NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

Alberghi

AL CRISTALLO RESORT & SPA MARCO PINELLI E SIMONE PADOAN PORTANO L’ESTATE NEI MENÙ

 

 

Le Dolomiti ampezzane, con i loro profumi e colori estivi, sono protagoniste delle proposte gastronomiche dell’Executive chef del 5 stelle lusso, realizzate con materie prime di stagione: tra erbe spontanee, funghi, prodotti di malga si riscopre la vocazione gourmet del territorio. Marco Pinelli ha inoltre affiancato, dal punto di vista creativo, Simone Padoan della pizzeria I Tigli di San Bonifacio, che torna con il suo temporary pop-up dal 18 luglio al 13 settembre con un menù aggiornato per l’estate.

Cortina d’Ampezzo (BL), 30 giugno 2020_ L’estate, sulle Dolomiti ampezzane, ha il profumo delle malghe e dei loro formaggi, delle erbe spontanee, dei funghi, dei germogli di campo. Ingredienti che il Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa, Cortina d’Ampezzo, propone direttamente in tavola, raccontando la stagione con un menù concepito dall’Executive chef Marco Pinelli.

 

Tanti i piatti ideati per valorizzare le materie prime di stagione e locali: lo chef ama lasciarsi ispirare dalla cucina della conca ampezzana, dai piccoli produttori del territorio, ma anche dai paesaggi, i colori, i profumi che lo circondano, trasformandoli in un’esperienza culinaria.

 

E così troviamo, à la carte o nei menù degustazione – da 4 o 6 portate – la “Trota in tre modi”, accompagnata da pastinaca, crema di latte di malga, crumble di ribes e rosa canina, oppure l’”Esplosione di porcini”, preparati in varie modalità, insieme a un gustoso brodetto di speck, o ancora, le tagliatelle di segale servite con ragù di agnello di Alpago, gel di lamponi e note aromatiche di finocchietto e cumino. La “Pantera Rosa” - risotto Vialone Nano, barbabietola, crema acida e uova di salmerino – è un omaggio all’omonimo film con Peter Sellers girato nel 1963 proprio al Cristallo Resort & Spa, trasformato in set cinematografico. Si torna alle atmosfere alpine con il “Salmerino su prato di montagna” e il “Branzino nel sottobosco”, ma non si rinuncia a un’occasionale piacevole incursione a sud con “Il Regno delle due Sicilie”, con gli Spaghetti di grani antichi siciliani BIO e pomodorini del piennolo campano. Chiude il menù “Latte e Caffè”, una bavarese al caffè con spuma al latte, cremoso al caffè, meringa al latte, meringa al caffè e gelato.

 

Ma l’estate, nel 5 stelle lusso, è anche sinonimo di pizza gourmet: torna con tante novità Simone Padoan, l’ideatore e proprietario de I Tigli a San Bonifacio di Verona, pizzeria che ha entusiasmato i network gastronomici di tutta Italia, dal Gambero Rosso alla Guida Espresso, posizionandosi tra le migliori del 2020. Il suo temporary pop-up aperto a cena dal 18 luglio al 13 settembre, dal martedì alla domenica, propone un menù in cui le pizze proposte lo scorso inverno sono state rivisitate in chiave estiva, in modo da valorizzare pienamente gli ingredienti freschi e di stagione. Ad esempio, la pizza “Polenta e Baccalà” viene servita con melanzane e pomodori confit, mentre la pizza “Ampezzana”, un’esclusiva dell’hotel, si sposa con Fermentino, speck e porcini. 

Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa, Cortina d’Ampezzo

Dal 1901 Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa, Cortina d’Ampezzo è incastonato nello spettacolare scenario delle Dolomiti (sito UNESCO). Di proprietà e in gestione alla famiglia Gualandi, l’iconico albergo si trova all’interno di un palazzo storico che ha ospitato le Olimpiadi Invernali del 1956 e accolto tantissimi ospiti celebri come Frank Sinatra e troupe cinematografiche. L’albergo, con doppia stagionalità, si trova in una delle destinazioni turistiche più ricercate in Italia, per gli impianti sciistici d’inverno, per le escursioni all’aria aperta in estate e per le esperienze gastronomiche di alto livello. Con una maestosa vista che spazia dalla città di Cortina d’Ampezzo alle Dolomiti, le 74 camere dell’albergo, incluse 20 suite e 2 Presidential suite sono state restaurate rispettando il carattere tradizionale degli arredi. Gli ospiti possono gustare diverse specialità gastronomiche nei 3 ristoranti dell’albergo guidati dallo Chef Marco Pinelli. La Crisallo ULTIMATE SPA di 1600 metri quadrati, per i trattamenti di Transvital Swiss Beauty Center, utilizza esclusivamente materie prime locali e include uno spazioso FitWell Club. Nel giugno 2017, il resort è entrato a far parte del brand The Luxury Collection, che raccoglie i migliori hotel di lusso nel mondo. Come nuovo affiliato e come primo mountain resort del marchio al mondo, Cristallo continua a offrire ai propri ospiti un’atmosfera elegante dal gusto classico, combinandola a dotazioni tecnologiche all’avanguardia, per un soggiorno improntato al lusso contemporaneo. www.cristallo.it

 

Informazioni su The Luxury Collection Hotels & Resorts

The Luxury Collection® parte di Marriott International, Inc , riunisce una selezione di hotel e resort che offrono esperienze uniche ed autentiche che evocano tesori e memorie durature. The Luxury Collection offre all’ esploratore globale  accesso alle destinazioni più affascinanti del mondo. Ogni hotel e resort è un esempio unico e prezioso della destinazione in cui si trova, un vero e proprio accesso alle tradizioni e al fascino del luogo. Creato nel 1906 sotto il brand CIGA come collezione delle più celebri e simboliche proprietà d’Europa, oggi il marchio The Luxury Collection raccoglie oltre 119 hotel e resort fra i più famosi del mondo, in più di 30 paesi e nelle città e destinazioni più spettacolari. Tutti gli alberghi The Luxury Collection, alcuni dei quali testimoni di tradizioni centenarie, sono riconosciuti a livello internazionale per essere fra i più affascinanti del mondo.

 

Per ulteriori informazioni e per le nuove aperture, visitare theluxurycollection.com o seguire Twitter, Instagram e Facebook. The Luxury Collection è orgogliosa di partecipare a Marriott Bonvoy, il nuovo programma di viaggio di Marriott che sostituisce Marriott Rewards®, The Ritz-Carlton Rewards® e Starwood Preferred Guest® (SPG). Il programma offre ai membri uno straordinario portafoglio di marchi globali, esperienze uniche su Marriott Bonvoy Moments e vantaggi senza pari tra cui punti validi per soggiorni e pernottamenti gratuiti in alberghi del gruppo e per il riconoscimento dello status Elite. Per iscriversi gratuitamente o per ulteriori informazioni sul programma, visitare MarriottBonvoy.marriott.com.

Marriott International, Inc. (NASDAQ: MAR) è una società con sede a Bethesda (Maryland, Stati Uniti d'America) e conta circa 7300 proprietà e 30 brands in oltre 134 paesi. Marriott è una società di gestione e franchising di alberghi, oltre ad essere licenziataria di resort in multiproprietà. La società offre Marriott BonvoyTM , il pluripremiato programma di fedeltà con più di 141 milioni di iscritti nel mondo. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito web all'indirizzo www.marriott.com, e per le ultime notizie visitate www.marriottnewscenter.com. Inoltre ci si può connettere con noi su Facebook e con @MarriottIntl su Twitter e Instagram.

 

 

Chiara Caliceti

Alessandra Iozzia

FALORIA MOUNTAIN SPA RESORT A CORTINA

Faloria Mountain Spa Resort a Cortina:

un nuovo modello di soggiorno in montagna

L’hotel ampezzano riapre il 9 luglio, ripensando il proprio modello di ospitalità e i propri spazi, a partire dalla ristorazione. Lunch box, food & beverage in camera ed esperienze gastronomiche all'aria aperta sono i nuovi servizi per una vacanza all'insegna di sicurezza e qualità.

Image

photo courtesy Faloria Mountain Spa Resort

Cortina d’Ampezzo, giugno 2020 | Il Faloria Mountain Spa Resort, storico hotel nella Perla delle Dolomiti, riapre a partire dal 9 luglio 2020. Per questa stagione estiva, la struttura ha messo a punto una nuova proposta di accoglienza, ripensando la propria offerta in tutti i suoi aspetti: dal soggiorno all’esperienza gastronomica, dagli spazi per il lavoro ai momenti dedicati al benessere.

 

Lunch box: una scelta green e in totale sicurezza

Per andare incontro alle esigenze di questo tempo, il Faloria offre ai propri ospiti la possibilità di chiedere, al momento del check-in, di consumare i propri pasti (prima colazione, pranzo e cena) direttamente in cameraGli alimenti saranno consegnati in apposite confezioni e il personale eviterà  di entrare nelle camere e, qualora necessario, ridurrà al minimo i tempi di permanenza.

Qualora gli ospiti preferissero mangiare al ristorante, verrà assegnato sempre lo stesso tavolo per l’intera durata del soggiorno, a ciascuna camera o nucleo familiare.

Per un pasto completo, gustoso e bilanciato anche durante le passeggiate il Faloria ha pensato 3 differenti proposte di lunch box: menù composti da salumi, insalate fredde e dolci creati dallo chef del Faloria Restaurant, utilizzando i migliori ingredienti locali. Piatti e contenitori sono realizzati esclusivamente con materiali eco-friendly, completamente biodegradabili, nel rispetto dell'ambiente.

Testo alternativo
Testo alternativo

Escursioni & Esperienze

Il food è il grande protagonista anche delle escursioni proposte dal Faloria: presso l'hotel sarà possibile prenotare un ricco programma di esperienze esclusive, con partners selezionati per la loro affidabilità e rispetto delle misure di sicurezza. Tutte proposte estremamente personalizzabili, da vivere in piccoli gruppi.

· Brite Mobile, la cucina itinerante che si sposta in riva ad un ruscello, in mezzo a un prato e persino nel bosco. Per godere, immersi nella natura, di un menù degustazione alla scoperta dei sapori della montagna, in abbinamento a vini biologici.

· Cheese Workshop: all’interno della boutique del formaggio a Cortina, sarà possibile ammirare il casaro mentre trasforma il latte fresco in formaggio e degustare poi le sue creazioni.

· Pranzo nell’orto: una degustazione di sapori direttamente dalla terra al piatto, a cura dello chef Riccardo Gaspari. Un momento da vivere circondati dai colori dell’orto dell’agriturismo San Brite di Cortina.

Testo alternativo

Brite mobile | photo courtesy SanBrite

Non solo gastronomia. L'hotel ampezzano ha creato una serie di servizi inediti per una vacanza in totale sicurezza, assicurando privacy, esclusività e personalizzazione.

 

Faloria Smart Working

Il Faloria ha creato uno spazio dedicato ai professionisti, con connessione Wi-fi ad alta velocità, monitor e tastiera su richiesta, servizio food & beverage a disposizione. Aperto gratuitamente (su prenotazione) agli ospiti degli hotel e agli esterni, tutti i giorni dalle 7 alle 23. 

 

Your Cortina - L’hotel si fa casa

Una nuova formula combina tutti i servizi dell’hotel alla privacy e al comfort di una casa: gruppi di familiari o amici potranno prenotare un’intera ala del Faloria in esclusiva, a partire da 4 camere, con ampia area comune riservata e personale dedicato.

 

Benessere ad alta quota

Vero e proprio gioiello del Faloria è l’Area Spa di oltre 1000 mq. L’hotel offre ai clienti l’opportunità di privatizzare per l’intero soggiorno le alcove, angoli intimi e riservati posti a bordo piscina, da cui è possibile ammirare la vista del Monte Faloria. La Spa è aperta anche a coloro che non soggiornano in albergo, ma che vogliono concedersi una giornata all’insegna del relax. Il servizio Spa Getaway include oltre all'accesso alla Spa, l’utilizzo di una camera in day use, la privatizzazione di una cabina con trattamento a scelta, alcova riservata e wellness snack servito in camera a fine esperienza. 

Testo alternativo

Pranzo nell'orto | photo courtesy SanBrite

 
Testo alternativo
Testo alternativo

Baita del Formaggio | photo courtesy SanBrite

Brite Mobile | photo courtesy SanBrite

Testo alternativo

Pranzo nell'orto | photo credits SanBrite

Testo alternativo

Faloria Mountain Spa Resort | photo Andrés Otero

Testo alternativo
Testo alternativo

Faloria Mountain Spa Resort | photo Andrés Otero

Image
Image

photo Andrés Otero

photo courtesy Faloria Mountain Spa Resort

Testo alternativo

Faloria Mountain Spa Resort | photo Andrés Otero

“FINE DINING WITH A VIEW”: A VERONA LA CENA DIVENTA “PANORAMICA”

 

 

La proposta per l’estate 2020 del Gourmet Grill Restaurant del Due Torri Hotel: assaporare il nuovo menù estivo dello chef Speca di fronte all’emozionante vista del centro città. Sotto le stelle, dall’alto del Rooftop Terrace, si gustano aperitivi e ricette di mare e di terra, mentre lo sguardo si sofferma sulla Verona medievale.  Salire sul Rooftop Terrace, la terrazza panoramica del ristorante del Due Torri Hotel di Verona, per gustare un aperitivo o una cena di fronte a una vista eccezionale sulla città. È l’idea alla base di “Fine Dining with a view”, la proposta estiva 2020 del Gourmet Grill Restaurant, il ristorante del 5 stelle cittadino. Mentre si assaporano i piatti dello chef Sergio Speca, al centro del nuovo menù estivo, lo sguardo abbraccia i tetti e le luci di Verona, ancora più valorizzate dal cielo stellato. L’ideale per una cena a lume di candela.

 

“Fine Dining with a view” è pura esaltazione dei sensi, un’esperienza da vivere in un ambiente spazioso e riservato: trecento metri quadri circondati dalla bellezza. Si ammirano il centro storico, la vicinissima basilica di Sant’Anastasia, la Torre dei Lamberti al Duomo, Castel San Pietro alle Torricelle, fino alle anse del fiume Adige. È una prospettiva degna della tela di un pittore. Il Gourmet Grill Restaurant assicura standard di sicurezza elevati, sempre abbinati al massimo comfort: il rispetto delle norme sul distanziamento, le procedure di sanificazione, l’uso di dispositivi di protezione individuale permettono agli ospiti di rilassarsi e godersi l’esperienza in totale tranquillità.

 

Il menù estivo

Cullati dalla leggera brezza estiva si gustano le proposte dining firmate dallo chef Sergio Speca. Il mare e la terra – come è nella natura stessa del Veneto – dominano il “paesaggio culinario”, dalle entrées ai secondi piatti. In apertura, la ricciola, i calamari alla piastra, il crudo di gamberi rossi e le ostriche si contendono l’attenzione con un’ottima selezione di formaggi locali, petto di faraona, battuta di manzo allevato allo stato brado. I primi piatti rendono omaggio al territorio, con tortelli di ricotta ed erbette selvatiche accompagnati da petto d’oca affumicato, oppure fettuccine di farro con seppioline arrostite e bottarga, o ancora, crepes di galina grisa gratinate. Con i secondi torna la sfida mare-terra, tra l’ombrina, le cappesante, il branzino e le costolette di agnello, il vitello della Lessinia, tagli di pregio come il manzo rib eye di frisona Bio e la pluma di maiale iberico. Infine, i dessert: la Mousse al tè matcha con cremoso al mango e passion fruit, l’originale lingotto ghiacciato alla gianduia, gel di pere e salsa caramelia, la creme brulée servita con vaniglia del Madagascar, infusione di erba azteca e bacche di bosco, il tradizionale tiramisù.

 

Chiara Caliceti, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                       

Alessandra Iozzia, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

LA TERRAZZA DEL BRISTOL DI GENOVA

Sea Vibes Dinner: la cucina genovese protagonista nella terrazza del Bristol Palace di Genova

 

Una cena a base di piatti di mare e ricette liguri nella fresca terrazza del Ristorante Giotto: è la proposta dell’estate 2020 del Bristol Palace. Nel cuore di Genova si assapora un menù che valorizza autenticità e qualità degli ingredienti.

Il mare nella sua essenza: Sea Vibes Dinner, la nuova proposta estiva del ristorante Giotto del Bristol Palace, porta in tavola il pescato più fresco, preparato con passione e creatività. Gli ospiti e i visitatori esterni sono invitati a cenare immersi nella luce del tramonto, accomodandosi nella terrazza dell’hotel liberty: grazie ai suoi 80 m² questo spazio permette di offrire un trattamento riservato ed esclusivo, nel rispetto del corretto distanziamento. Il servizio elegante e le luci soffuse contribuiscono a creare un’atmosfera romantica.

 

 

Siamo in una posizione perfetta, a pochi passi da Palazzo Ducale e da Piazza de Ferrari, dal teatro Carlo Felice e dai più importanti musei e palazzi cittadini: nel cuore di Genova. Riparati da due candide vele, che rievocano la vocazione marinara di Genova, gli ospiti trovano qui il contesto ideale per un menù con piatti di stagione leggeri e originali.

In tavola si gustano specialità liguri e non, al centro di una proposta che si basa sul rapporto con i piccoli produttori, sulle materie prime freschissime e di grande qualità, sui sapienti abbinamenti che valorizzano le caratteristiche di ogni ingrediente. Il pesce è il grande protagonista: il profumo del mare si affaccia fin dalle entrée, dove spiccano le acciughe ripiene alla ligure, i gamberi flambé, il sauté di cozze. I primi piatti omaggiano la tradizione ligure, con le trofiette di Recco al pesto, gli spaghetti alla chitarra con vongole veraci, le linguine di Gragnano, i ravioli di borragine al “tucco”, caratteristico sugo di carne.

 

 

I piatti principali restano legati al territorio – si serve zuppa di pesce con pescato fresco della riviera, polpo, ombrina, con gustose incursioni nell’entroterra. Nella carta dei dessert fa in suo ingresso la Sicilia: ecco il cannolo con ricotta di pecora delle Madonie e granella di pistacchio, oppure le classiche brioche con il tuppo, in versione mignon, gelato al pistacchio di Bronte Dop e olio al caffè. La migliore conclusione possibile per una serata dedicata alla scoperta della gastronomia di una città dinamica, già proiettata verso una stagione ricca di sorprese.

 

Alessandra Iozzia

Chiara Caliceti

SICUREZZA E SOSTENIBILITA': LA RICETTA DI DUETORRIHOTELS PER RIPARTIRE

Gli hotel del gruppo sono pronti ad accogliere gli Ospiti in ambienti dagli standard di sicurezza sanitaria elevatissimi e certificati. Dalla sanificazione “eco” con vapore a 180° nelle aree comuni, alla sanificazione quotidiana nelle camere dandone garanzia scritta all’Ospite, ai menù contactless, dai dispenser con sensori alle distanze di sicurezza: ecco come si sono riorganizzate le strutture a Bologna, Verona, Firenze, Genova e Milano, rimaste aperte come presidi territoriali durante il lockdown.

 

In questi mesi le strutture del gruppo Duetorrihotels (Grand Hotel Majestic “già Baglioni” - Bologna, Due Torri Hotel - Verona, Bernini Palace - Firenze, Bristol Palace - Genova, Santa Barbara - Milano) non hanno mai chiuso i battenti, garantendo un presidio territoriale ininterrotto anche durante l’emergenza Coronavirus. Ma la principale attività del gruppo si è svolta dietro le quinte: in queste settimane è stato elaborato e poi avviato un rigoroso piano di riorganizzazione strutturale del lavoro. Alcune procedure sono state già avviate, altre saranno attive a partire da inizio maggio.

 

Obiettivo: accogliere gli Ospiti in spazi non solo confortevoli, ma anche certificati sul piano igienico-sanitario. Solo così le strutture – i 4 palazzi storici e i 2 business hotel – potranno tornare ad essere, per i viaggiatori, ciò che sono sempre state, una “base sicura” nelle più belle città italiane: Bologna, Verona, Genova, Firenze, Milano. 

 

Le parole chiave sono “dispositivi contactless, sanificazione, dispositivi di protezione individuale (dpi)”. Questi strumenti si affiancano alla formazione del Personale, all’attivazione di procedure ad hoc negli spazi comuni e nelle camere, ai controlli costanti e periodici sul Personale e sulle superfici. Tutti insieme, questi accorgimenti permetteranno di riprendere le fila di un dialogo - tra gli hotel e gli Ospiti – che non è mai venuto meno. Un vincolo fondato sulla bellezza del patrimonio artistico e culturale delle città, sul legame tra territorio, economia, stile di vita e Made in Italy.

 

 

Le misure attuate e in fase di attuazione

La sanificazione con prodotti certificati contro il Covid-19 viene attuata nelle aree pubbliche – su tutte le superfici, anche minime, dove avviene un contatto, comprese maniglie e pulsantiere. Le stesse procedure sono seguite nelle camere e nei bagni, oltre che nel magazzino e negli spogliatoi.

L’accoglienza verrà resa ancor più sicura grazie ai separatori in plexiglass che verranno posizionati durante il mese in area reception.

DPI: in tutte le aree vengono posizionati dispenser di gel con funzione disinfettante e sanificante. L’erogazione è attivabile tramite sensore per evitare ogni contatto fisico. 

Infine, i DPI personali: i Clienti ricevono, su richiesta, mascherine e guanti monouso. Il Personale in sala e cucina è attrezzato con guanti e mascherine monouso. 

 

La sanificazione green

Le aree pubbliche saranno sanificate con una frequenza tale da garantirne la serena fruibilità impiegando vapore surriscaldato a 180°. Una procedura efficace secondo i più elevati standard, ecologica e sostenibile, che può essere effettuata anche in presenza di Clienti. Le procedure di sanificazione con appositi prodotti saranno attivate anche nelle camere e nelle suite: i Clienti troveranno un apposito cartellino con indicati data, ora e nominativo dell’addetto che l’ha effettuata, il tutto a titolo di garanzia dell’avvenuta sanificazione. Gli ambienti saranno monitorati con buona frequenza tramite l’invio di tamponi effettuati sulle superfici in laboratori specializzati: sarà quindi possibile verificare il buon esito della sanificazione. Nelle Aree Benessere la sanificazione con vapore surriscaldato 180° sarà affiancata a quella continuativa effettuata con prodotti idonei.

 

La ristorazione 

I menù cartacei (colazione, ristorante e bar) saranno sostituiti da altrettanti menù digitali che si potranno sfogliare in modalità contactless. I Clienti li leggeranno comodamente sullo smartphone o su altro supporto, grazie a un QRcode.

 

Verrà incentivata la colazione in camera. Chi lo desidera potrà comunque servirsi al buffet in sala in un contesto rigorosamente normato dalla profilassi 

 

Haccp

Nelle aree dedicate alla ristorazione le distanze di sicurezza saranno rispettate riducendo i posti disponibili, in modo tale da isolare maggiormente i Clienti. In caso di necessità si provvederà ad organizzare una turnazione, con possibilità di prenotazione del tavolo. Il personale veglierà sul rispetto delle distanze e delle regole.

 

UFFICIO STAMPA GRUPPO DUETORRIHOTELS_DOC-COM

DOC-COM Headquarter Bologna | T. +39 051 261449

Chiara Caliceti, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                       

Alessandra Iozzia, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

M. +39 333 383518

2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica