonte, fino ai passiti di Pantelleria, passando attraverso una selezione di Moscato d’Asti, dei Moscato Giallo del Trentino, di rarità come il Moscato di Castiglione o il Moscato di Trani e di tante altre espressioni della cultura enologica italiana. 
Alcune cantine saranno presenti al banco d’assaggio e presenteranno altre etichette della loro produzione, ampliando il panorama della degustazione.

Ai vini saranno abbinati due piatti con assaggi proposti dal locale:
Paella fredda (insalata di riso con zafferano, gamberi, salciccia e peperoni)
Crostata con composta di frutta e moscato

Sarà poi possibile, per chi lo desidera, integrare con altri piatti proposti dal locale, con pagamento a parte, scegliendo tra:
Torta di verdure € 6
Tagliere di formaggi € 6


Ecco la carta dei vini:

Al banco d’assaggio:

Federico Bongioanni – Neviglie (Cn) tel. 349 5426934 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv) tel. 0383 872295 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Villa Giada – Canelli (At) tel. 0141 831100 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

La grande enoteca del Moscato

La selezione del Moscato d’Asti (in ordine alfabetico di cantina)

MOSCATO D’ASTI 2018 - ADRIANO MARCO & VITTORIO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - GRASSO FRATELLI – Treiso (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - CASCINA CASTLET– Costigliole d’Asti (At)
MOSCATO D’ASTI 2018 - DOGLIA GIANNI – Castagnole Lanze (At)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “CASERA” 2018 – DOMANDA – Calosso (At)
MOSCATO D’ASTI “PODERI GALLINA” 2018 – FRANCONE – Neive (Cn)
MOSCATO D’ASTI SANTA VITTORIA D’ALBA 2018 - F.LLI RABINO – Santa Vittoria d’Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI 2018 - NEGRO MARIA LUIGINA - Loazzolo (At)
MOSCATO D’ASTI 2018 – PRUNOTTO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “CIOMBO” 2018 - TENUTA IL FALCHETTO – S. Stefano Belbo (Cn)
MOSCATO D’ASTI CANELLI “TENUTA DEL FANT” 2018 - TENUTA IL FALCHETTO 
MOSCATO D’ASTI 2018 – TENUTA LANGASCO – Alba (Cn)
MOSCATO D’ASTI “TOSTI” ORGANIC “LE LUCCIOLE” 2018 – TOSTI – Canelli (At)

“FILARI CORTI”, mosto parzialmente fermentato – CARUSSIN – San Marzano Oliveto (At)

PIEMONTE MOSCATO PASSITO “AVIE’” 2012 – Costigliole d’Asti (At)

I Moscato d’Italia


VALLE D’AOSTA

CHAMBAVE MOSCATO 2018 – MAISON ANSELMET - Villeneuve (Ao)
VALLE D’AOSTA MOSCATO 2018 – CHATEAU FEUILLET – Saint Pierre (Ao)

LIGURIA
GOLFO TIGULLIO PORTOFINO MOSCATO 2018 – PINO GINO – Castiglione Chiavarese (Ge)

LOMBARDIA
MOSCATO IGT PROVINCIA DI PAVIA 2018 – VERDI BRUNO – Canneto Pavese (Pv)

TRENTINO 
VIGNETO DELLE DOLOMITI MOSCATO GIALLO 2017 – BOLOGNANI – Lavis (Tn)
VIGNETI DELLE DOLOMITI “MONFORT GIALLO” 2016 - CANTINE MONFORT – Lavis (Tn)

TRENTINO MOSCATO GIALLO 2017 – DE TARCZAL – Isera (Tn)

TRENTINO MOSCATO ROSA 2017 – ZENI ROBERTO – San Michele all’Adige (Tn)

ALTO ADIGE
ALTO ADIGE MOSCATO GIALLO (secco) 2018 – CANTINA PRODUTTORI BOLZANO – (Bz)

VENETO
VENETO IGT MOSCATO SECCO “CA’ SUPPIEJ” 2018– SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)
COLLI EUGANEI MOSCATO SECCO “A CENGIA” 2016 – CA’ LUSTRA – Cinto Euganeo (Pd)

COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO SPUMANTE 2018 – SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)
COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO SPUMANTE – VIGNALTA – Arquà Petrarca (Pd)

COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO PASSITO “ZANOVELLO” 2016 – CA’ LUSTRA – Cinto Euganeo (Pd)
COLLI EUGANIE FIOR D’ARANCIO PASSITO “ALPIANAE” 2015 – VIGNALTA 
COLLI EUGANEI FIOR D’ARANCIO PASSITO “MESSALINO” 2015 – SAN NAZARIO – Vo’ (Pd)

MANZONI MOSCATO ROSA DOLCE SPUMANTE – CASA ROMA – San Polo di Piave (Tv)

TOSCANA
MOSCADELLO DI MONTALCINO “PASCENA” 2014 – COL D’ORCIA – Montalcino (Si)

UMBRIA

MOSCATO SECCO IGT UMBRIA “SESTUM 2018 – DIONIGI – Bevagna (Pg)
MOSCATO PASSITO IGT UMBRIA SCIALO 2012 – DIONIGI 

LAZIO
MOSCATO GIALLO SECCO 2018 – CASA DELLA DIVINA PROVVIDENZA – Campoverde (Lt)
ROSSO DEL LAZIO IGT DOLCE “ROSATHEA” 2015 – CASTEL DE PAOLIS –Grottaferrata (Rm)

ABRUZZO
MOSCATO SPUMANTE DOLCE “SPLENDORE” – CANTINA COLLE MORO – Frisa (Ch)

MOLISE
MOLISE MOSCATO “APIANAE” 2014 – DI MAJO NORANTE – Campomarino (Cb)

PUGLIA

PUGLIA IGT MOSCATO SECCO “POLVANERA” 2017 – POLVANERA – Gioia del Colle (Ba)
MOSCATO DI TRANI “PIANI DI TUFARA” 2017 – RIVERA – Andria (Bt)

BASILICATA
MOSCATO DRY “TERRE DI ORAZIO” 2018 – CANTINA DI VENOSA – Venosa (Pz)
MOSCATO IGT BASILICATA BIANCO “BIANCOSPINO” 2018 – CASA MASCHITO – Maschito (Pz)
LA POSTILLA SPUMANTE (Metodo Charmat) – CANTINE DEL NOTAIO – Rionero in Vùlture (Pz)

SICILIA
NOTO “ALLEMANDA” (moscato bianco) 2018 -PLANETA – Menfi (Ag)

TERRE SICILIANE IGP MOSCATO SECCO “MICOL” 2018 – FAUSTA MANSIO – Siracusa 

AURANTIUM 2016 – GIASIRA – Rosolini (Sr)

MOSCATO DI PANTELLERIA “KABIR” 2018 – DONNAFUGATA – Marsala (Tp)

TERRE SICILIANE IGT PASSITO 2014 - COLOSI – Messina
PASSITO DI PANTELLERIA KARUSCIA 2011– MINARDI - Pantelleria (Tp)

MOSCATO IGP SICILIA VINO LIQUOROSO “HERITAGE” – FRANCESCO INTORCIA & FIGLI – Marsala (Tp)

SARDEGNA
ISOLA DEI NURAGHI IGT BIANCO “LAJCHEDDU” 2015 – TONDINI ORLANDO – Calangianus (Ot)

CAGLIARI MOSCATO “A MEDAS ANNOS” 2017 – GOSTOLAI – Oliena (Nu)

Le distillerie

GRAPPA DI MOSCATO RISERVA 2016 – DISTILLERIA REVEL CHION – Chiaverano (To)
GRAPPA DI MOSCATO - DISTILLERIA SIBONA - Piobesi d’Alba (Cn)


Il costo di partecipazione (con degustazione illimitata dei vini e i due piatti proposti in abbinamento) è di € 20 per i Soci Go Wine, € 24 per gli ospiti.

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione contattando la sede di Go Wine o il delegato di Genova Arturo Gris ai riferimenti sotti indicati, entro lunedì 24 giugno p.v..


Per informazioni e prenotazioni
Ufficio Soci Go Wine tel. 0173 364631 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Club Go Wine di Genova tel. 010 581493 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LE BOLLICINE ITALIANE & IL MOSCATO WINE FESTIVAL

MARTEDI' 18 GIUGNO 2019

TORINO, NH Hotel Collection Piazza Carlina****
(Piazza Carlo Emanuele II, 15)

LE BOLLICINE ITALIANE

e il MOSCATO WINE FESTIVAL


Evento di promozione e degustazione

 

L’associazione Go Wine promuove per la diciannovesima edizione lo speciale evento nella città di Torino, dedicato alle bollicine italiane e al moscato nelle sue diverse espressioni.

L’evento sviluppa in due filoni principali: 
-le bollicine made in Italy, ovvero la valorizzazione di prodotti espressione dei terroir storici dello spumante italiano e dell’interessante panorama delle cosiddette bollicine autoctone, frutto delle tante varietà che incontrano sempre più risultati apprezzabili nella versione spumante.
-il Moscato, attraverso la formula del moscato wine festival, con la promozione del Moscato d’Asti e dei tanti altri vini Moscato espressione dei diversi tipi di vitigno coltivati in tutte le regioni italiane.

Nelle sale dell’elegante NH Hotel Collection di Piazza Carlina, festeggeremo l’arrivo dell’estate, con una proposta di degustazione particolarmente allettante.
Da una parte vini spumanti di qualità, con aziende presenti in forma diretta ad incontrare il pubblico, ed una sfiziosa selezione in Enoteca;
dall’altra parte della sala le selezioni del Moscato Wine Festival, con Botteghe del Vino, aziende in forma diretta e le selezioni del Moscato d’Asti 2018 e dei Moscato delle altre regioni italiane, dalla Valle d’Aosta sino a Pantelleria!

L'elenco di cantine che partecipano all’evento 
nel mosaico fra bollicine e moscato, 
fra il banco d’assaggio e le selezioni nelle enoteche tematiche

Abbona Anna Maria – Dogliani (Cn); Adriano Marco e Vittorio – Alba (Cn); 
Banfi – Strevi (Al); Bolognani – Lavis (Tn); 
Bongioanni Federico – Neviglie (Cn); Bricco Maiolica – Diano d’Alba (Cn); 
Cà Lustra – Cinto Euganeo (Pd); Cantina Clavesana – Clavesana (Cn); 
Cantina Colle Moro – Frisa (Ch); Cantina di Venosa – Venosa (Pz); 
Cantina Produttori Bolzano – Bolzano (Bz); Cantina Tondini – Calangianus (Ot); 
Cantine del Notaio – Rionero in Vulture (Pz); Cantine Monfort – Lavis (Tn); 
Cantine Viola – Saracena (Cs); Caudrina – Castiglione Tinella (Cn); 
Carussin – San Marzano Oliveto (At); Casa Divina Provvidenza – Nettuno (Rm); 
Casa Maschito – Maschito (Pz); Casa Roma – San Polo di Piave (Tv); 
Cascina Castlet – Costigliole d’Asti (At); Castel de Paolis – Grottaferrata (Rm); 
Chateau Feuillet – Saint Pierre (Ao); Cieck – San Giorgio Canavese (To); 
Col d’Orcia – Montalcino (Si); De Tarczal – Isera (Tn); 
Dezzani – Cocconato d’Asti (At); Di Majo Norante – Campomarino (Cb); 
Dionigi – Bevagna (Pg); Doglia Gianni –Castagnole Lanze (At); 
Domanda – Calosso (At); Donnafugata – Marsala (Tp); 
Fausta Mansio – Siracusa; F.lli Rabino – Santa Vittoria d’Alba (Cn); 
Francone – Neive (Cn); Francesco Intorcia & Figli – Marsala (Tp); 
Giasira – Rosolini (Sr); Gostolai – Oliena (Nu); 
Grasso F.lli – Treiso (Cn); La Montagnetta - Roatto (To); 
L’Autin – Bibiana (To); Maison Anselmet – Villeneuve (Ao): 
Minardi – Pantelleria (Tp); Negro Angelo & Figli – Monteu Roero (Cn); 
Negro Maria Luigina – Coazzolo (At); Magda Pedrini – Gavi (Al); 
Pino Gino – Castiglione Chiavarese (Ge); Planeta – Menfi (Ag); 
Poderi Colla – Alba (Cn); Poggio Ridente – Cocconato d’Asti (At); 
Polvanera – Gioia del Colle (Ba); Ponchione – Govone (Cn); 
Prunotto – Alba (Cn); Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv); 
Rivera – Andria (Bt); Rossotto Stefano – Cinzano (To); 
San Nazario – Vo’ (Pd); Roberto Sarotto – Neviglie (Cn); 
Sordo Giovanni – Castiglione Falletto (Cn); Tenuta Il Falchetto – S. Stefano Belbo (Cn); 
Tenuta Langasco – Alba (Cn); Terrabianca – Mango (Cn); 
Tosti – Canelli (At); Bruno Verdi – Canneto Pavese (Pv); 
Viglione – Monteu Roero (Cn); Vignalta – Arquà Petrarca (Ud); 
Villa Giada – Canelli (At); Vite Colte – Barolo (Cn); 
Zaccagnini – Bolognano (Pe); Zeni Roberto – San Michele all’Adige (Tn).

Distilleria Revel Chion – Chiaverano (To); Distilleria Sibona – Piobesi d’Alba (Cn).



Seguiteci su  e sul sito www.gowinet.it

 

Programma e orari
Ore 16.30: Work-shop e degustazione riservata a operatori di settore e giornalisti;
Ore 18.30-22.30: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati invitati per l’occasione.
Nel corso della serata breve conversazione di presentazione del’evento.

Il costo della degustazione è di € 18,00 (Riduzioni: € 13,00 Soci Go Wine, € 15,00 Soci associazioni di settore che mostreranno all’accredito la relativa tessera di iscrizione).
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valevole per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 30 giugno 2020.


Per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza a Go Wine, telefonando al n°0173/364631 oppure inviando o un’e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.entro le ore 12.00 di martedì 18 giugno p.v.

 

FESTA DEL VINO A CASTELNUOVO DON BOSCO

                               

 Sabato 22 GIUGNO 2019 - Ore 18-23

FESTA DEL VINO A...
CASTELNUOVO DON BOSCO

Centro storico – Piazza Beato Cafasso 

Banchi d’assaggio e degustazioni 


Go Wine, associazione nazionale di consumatori turisti del vino, promuove sabato 22 giugno a Castelnuovo Don Bosco la seconda edizione della Festa del Vino.
Un evento che inaugura l’estate e che si affianca alla Festa del Vino di Mergozzo (nel nord Piemonte) in programma giovedì 27 giugno; sono gli eventi che anticipano la grande Festa del Vino di Alba che si svolgerà quest’anno domenica 29 settembre. 
La manifestazione si svolge grazie alla collaborazione con l’Associazione Sviluppo di Castelnuovo Don Bosco e con le aziende vinicole locali. Partecipano infatti le cantine di tutto un comprensorio, a nord-ovest di Asti. 
Sono terre ricche di storia e vitigni autoctoni, situate in un’area a confine con la provincia di Torino. 
Vi rivolgiamo un invito a partecipare: un evento di gusto nel contesto della peculiarità del bel centro storico del luogo e nell’atmosfera di una sera d’estate.
In particolare la Piazza Beato Cafasso e le aree adiacenti si trasformeranno in un salotto del vino con un banco d’assaggio alla presenza diretta di produttori. Costoro animeranno le degustazioni incontrando il pubblico e raccontando attraverso il calice il loro territorio e i loro vini.
Vi sarà spazio anche per i prodotti tipici della zona che accompagneranno le degustazioni con le loro prelibatezze e con la possibilità per il pubblico di degustare anche alcuni piatti.
A fianco di Piazza Cafasso, all’interno della Chiesa sconsacrata della Confraternita di San Bartolomeo, sarà allestita un’enoteca tematica dedicata ai diversi volti della Malvasia in Italia. 
Un elemento di novità che arricchisce il programma della seconda edizione: le terre di Castelnuovo Don Bosco sono infatti legate anche alla Malvasia, attraverso una Doc che porta il nome del Comune. 
Il focus Malvasia presenterà oltre 25 vini che documentano la presenza di questo vitigno in molte regioni italiane, con differenti tipologie e vini. 


Le cantine presenti al banco d'assaggio
Associazione Albugnano 549 (At)
Berra Vini – 
Pino d’Asti (At)
Cantina Fasoglio – 
Aramengo (At)
Cascina Bricco Ottavio – 
Buttigliera d’Asti (At)
Cascina Gilli – 
Castelnuovo Don Bosco (At) 
La Montagnetta – 
Roatto (At)
Mosso Mario – 
Moncucco Torinese (At)
Tenuta Tamburnin –
 Castelnuovo Don Bosco (At)
Terre dei Santi – 
Castelnuovo Don Bosco (At)
La e sette cantine di Cocco…Wine – Cocconato d’Asti (At)

I prodotti tipici
Bubot – Albugnano (At)
Cascina Aris – 
Monale (At)
Le Masche – 
Berzano di San Pietro (At)
Ed inoltre saranno presenti all’evento con la preparazione di piatti: 
Pro Loco di Castelnuovo Don Bosco 
(At)
Tavola Calda Bar Giardino 
– Castelnuovo Don Bosco (At)

 

 

PROGRAMMA 

 

SABATO 22 giugno

Piazza Beato Cafasso 

 
ore 18.00 Apertura dei banchi d'assaggio alla presenza dei produttori e punto gastronomico

ore 23.00 Chiusura delle degustazioni

Costo delle degustazione euro 12,00 (degustazioni illimitate presso le cantine e 3 assaggi presso il Focus Malvasie d’Italia), riduzione soci Go Wine euro 10,00.

 

Per informazioni
Associazione Go Wine 
Via Vida, 6 Alba 
Tel. 0173 364631 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.gowinet.it 

 


Seguite l'evento
sulla pagina
FACEBOOK
di GO WINE!

 

 

 


 

2021 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica