NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Petrucci, il vino simbolo di Podere Forte

festeggia i primi dieci anni



Il vino simbolo di Podere Forte compie un decennio
raggiungendo la piena maturità. Ma il percorso verso l'eccellenza continua

 

Castiglion d’Orcia - Petrucci, il sangiovese in purezza prodotto da Podere Forte, compie dieci anni. Con l’annata 2010, il vino simbolo dell’azienda fondata dall’ingegner Pasquale Forte raggiunge un traguardo importante per maturità e prestigio.Dieci anni di ricerca. Dieci anni di sperimentazioni. Dieci anni di cura maniacale dei dettagli. Tutto per costruire e perfezionare «il vino più buono del mondo», secondo i desideri di Pasquale Forte, titolare dell’azienda e del consulente enologo Donato Lanati, che seguono passo passo la vinificazione, dalla pianta alla bottiglia. «Dieci anni sono un traguardo importante perché rappresentano la prima maturità dei vigneti che danno origine al Petrucci – confessa Giovanni Mazzoni, Direttore Commerciale e Marketing. - La decima annata nel mercato corrisponde a 17 anni di vigneto, età in cui la pianta comincia a esprimere il massimo delle sue potenzialità». Potenzialità che il Petrucci ha in parte già svelato. Come dimostrano i prestigiosi premi internazionali che la “giovane” etichetta di Podere Forte ha collezionato: i 5 grappoli diDuemilavini, le tre stelle Veronelli e l’eccezionale traguardo dei 97 punti assegnati daAntonio Galloni su Vinousmedia per il 2010.Per festeggiare il decennio, il 27 ottobre il Petrucci è stato celebrato con l’evento Petrucci ‘01-’10, dieci anni di Sangiovese in Purezza, una verticale al ristorante “Il Luogo di Aimo e Nadia” di Milano in cui sono stati presentati tutti i vintage dell’etichetta: «Per noi è stata l’occasione di condividere la gioia di un successo con tutti quelli che hanno collaborato a creare il Petrucci», continua Mazzoni.
Che aggiunge: «Continueremo a migliorare la qualità del Petrucci con tutte le nostre forze. I vigneti di Sangiovese, nel frattempo, sono cresciuti anche in superficie. Da una parte questo ci spinge ad aumentare di poco la produzione (non più di 5000 bottiglie), dall’altra ci permette di avere un maggior numero di grappoli tra cui scegliere i frutti migliori».
«Il Petrucci sarà sempre la massima espressione del nostro Podere – conclude Giovanni Mazzoni –. Vogliamo perciò attuare strategie di Brand Building che gli assicurino un posizionamento di eccellenza presso i migliori specialisti dell’Horeca in Italia e nel mondo».

PETRUCCI
Petrucci nasce nel 2001, è il vino simbolo di Podere Forte ed espressione massima della filosofia aziendale che mira, con amore, passione e cura maniacale, ad una produzione di eccellenza. Sangiovese al 100% e proveniente dalle migliori parcelle, i cui frutti sono sottoposti ad una severa doppia cernita manuale prima di essere avviati ai processi di vinificazione. Petrucci è affinato 16 mesi in barrique di rovere francese ed ulteriori 24 in bottiglia prima di essere messo in commercio il 1 di Marzo. È un rosso di estrema eleganza, complessità e grande longevità. La produzione annua è di 3.000 - 4.000 bottiglie arricchita da un numero limitatissimo di grandi formati numerati ed individualmente confezionati.

 

 

2023 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica