NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

Dacapo S.agr.r.l.- Sede operativa: Strada Asti-Mare 4 - 14041 Agliano Terme

Di Virgilio Pronzati

 

Dacapo S.agr.r.l. -  Strada Brosia 26 - 12053 Castiglione Tinella - Sede operativa - Strada Asti-Mare 4 - 14041Agliano Terme -  Tel 0141 964921- Fax 0141 964126 -  Mob. 335 709 1570  - www.dacapo.it  -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Grignolino d’Asti Doc Renard 2017

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Grignolino. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 13,5%. Lotto: 4/18.  Fascetta Doc: ABBN07027868. Bottiglie Prodotte: 2.500. Prezzo medio in enoteca: € 11,00.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 3-4 anni. Evoluzione: giovane ma già discretamente equilibrato. Servizio: servire a 14°C in calici con stelo medio.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore rubino scarico.  Profumo:  intenso, persistente e fine, con netti sentori di rosa selvatica, mora di rovo e pepe bianco. Sapore: secco, fresco, sapido, piacevolmente tannico, caldo (alcol), di buona struttura e persistenza.  Retrogusto: vena sapida e tannica, note floreali, fruttate e speziate. 

 

Considerazioni: Molto buono. Ottenuto con scelte uve Grignolino pigiadiraspate, fatte fermentare a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica e la maturazione in botte d'acciaio inox.

 

Punteggio totale: 53/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  4. Colore 5. PROFUMO - Intensità 5. Persistenza 5. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  4. Pienezza  5. Sapidità 4. Acidità/tannicità/morbidezza  5. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4

 

 

Dolcetto d'Alba Doc Cà ed Balos 2017

 

 

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Dolcetto. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 13%. Lotto: 1701.  Fascetta Doc: ABFX 07087977. Bottiglie prodotte: 1.100.  Prezzo medio in enoteca: €  9,50.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi di leggero affinamento, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 2 anni. Evoluzione: quasi pronto. Servizio: servire a 16°C in calici col stelo medio. Abbinamento: ravioli col sugo di coniglio, pollo ruspante in casseruola, toma di un mese.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore rubino carico con orlo violaceo.  Profumo: abbastanza intenso e persistente, sufficientemente fine, varietale, con sentori fruttati di ciliegia durona, marasca, mora di rovo e lieve vegetale. Sapore: secco, fresco e sapido, appena tannico, caldo (alcol), di buona struttura e persistenza.  Retrogusto: vena sapida e tannica, e note fruttato-vegetali

 

Considerazioni: Buono. Ottenuto con scelte uve Dolcetto pigiadiraspate, fatte fermentare a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica e la maturazione in botte d'acciaio inox.

 

Punteggio totale: 49/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  4. Colore 5. PROFUMO - Intensità 4. Persistenza 4. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  4. Pienezza  4. Sapidità 4. Acidità/morbidezza  4. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4.  

 

Ruchè di Castagnole Monferrato Docg Majoli 2017 

 

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Ruchè. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 14,5%. Lotto: 218. Fascetta Docg: ABAQ03594622.   Bottiglie Prodotte:  7.500. Prezzo medio in enoteca: €  12,50.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi di medio affinamento, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 4 anni. Evoluzione: giovane ma già gradevole. Servizio: servire a 16-17°C in ampi calici col stelo medio. Abbinamento: taglierini con ragù di frattaglie, fegato con cipolle, anatra in agrodolce, pecorino di 4 mesi.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore rubino con nuances porpora.  Profumo: intenso, persistente, fine, con netti sentori di rosa selvatica appassita, mirtillo e mora maturi, cannella e pepe nero. Sapore: secco, sapido, leggermente fresco e tannico, caldo (alcol), pieno e persistente.  Retrogusto: vena sapida e tannica, note floreali, fruttate e speziate.

 

Considerazioni: Molto buono. Ottenuto con scelte uve Ruchè pigiadiraspate, fatte fermentare a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica e la maturazione in botte d'acciaio inox.

 

Punteggio totale: 54/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  5. Colore 5 PROFUMO - Intensità 5. Persistenza 5. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  4. Pienezza  5. Sapidità 4. Acidità/tannicità/morbidezza  5. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4.  

 

 Barbera d’Asti Docg Sanbastiàn 2016

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Barbera. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 14,5%. Lotto: 4/17. Fascetta Docg ABFG09743947.  Bottiglie prodotte:  12.000. Prezzo medio in enoteca: € 10,00.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi da medio-lungo affinamento, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 4-6 anni. Evoluzione: quasi pronto. Servizio: servire a 18°C in ampi calici con stelo medio. Abbinamento: ravioli col sugo d'arrosto, gallina bollita, stufato di montone, bra stagionato.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore rubino carico.  Profumo: abbastanza intenso, persistente e fine, con netti sentori fruttati di ciliegia e prugna nera mature, corbezzolo, fieno di montagna e pepe nero. Sapore: secco, poco fresco ma sapido, giustamente tannico, molto caldo (alcol), pieno ma snello,  persistente.  Retrogusto: vena sapida e tannica, note fruttate, vegetali e speziate.

 

Considerazioni: Buono. Ottenuto con scelte uve Barbera pigiadiraspate, fatte fermentare a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica e la maturazione in botte d'acciaio inox.

Punteggio totale: 50/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  5. Colore 4. PROFUMO - Intensità 4. Persistenza 4. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  4. Pienezza  5. Sapidità 4. Acidità/tannicità/morbidezza  4. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4

 

Barbera d’Asti Docg Superiore Valrionda 2015

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Barbera. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 14,5%. Lotto: 417. Fascetta Docg: ABCK06957595. Bottiglie Prodotte:  7.000. Prezzo medio in enoteca: €  13,50.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi da lungo affinamento, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 5-6 anni. Evoluzione: quasi pronto. Servizio: servire a 18°C in ampi calici col stelo medio. Abbinamento: cisrà, bollito misto, brasato al Barbera d'Asti, fontina d'alpeggio stagionata 5 mesi.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore rubino carico tendente al granato.  Profumo: intenso, persistente e fine, con sentori fruttati di mirtillo, mora di rovo e prugna nera maturi, nocciola secca, umori boschivi balsamici, bucce d'agrumi candite,   cacao amaro e lieve boisè. Sapore: secco, fresco e sapido, giustamente tannico, molto caldo (alcol), di buon corpo e persistenza.  Retrogusto: vena sapida e tannica, note fruttate, balsamiche e speziate.

 

Considerazioni: Molto buono. Ottenuto con scelte uve Barbera pigiadiraspate, fatte fermentare per circa due settimane a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica e la maturazione in botti di rovere e d'acciaio inox. 

Punteggio totale: 54/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  5. Colore 5. PROFUMO - Intensità 5. Persistenza 4. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  5. Pienezza  5. Sapidità 5. Acidità/tannicità/morbidezza  4. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4

 

Barbera d’Asti Docg Nizza 2013

 

Categoria: Rosso secco. Vitigno: Barbera. Bottiglia: 75 cl.  Alcol: 14%. Lotto: 1/16. Fascetta Docg: AAVJ01261981. Bottiglie Prodotte:  1.200. Prezzo medio in enoteca: €  21.00.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini rossi di lungo affinamento, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 6-8 anni. Evoluzione: quasi pronto. Servizio: servire a 18°C in grandi calici col stelo medio. Abbinamento: brasato di manzo al Barbera d'Asti, stufato di cinghiale, cotoletta di cervo alla griglia, castelmagno stagionato un anno.

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore granato carico. Profumo: molto intenso e persistente, fine, ampio e complesso, con netti sentori di ciliegia e prugna mature, bucce d'agrumi essiccate, mandorla e noce secche, erbe montane balsamiche, liquirizia   amara e lieve boisè. Sapore: secco, fresco e sapido, piacevolmente tannico, caldo (alcol), di grande ma equilibrata struttura, di molta  persistenza.  Retrogusto: vena sapida e tannica, note fruttate, vegetali balsamiche e speziate. 

 

Considerazioni: Ottimo. Ottenuto con scelte uve Barbera pigiadiraspate, fatte fermentare per oltre due settimane a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la svinatura, la fermentazione malolattica, la lunga maturazione in botti di rovere e l'affinamento di almeno un anno in bottiglia. 

 

Punteggio totale: 56/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  5. Colore 5. PROFUMO - Intensità 5. Persistenza 5. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  5. Pienezza  5. Sapidità 5. Acidità/tannicità/morbidezza  5. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4

 

Dorè Vino bianco dolce 2015

 

 

 Categoria: Bianco dolce. Vitigno: Moscato bianco di Canelli. Bottiglia: 37,5 cl.  Alcol: 11,5%. Lotto: 1501. Bottiglie Prodotte:  500. Prezzo medio in enoteca: €  18,00.  Conservazione: nella cantina, in posizione coricata su ripiani adibiti ai vini bianchi dolci, ad una temperatura compresa tra i 12 e i 14°C.  Tempo di consumo: 2-3 anni. Evoluzione: quasi pronto. Servizio: servire a 10°C in piccoli calici a tulipano con stelo alto. Abbinamento: frittelle e charlotte di mele, strudel, bavarese alla nocciola igp piemontese, semifreddo al torroncino. 

 

Esame organolettico - Aspetto: limpido, di colore giallo oro.  Profumo: intenso, persistente. fine, varietale, con netti sentori fruttati di gelatina di pesca gialla e albicocca mature, vaniglia, confetto e di panettone.  Sapore: dolce ma non stucchevole per freschezza e sapidità, quasi vellutato, di buona pienezza e persistenza aromatica.  Retrogusto: dolce con vena sapida, note fruttate e speziate. 

 

Considerazioni: Buono. Ottenuto con scelte uve Moscato bianco di Canelli fatte appassire in cassette e pigiate. Il denso mosto ha fermentato lentamente a temperatura controllata in botte d'acciaio inox.  Seguono la filtrazione sterile e l'imbottigliamento. 

 

Punteggio totale: 51/60

 

ASPETTO  - Limpidezza  5. Colore 4. PROFUMO - Intensità 4. Persistenza 5. Finezza  4. Armonia  4.  SAPORE  - Persistenza  4. Pienezza  4. Sapidità 4. Acidità/morbidezza  5. Armonia  4.GRADIMENTO - Ottimo  4.  

 

 

2018 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica