NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Eventi Go Wine

Langhe e Roero in Piazza.. con la Granda!

 

Newsletter -  28 ottobre 2019

I prodotti tipici di Langhe e Roero
protagonisti nel centro storico di Alba!


L’Associazione Go Wine, d’intesa con l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba organizza ad Alba la diciannovesima edizione della manifestazione “Langhe e Roero in Piazza...con la Granda”.
L'iniziativa si inserisce nel calendario delle manifestazioni dell'89° edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, e porta nel centro storico della città, una selezione dei prodotti del territorio di Langa e Roero unitamente a specifiche eccellenze gastronomiche di altri siti della Provincia di Cuneo. 

L’edizione di quest’anno si svolgerà da venerdì 1 novembre e a domenica 3 novembre con i seguenti orari: 
- Venerdì 1 novembre dalle ore 10 alle ore 19
- Sabato 2 novembre dalle ore 16.30 alle ore 20
- Domenica 3 novembre dalle ore 10 alle ore 19

Lungo Via Cavour e in Piazza Duomo, nel cuore del centro storico, saranno di scena i prodotti d’eccellenza del territorio: i formaggi - dal Raschera fino al Castelmagno, i prodotti della terra – dal Porro di Cervere ai funghi, e alcune delle specialità dolciarie più conosciute - dalle Praline al torrone fino ai ricercati Baci di Cherasco.
E poi ancora: dal Miele al Salame, dalle Tome di Langa ai Ravioli al Plin, il centro storico sarà pervaso dai profumi delle varie specialità.
A ciascun prodotto sarà dedicata una postazione, presso la quale il pubblico potrà degustare e acquistare i prodotti, creando così un percorso mirato delle grandi qualità del territorio albese e della provincia cuneese.

A fianco dell’eccellenza gastronomica non mancherà il vino: presenti direttamente le aziende vinicole oltre ad una grande enoteca, dove saranno presentate in degustazione circa 100 etichette di Langhe e Roero, in rappresentanza della migliore produzione vinicola del territorio.


GLI ESPOSITORI di 

LANGHE, ROERO E DELLA GRANDA

 

I baci di Cherasco – Confetteria Barbero, Cherasco
I cuneesi, i brutti e buoni e le cupete – Pasticceria Bertolino, Fossano
I basin ‘d vila, torte al Gianduja – Maniero Dolci e Cioccolato, Villafalletto
Le paste di melighe – Le Cascine  
Le creme al cioccolato – Obialero
Le marmellate - Cascina Marianin 
Torrone e nocciole pralinate – Banco Torrone 
Il miele – Pozzolo Dario, Bra
e ancora...
Il castelmagno - Cooperativa La Poiana, Castelmagno
Il raschera e il testun al Barolo – Selezione Damiani, Frabosa Soprana
L’orchidea di Langa (toma) - Antichi Sapori di Langa, Torre Bormida
La mica al pepe rosa e le lonze al Barolo – Boggione Silvano, Monchiero
I ravioli al plin e i tajarin – La Cucina delle Langhe, Dogliani
Le albicocche – I Calici, Magliano Alfieri
Lo zafferano - Montagliato, Monforte d'Alba

La bagna cauda, le acciughe al verde e l’antipasto piemontese – I Frutti della Mia Langa, S. Vittoria d’Alba 
I funghi – Inaudi, Borgo San Dalmazzo
Il porro di Cervere – Supertino Caterina, Cervere
Il peperone – Chicco Lidia 
La castagna – Vola Ornella, Boves
I salumi – Prunotto, Alba e Armini 
Il cappone di Morozzo – Consorzio del Cappone di Morozzo 
L'aglio – Capra, Benevello

Ecco gli ospiti “fuori territorio” di questa edizione:
Il riso - Ardizzina (Casale Monferrato)
Le acciughe sotto sale - Cooperativa Mare (Albenga)
L'olio e le olive - Olivicola Canaiella (Savona)
L’Aceto balsamico tradizionale – Acetaia San Matteo (Modena)


IL BANCO D’ASSAGGIO DEL VINO
A fianco dell’eccellenza gastronomica del territorio sarà presente il vino. L’isola del vino, appositamente allestita ospiterà un’importante selezione di grandi vini di Langa e Roero, espressione del patrimonio viticolo autoctono del territorio. Alcune cantine saranno inoltre presenti con il loro stand a raccontare i loro vini e presentarli in degustazione.  
Vi anticipiamo le denominazioni che potrete degustare presso l’Isola del Vino (area androne Palazzo Municipale): Roero Arneis, Langhe Favorita, Langhe Nascetta, Dolcetto d’Alba, Dolcetto di Diano d’Alba, Dogliani, Barbera d’Alba, Langhe Freisa, Verduno Pelaverga, Langhe Nebbiolo, Roero, Barbaresco, Barolo, Moscato d’Asti.
Una particolare attenzione verrà rivolta al Barolo Chinato: sarà proposta in degustazione una selezione di etichette dei principali produttori della zona. 

Le cantine presenti direttamente all'evento
Bera Pierluigi, Il Bosseto - Trezzo Tinella
Bosco Giovanna - Priocca
Ca ed Curen - Santo Stefano Belbo
Cascina der Fer– Santo Stefano Belbo 
Cascina Paladin - Canale 
Cascina Saria - Neive
Crota Cichin - Santo Stefano Roero 
Ferro F.lli - Castiglione Tinella 
Rivetti Mario – Alba
Viglione Antonio e Figli – Monteu Roero
…ed inoltre special guest
Negro Maria Luigina – Loazzolo


Il programma

Dove  

ALBA (Cn)
Centro Storico

Date e orari

Venerdì 1 novembre 
dalle ore 10 alle ore 19
Sabato 2 novembre 
dalle ore 16.30 alle ore 20
Domenica 3 novembre 
dalle ore 10 alle ore 19

 

 

 

 
COME DEGUSTARE I PRODOTTI  

A ciascun eccellenza sarà dedicato uno stand, presso il quale il pubblico potrà degustare e acquistare i diversi prodotti esposti.


 

COME DEGUSTARE 
IL VINO 

La degustazione dei vini avrà un costo di € 12,00; su cauzione sarà consegnato il calice con la taschina Go Wine e si potranno degustare i vini delle Cantine presenti direttamente.
Gli enoappassionati riceveranno anche 4 ticket per 4 degustazioni presso la grande Enoteca dell’Isola del Vino (ogni ticket darà diritto ad un assaggio ad eccezione di Barolo, Barbaresco e Barolo Chinato che richiederanno 2 ticket)

 

 

 SEGUITECI SU 

 

 

Per info 

Via Vida, 6 - Alba (Cn)
Tel. 0173 364631 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.gowinet.it

 

 

Partner di Go Wine

 

 

“AUTOCTONO SI NASCE …”  2019 A GENOVA

 

 

MERCOLEDI’ 16 OTTOBRE 2019

StarHotel President**** Corte Lambruschini, 4 Genova

 “AUTOCTONO SI NASCE …”

 

L’associazione Go Wine propone per la prima volta a Genova un appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani.

Sarà possibile conoscere ed apprezzare una selezione importante di vini da vitigni autoctoni, con un panorama di etichette articolato, dando voce anche a varietà meno conosciute e da scoprire. 

Questo evento si propone come importante appuntamento d’autunno di Go Wine a Genova e si lega a tante iniziative che hanno sempre visto l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio. 

 

Nelle sale dello StarHotel President sarà presentato un banco d’assaggio con una selezione di cantine italiane direttamente presenti; un’enoteca completerà il panorama della degustazione. 

 

Ecco un primo elenco delle cantine protagoniste della degustazione:

Alessandro di Camporeale – Camporeale (Pa); Barattieri di San Pietro – Vigolzone (Pc); 

Cantina Ogliastra – Tortolì (Nu); Cantina Santadi – Santadi (Su); 

Cantina Sociale di Quistello – Quistello (Mn); Casa Vinicola Setaro – Trecase (Na); 

Cascina Castlèt - Costigliole d'Asti (At); Cieck - San Giorgio Canavese (To); 

Cipressi – San Felice del Molise (Cb); Ciù Ciù – Offida (Ap); 

Club del Buttafuoco Storico – Canneto Pavese (Pv); Colle Uncinano – Spoleto (Pg);

Collis Cantina Veneta – Monteforte d’Alpone (Vr); Conti Zecca – Leverano (Le); 

Marisa Cuomo – Furore (Sa); De Tarczal – Isera (Tn); 

I Pastini – Locorotondo (Ba); I Pastini – Locorotondo (Ba); 

Fausta Mansio – Siracusa; La Tordera – Vidor (Tv); 

Marengoni – Ponte dell’Olio (Pc); Diego Morra – Verduno (Cn); 

Poggiolella – Orbetello (Gr); Ricchi F.lli Stefanoni – Monzambano (Mn); 

Scubla – Premariacco (Ud); Stanig – Premariacco (Ud); 

Su’Entu – Sanluri (Su); Torre Fornello – Ziano Piacentino (Pc); 

Tre Monti – Imola (Bo); Traerte – Montefredane (Av); 

Varvaglione – Leporano (Ta); Vigna du Bertin – Carloforte (Su); 

Viticoltori del Casavecchia – Pontelatone (Ce); Zaccagnini – Bolognano (Pe).

 

Viti, Vignaioli in Terre di Irpinia con le cantine:

Cantina Del Barone – Cesinali (Av); Cantine Dell’Angelo – Tufo (Av);

Il Cancelliere – Montemarano (Av)

 

Programma e orari:

Ore 16,30 – 19,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar); 

Ore 19,00: breve conferenza di presentazione dell’evento;

Ore 19,30 - 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Seguiteci su   e sul sito www.gowinet.it

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, Rid. soci associazioni di settore € 15,00). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci famigliari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.

Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza ed il numero degli accompagnatori a Go Wine, telefonando al n°0173/364631 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 12 di mercoledì 16 ottobre p.v.. 

“AUTOCTONO SI NASCE …” Edizione 2019

 

 

MARTEDI' 8 OTTOBRE 2019

StarHotel Majestic**** Corso Vittorio Emanuele II, 54 – Torino

 “AUTOCTONO SI NASCE …”

 

L’associazione Go Wine propone per la prima volta a Torino un appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani.

Sarà possibile conoscere ed apprezzare una selezione importante di vini da vitigni autoctoni, con un panorama di etichette articolato, dando voce anche a varietà meno conosciute e da scoprire. 

Questo evento si propone come importante appuntamento d’autunno di Go Wine a Torino e si lega a tante iniziative che hanno sempre visto l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio. 

 

Nelle sale dello StarHotel Majestic sarà presentato un banco d’assaggio con una selezione di cantine italiane direttamente presenti; un’enoteca completerà il panorama della degustazione. 

 

Ecco un primo elenco delle cantine protagoniste:

Alessandro di Camporeale – Camporeale (Pa); 

Barattieri di San Pietro – Vigolzone (Pc); Bugno Martino – San Benedetto Po (Mn); 

Cantina Ogliastra – Tortolì (Nu); Cantina Santadi – Santadi (Su);

Cantina Sociale di Quistello – Quistello (Mn); Casa Vinicola Setaro – Trecase (Na); 

Cieck - San Giorgio Canavese (To); Cipressi – San Felice del Molise (Cb); 

Ciù Ciù – Offida (Ap); Club del Buttafuoco Storico – Canneto Pavese (Pv); 

Collis Cantina Veneta – Monteforte d’Alpone (Vr); Conti Zecca – Leverano (Le); 

Marisa Cuomo – Furore (Sa); I Pastini – Locorotondo (Ba); Fausta Mansio – Siracusa; 

La Tordera – Vidor (Tv); Marengoni – Ponte dell’Olio (Pc); 

Diego Morra – Verduno (Cn); Murales – Olbia (Ss); Poggiolella – Orbetello (Gr); 

Ricchi F.lli Stefanoni – Monzambano (Mn); Rossovermiglio – Paduli (Bn); 

Scubla – Premariacco (Ud); Stanig – Premariacco (Ud); Su’Entu – Sanluri (Su); 

Torre Fornello – Ziano Piacentino (Pc); Tre Monti – Imola (Bo); 

Traerte – Montefredane (Av); Vigna du Bertin – Carloforte (Su); 

Viticoltori del Casavecchia – Pontelatone (Ce); Zaccagnini – Bolognano (Pe).

Piccole Vigne del Piemonte con le cantine:

Alemat – Ponzano Monferrato (Al); Luca Ferraris – Castagnole Monferrato (At); 

Vigna Riccardo – Montà (Cn)

Viti, Vignaioli in Terre di Irpinia con le cantine:

Cantina Del Barone – Cesinali (Av); Cantine Dell’Angelo – Tufo (Av);

Il Cancelliere – Montemarano (Av)

Programma e orari

Ore 16,30 – 19,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar); 

Ore 19,00: breve conferenza di presentazione dell’evento;

Ore 19,30 - 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Seguiteci su   e sul sito www.gowinet.it

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, Rid. soci associazioni di settore € 15,00). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci famigliari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.

 

Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza ed il numero degli accompagnatori a Go Wine, telefonando al n°0173/364631 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 12 di martedì 8 ottobre p.v..

GO Wine: AUTOCTONO SI NASCE 2019

 

 

 

 

MARTEDI' 8 OTTOBRE 2019

StarHotel Majestic**** Corso Vittorio Emanuele II, 54 – Torino

 “AUTOCTONO SI NASCE …”

 

L’associazione Go Wine propone per la prima volta a Torino un appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani.

Sarà possibile conoscere ed apprezzare una selezione importante di vini da vitigni autoctoni, con un panorama di etichette articolato, dando voce anche a varietà meno conosciute e da scoprire. 

Questo evento si propone come importante appuntamento d’autunno di Go Wine a Torino e si lega a tante iniziative che hanno sempre visto l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio. 

 

Nelle sale dello StarHotel Majestic sarà presentato un banco d’assaggio con una selezione di cantine italiane direttamente presenti; un’enoteca completerà il panorama della degustazione.

 

Al banco d’assaggio, con i loro vitigni-vini da raccontare, le cantine:

 

BUGNO MARTINO – San Benedetto Po (Mn)

CANTINA OGLIASTRA – Tortoli (Nu)

CANTINA SOCIALE DI CASTAGNOLE MONFERRATO (At)

CIU’ CIU’ – Offida (Ap)

CONTE OTTO BARATTIERI – Vigolzone (Pc) 

MARISA CUOMO – Furore (Sa) 

MURALES – Olbia (Ot) 

POGGIOLELLA – Orbetello (Gr)

RICCHI F.LLI STEFANONI – Monzambano (Mn)

ROSSOVERMIGLIO – Paduli (Bn) 

SU’ENTU – Sanluri (Vs)

ZACCAGNINI – Bolognano (Pe) 

 

Piccole Vigne del Piemonte con le cantine:

ALEMAT – Ponzano Monferrato (Al)

LUCA FERRARIS – Castagnole Monferrato (At)

VIGNA RICCARDO – Montà (Cn)

 

E con la selezione di grappe di:

DISTILLERIA SIBONA – Piobesi d’Alba (Cn)

 

Nella sezione enoteca i vini (presentati in ordine alfabetico di cantina):

ALESSANDRO DI CAMPOREALE – Camporeale (Pa) 

Sicilia bianco Catarratto “Benedè” 2018

Sicilia bianco Catarratto “Vigna di Mandranova” 2017

Sicilia bianco Grillo “Vigna di Mandranova” 2018

 

CANTINA SANTADI – Santadi (Su) 

Cannonau “Noras” 2016

Carignano Superiore “Terre Brune” 2015

Latinia Vendemmia Tardiva 2012

 

CASA VINICOLA SETARO – Trecase (Na)

Caprettone Spumante Metodo Classico “Pietrafumante” 2016

Lacryma Christi del Vesuvio “Munazei Rosso” 2018

Lacryma Christi del Vesuvio Riserva “Don Vincenzo” 2014

 

CIECK – San Giorgio Canavese (To) 

Erbaluce di Caluso Spumante “San Giorgio” 2016

Erbaluce di Caluso “Misobolo” 2017

Erbaluce di Caluso Passito “Alladium” 2010

 

CLAUDIO CIPRESSI – San Felice del Molise (Cb) 

Molise Tintilia rosato “Collequinto” biologico 2018

Molise Tintilia “Macchiarossa” biologico 2014

Molise Tintilia “Tintilia 66” biologico 2012

 

CLUB DEL BUTTAFUOCO STORICO – Canneto Pavese (Pv) 

Buttafuoco “I Vignaioli del Buttafuoco Storico” 2014

 

COLLIS CANTINA VENETA – Monteforte d’Alpone (Vr) 

Amarone della Valpolicella “Calesan” 2014

Recioto di Soave “Acinatico” 2016

 

CONTI ZECCA – Leverano (Le) 

Salento Igp Moscato Bianco “Agapò” 2018

Salento Igp Rosato “Cantalupi” 2018 (da vitigni negoramaro e altri)

Leverano Negroamaro Riserva “Liranu” 2016

 

FAUSTA MANSIO – Siracusa 

Moscato Bianco Igt Sicilia “Micol” 2018

 

I PASTINI – Locorotondo (Ba) 

Valle d’Itria Igt Bianco d’Alessano “Cupa” 2018

Valle d’Itria Igt Minutolo “Rampone” 2018

Valle d’Itria Igt Verdeca “Faraone” 2018

 

LA TORDERA – Vidor (Tv) 

Valdobbiadene Rive di Vidor Dry “Tittoni”

Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut “Otreval” Rive di Guia

Asolo Prosecco Superiore Extra Brut “A3”

Vino Spumante Rosè Brut “Gabry”

 

MARENGONI – Ponte dell’Olio (Pc) 

Ortrugo dei Colli Piacentini Frizzante 2018

Gutturnio Frizzante 2018

Gutturnio Superiore “Migliorina” 2017

 

MORRA DIEGO – Verduno (Cn) 

Barbera d’Alba 2016

Verduno Pelaverga 2018

 

SCUBLA ROBERTO – Premariacco (Ud) 

Colli Orientali del Friuli Friulano 2018

Colli Orientali del Friuli Malvasia “Lo Speziale” 2018

Colli Orientali del Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso 2017

 

STANIG – Prepotto (Ud) 

Colli Orientali del Friuli Friulano 2018

Colli Orientali del Friuli Malvasia 2018

Colli Orientali del Friuli Ribolla Gialla 2018

Colli Orientali del Friuli Schioppettino 2016

 

TORRE FORNELLO – Ziano Piacentino (Pc) 

Ortrugo Brut Spumante 2018

Colli Piacentini Malvasia “Donna Luigia” 2018

Colli Piacentini Malvasia “Una” 2015

 

TRE MONTI – Imola (Bo) 

Romagna Albana Secco “Vigna Rocca” 2018

Romagna Albana Secco Anfora “Vitalba” 2018

Romagna Sangiovese Superiore Riserva “Thea Rosso” 2016

 

VADIAPERTI (TRAERTE) – Montefredane (Av) 

Irpinia Coda di Volpe 2018

 

VIGNA DU BERTIN – Carloforte (Su) 

Vermentino di Sardegna “Ribotta” 2018

Carignano del Sulcis “Bertin” 2017

Carignano del Sulcis Riserva “Mandediu” 2015

 

VITICOLTORI DEL CASAVECCHIA – Pontelatone (Ce)

Terre del Volturno Casavecchia Igp “Erta dei ciliegi” 2017

Casavecchia di Pontelatone Prea 2015

Terre del Volturno Igp Pallagrello bianco 2018

 

VITI, VIGNAIOLI IN TERRE DI IRPINIA con le aziende: 

CANTINA DEL BARONE – Cesinali (Av) 

Fiano di Avellino “Paone “2018 

CANTINE DELL’ANGELO – Tufo (Av) 

Greco di Tufo “Miniere” 2017

IL CANCELLIERE – Montemarano (Av) 

Irpinia Aglianico “Gioviano” 2016

 

Programma e orari

Ore 16,30 – 19,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar); 

Ore 19,00: breve conferenza di presentazione dell’evento;

Ore 19,30 - 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Seguiteci su   e sul sito www.gowinet.it

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, Rid. soci associazioni di settore € 15,00). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci famigliari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.

Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza ed il numero degli accompagnatori a Go Wine, telefonando al n°0173/364631 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 12 di martedì 8 ottobre p.v..

VINI AUTOCTONI - BUONO...NON LO CONOSCEVO!

La S. V. è gentilmente invitata

GIOVEDI' 19 SETTEMBRE 2019

Hotel Savoy **** Via Ludovisi, 15 – Roma

 

L’associazione Go Wine riprende l’attività a Roma, dopo la pausa estiva, con l’appuntamento ormai tradizionale di settembre interamente dedicato ai vitigni autoctoni italiani. Un parterre importante di cantine incontrerà direttamente il pubblico, altre cantine partecipano presentando i vini in una speciale Enoteca. Al centro dell’attenzione la ricchezza del vigneto italiano, fatto di tante realtà legate per storia e cultura a diversi territori. E’ un evento sempre molto atteso, per i tanti vitigni-vini da conoscere e per nuove cantine da ascoltare attraverso il calice…

Ecco l’elenco delle cantine presenti direttamente a incontrare il pubblico, e delle etichette in degustazione al banco enoteca

 

Al banco d’assaggio, con i loro vini da raccontare, le cantine:

 

BENFORTE , Valori e Verdicchio – Cupramontana (An)

CANTINA SOCIALE DI QUISTELLO – Quistello (Mn)

COLLE UNCINANO – Spoleto (Pg) 

CONATI MARCO – Fumane (Vr) 

CONTE OTTO BARATTIERI – Vigolzone (Pc) 

MARISA CUOMO – Furore (Sa) 

MORETTI OMERO – Giano dell’Umbria (Pg) 

MURALES – Olbia (Ot) 

POGGIOLELLA – Orbetello (Gr)

ROSSOVERMIGLIO – Paduli (Bn) 

VARVAGLIONE  – Leporano (Ta) 

 

ZACCAGNINI – Bolognano (Pe) 

Nella sezione enoteca i vini:

ALESSANDRO DI CAMPOREALE  – Camporeale (Pa) 
Sicilia bianco Catarratto “Benedè” 2018
Sicilia bianco Catarratto “Vigna di Mandranova” 2017
Sicilia bianco Grillo “Vigna di Mandranova” 2018

CANTINA OGLIASTRA – Tortoli (Nu) 
Isole dei Nuraghi Igt Bianco “Kannu Na’Um” 2018 (da vitigni autoctoni)
Spumante Brut Rosè “Rocce Rosse” 2018 (da vitigni autoctoni)
Cannonau “Violante” 2015


CANTINA SANTADI 
– Santadi (Su) 
Cannonau “Noras” 2016
Carignano Superiore “Terre Brune” 2015
Latinia Vendemmia Tardiva 2012


CASA VINICOLA SETARO 
– Trecase (Na)
Caprettone Spumante Metodo Classico “Pietrafumante” 2016
Lacryma Christi del Vesuvio “Munazei Rosso” 2018
Lacryma Christi del Vesuvio Riserva “Don Vincenzo” 2014


CIEK 
– San Giorgio Canavese (To) 
Erbaluce di Caluso Spumante “San Giorgio” 2016
Erbaluce di Caluso “Misobolo” 2017
Erbaluce di Caluso Passito “Alladium” 2010


CLAUDIO CIPRESSI 
– San Felice del Molise (Cb) 
Molise Tintilia “Macchiarossa” 2017


CLUB DEL BUTTAFUOCO STORICO 
– Canneto Pavese (Pv) 
Buttafuoco “I Vignaioli del Buttafuoco Storico” 2014


COLLIS CANTINA VENETA 
– Monteforte d’Alpone (Vr) 
Amarone della Valpolicella “Calesan” 2014
Recioto di Soave “Acinatico” 2016

CONTI ZECCA
 – Leverano (Le) 
Salento Igp Moscato Bianco “Agapò” 2018
Salento Igp Rosato “Cantalupi” 2018 (da vitigni negoramaro e altri)
Leverano Negroamaro Riserva “Liranu” 2016


FAUSTA MANSIO 
– Siracusa 
Moscato Bianco Igt Sicilia “Micol” 2018


I PASTINI
 – Locorotondo (Ba) 
Valle d’Itria Igt Bianco d’Alessano “Cupa” 2018
Valle d’Itria Igt Minutolo “Rampone” 2018
Valle d’Itria Igt Verdeca “Faraone” 2018


LA TORDERA 
– Vidor (Tv) 
Valdobbiadene Rive di Vidor Dry “Tittoni”
Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut “Otreval” Rive di Guia
Asolo Prosecco Superiore Extra Brut “A3”
Vino Spumante Rosè Brut “Gabry”


MARENGONI 
– Ponte dell’Olio (Pc) 
Ortrugo dei Colli Piacentini Frizzante 2018
Gutturnio Frizzante 2018
Gutturnio Superiore “Migliorina! 2017


SCUBLA ROBERTO 
– Premariacco(Ud) 
Colli Orientali del Friuli Friulano 2018
Colli Orientali del Friuli Malvasia “Lo Speziale” 2018
Colli Orientali del Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso 2017


STANIG 
– Prepotto (Ud) 
Colli Orientali del Friuli Friulano 2018
Colli Orientali del Friuli Malvasia 2018
Colli Orientali del Friuli Ribolla Gialla 2018
Colli Orientali del Friuli Schioppettino 2016


SU’ENTU 
– Sanluri (Vs) 
Vermentino di Sardegna “Su’ Orma” 2017
Vermentino di Sardegna “Su’ Imari” 2018
Bovale “Marmilla” 2017
Cannonau di Sardegna “Su’Anima”2017


TORRE FORNELLO
 – Ziano Piacentino (Pc) 
Ortrugo Brut Spumante 2018
Colli Piacentini Malvasia “Donna Luigia” 2018
Colli Piacentini Malvasia “Una” 2015


TRE MONTI 
– Imola (Bo) 
Romagna Albana Secco “Vigna Rocca” 2018
Romagna Albana Secco Anfora “Vitalba” 2018
Romagna Sangiovese Superiore Riserva “Thea Rosso” 2016


VADIAPERTI (TRAERTE) 
– Montefredane (Av) 
Irpinia Coda di Volpe 2018


VIGNA DU BERTIN 
– Carloforte (Su) 
Vermentino di Sardegna “Ribotta” 2018
Carignano del Sulcis “Bertin” 2017
Carignano del Sulcis Riserva “Mandediu” 2015


VITICOLTORI DEL CASAVECCHIA
 – Pontelatone (Ce)
Terre del Volturno Casavecchia Igp “Erta dei ciliegi” 2017
Casavecchia di Pontelatone Prea 2015
Terre del Volturno Igp Pallagrello bianco 2018


VITI, VIGNAIOLI IN TERRE DI IRPINIA
 con le aziende:

CANTINA DEL BARONE – Cesinali (Av) 
Fiano di Avellino Paone 2018 


CANTINE DELL’ANGELO 
– Tufo (Av) 
Greco di Tufo Miniere 2017


IL CANCELLIERE 
– Montemarano (Av) 
Irpinia Aglianico Gioviano


Seguiteci su  e sul sito www.gowinet.it

Programma e orari

 

Ore 16,30 -19,00 Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad un operatori professionali 

(giornalisti, enoteche, ristoranti, wine bar)

Ore 19,00: Breve conferenza di presentazione

Ore 19,30 – 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati

 

 

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, rid. soci associazioni di settore € 15,00). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (benefit non valido per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020. 

ATTENZIONE: Per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata ed il numero di eventuali accompagnatori a Go Wine, telefonando al  n°0173/364631 oppure inviando un’e-mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 12.00 di  giovedì 19 settembre p.v..

2022 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica