Approvo

Itinerari enogastronomici

Il nostro percorso ci ha portati a conoscere molti altri appassionati, che come noi, lavorano per tenere vivo il valore di questa antica attività e per trasmetterlo nei migliore dei modi. Con entusiasmo abbiamo sviluppato il progetto del ristorante Antico Genovese ottenendo ampi riconoscimenti di critica e pubblico. Oggi continuiamo il nostro percorso alla ricerca della  qualità scoprendo e offrendo quanto di meglio offre il mercato dell'enogastronomia.

Bolgheri, vini & territorio

di Mara Musante

La superficie totale vitata presente nel comprensorio della DOC Bolgheri, comune di Castagneto Carducci (LI) -pari a 1.148 ettari- per l’85% è di proprietà o gestita da aziende iscritte al Consorzio. Il vitigno maggiormente impiantato è il cabernet sauvignon, seguito da merlot, cabernet franc, sirah ed infine sangiovese, mentre tra le uve a bacca bianca predomina il vermentino, seguito da viognier e sauvignon blanc. Le variazioni più importanti apportate al disciplinare di produzione riguardano la base ampelografica dei vigneti, consentendo di produrre - nella tipologia Rosso- vini con il 100% di cab.sauvignon, cab.franc o merlot e di commercializzarli solo a partire dall’1 settembre dell’anno successivo alla vendemmia, mentre nella tipologia Rosso Superiore, resta l’obbligo di affinamento minimo di 24 mesi. E’ stato introdotto anche l’obbligo di imbottigliamento in zona di produzione con possibilità di utilizzo di sistemi più moderni di chiusura, come il tappo sintetico e lo stelvin (capsula a vite). È possibile inoltre indicare in etichetta il nome della vigna di provenienza, poiché si tratta di vini con grande tipicità territoriale, legati alle microzone e che sono espressione dei profumi della macchia mediterranea di questa parte di Toscana baciata da sole e mare, che conferiscono ai vini equilibrio gustativo, sapidità e giusta acidità. E’ proprio il caso, allora, di concedersi una pausa su questa costa, nota anche come Costa degli Etruschi, magari alloggiando presso l’azienda di un produttore. Al Relais Le Vallette, dove i coniugi Fuselli delle Fattorie Terre del Marchesato accolgono meravigliosamente i loro ospiti, che desiderano trascorrere momenti unici anche in riva al mare, come cenare al lume di candela sull’incantevole terrazza del ristorante La Perla del Mare a San Vincenzo degustando piatti del territorio preparati con un pizzico di creatività da Deborah, chef e moglie del titolare Emanuele Giampieri. Un’esperienza da non perdere!

CONSORZIO PER LA TUTELA DEI VINI BOLGHERI DOC
Loc. San Guido,45 - Bolgheri (LI)
Tel. 0565 749600 Fax 0565 749705
www.bolgheridoc.com Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

In viaggio in provincia di Terni

 

Di Luciano Scarzello

 

Come un rombo. L’impetuoso scroscio delle cascate delle Marmore offre una dimensione differente al panorama ternano, ricco di silenzi e di pievi apparentemente disinteressate al trascorrere dei secoli. La natura si può indirizzare, mai dominare: questo il messaggio che la maestosità dei tre salti più alti d’Europa lasciano al visitatore che voglia concludere il proprio viaggio in provincia di Terni a proprio ai piedi delle cascate, per le quali è in corso il riconoscimento Unesco di patrimonio dell’umanità.

 

Leggi tutto: In viaggio in provincia di Terni

Les Cretes al Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

 

Sabato 3 e domenica 4 dicembre saremo presenti al primo Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti che si terrà negli spazi del Piacenza Expo, due giorni dedicati alla conoscenza del vino e al rapporto tra produttore e consumatore.

Nell'ambito delle proprie attività la Fivi (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) organizza un evento che vuole promuovere il lavoro del vignaiolo e creare un momento di incontro tra noi produttori e i consumatori. Nei due giorni della manifestazione sarà possibile incontrare direttamente i consumatori, raccontare loro i nostri vini, il nostro lavoro, i nostri territori; sarà possibile inoltre vendere direttamente i vini creando così un rapporto ancora più stretto con i consumatori.

Leggi tutto: Les Cretes al Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

Arte e gastronomia...un percorso che parte da Pegli arriva sino...a Gibilterra

PROGRAMMA di DOMENICA 14 novembre 2010

ore 15.00 - Introduzione ai lavori e presentazione delle Mostre artistiche internazionali a cura di Maria Cristina Castellani, scrittrice ed esperta di comunicazione interculturale.
Presentazione degli eventi a cura degli organizzatori:
Pietro Bellantone e Vittoria Mazzoni, per le associazioni Gruppo Città di Genova ed EventidAmare.

Saluti delle autorità:
Maria Paola Profumo, Presidente del MuMa Istituzione Musei del Mare e della Navigazione
Luis Hernandez, Console Generale del Perù di Genova
Mauro Avvenente, Presidente Municipio 7 Ponente

Leggi tutto: Arte e gastronomia...un percorso che parte da Pegli arriva sino...a Gibilterra

3 DICEMBRE, LA STORIA DEL VINO DELLA VALPOLICELLA

 

Dal museo con l'esposizione dei metodi di appassimento usati nel tempo in Valpolicella per produrre Recioto ed Amarone al caveau che custodisce la bottiglia più antica di Amarone imbottigliata dalla Cantina Valpolicella Negrar nel 1939, dalla Bottaia fino alla sala Domini Veneti, luogo deputato ad assaporare con calma e voluttà i vini. Appassionante viaggio nella storia del vino della Valpolicella che la Cantina di Negrar propone sabato 3 dicembre 2011 alle ore 15.00 in occasione di Sabato on wine, la manifestazione promossa dalle cantine aderenti al Movimento Turismo del Vino. Costo 10 euro a persona con visita e degustazione, necessaria prenotazione, tel. 045.6014300  e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VENDEMMIA 2010 CANTINA VALPOLICELLA NEGRAR: BUONA PER IL VALPOLICELLA, PROMETTENTE PER L'AMARONE, PRIMO ANNO DELLA DOCG

 

VENDEMMIA 2010 CANTINA VALPOLICELLA NEGRAR:

BUONA PER IL VALPOLICELLA, PROMETTENTE PER L'AMARONE, PRIMO ANNO DELLA DOCG

 

Valpolicella Classico: colore, struttura e aromi fanno ricordare le migliori annate. Amarone: le premesse in vigna e cantina preludono a un ottimo Docg per il 2013.

Valpolicella Negrar

 

“Nonostante le difficoltà meteorologiche, grazie a un sapiente lavoro in vigna e a un'adeguata tecnologia nel processo di appassimento, la vendemmia 2010 nel valpolicellese garantirà un buon Valpolicella e un promettente Amarone”, afferma Daniele Accordini, direttore della Cantina Valpolicella di Negrar (VR).

“L'andamento meteo irregolare dello scorso inverno e primavera, caratterizzato da abbassamenti repentini di temperatura ed eccessi di caldo – spiega Accordini -, ha messo infatti a dura prova i viticoltori della Valpolicella e solo grazie ad una grande professionalità nella gestione del vigneto, inseme alla supervisione del nostro tecnico viticolo Claudio Oliboni, si è riusciti ad avere un prodotto di qualità. Il clima particolarmente piovoso ha messo poi in evidenza il valore della viticoltura di collina, che quest’anno ha fatto la differenza su i vigneti di pianura, favoriti dalla possibilità di essere irrigati durante le annate siccitose”.

Leggi tutto: VENDEMMIA 2010 CANTINA VALPOLICELLA NEGRAR: BUONA PER IL VALPOLICELLA, PROMETTENTE PER L'AMARONE,...

Fortezza Di Gavi: incontri enogastronomici

Incontriamoci alla Fortezza di Gavi
PROGRAMMA di SABATO 18 Settembre 2010
Sala Convegni della Fortezza
ore 15.30 - Introduzione ai lavori, a cura di Maria Cristina Castellani, scrittrice ed esperta di comunicazione interculturale. Presentazione degli eventi a cura degli organizzatori: Nicola Galleani d’Agliano, Presidente dell’associazione “Amici del Forte di Gavi” e Pietro Bellantone, per le associazioni Gruppo Città di Genova ed EventidAmare.

Leggi tutto: Fortezza Di Gavi: incontri enogastronomici

Il futuro del settore vinicolo passa anche attraverso i vini a ridotto tenore alcolico!

Il futuro del vino

L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini promotore di un confronto

di scottante attualità sulle prospettive del “pianeta vino”

Il futuro del settore vinicolo passa anche attraverso i vini a ridotto tenore alcolico!

Per la prima volta in Italia, incontro con esperti di livello internazionale per approfondire tutti i controversi aspetti della delicata tematica

Leggi tutto: Il futuro del settore vinicolo passa anche attraverso i vini a ridotto tenore alcolico!
2017 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica