NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

MONZA WINE EXPERIENCE 2020 SALUTA E DÀ APPUNTAMENTO AL 2021

Si è conclusa con un grande successo di pubblico la seconda edizione della MONZA WINE EXPERIENCE. La manifestazione monzese si conferma un raffinato polo d’attrazione per gli amanti del vino e per chi vuole conoscerlo meglio.

 

Si è conclusa con grande favore di pubblico, domenica 20 Settembre, la Seconda Edizione di “Monza Wine Experience”, la manifestazione che dal 14 ha portato in città i colori e i sapori tipici della Vendemmia, accogliendo - nei diversi appuntamenti - cultori e appassionati di vino alla scoperta di eccellenti vini Italiani e d’oltralpe.

«Monza Wine Experience si consolida e sale di livello puntando ancora di più alla qualità - commenta l'Assessore alla Cultura Massimiliano Longo - È un progetto di successo perché risponde alle esigenze dei produttori e punta non solo a fornire una vetrina alle cantine di tutta Italia, mettendole a confronto con il meglio delle produzioni locali, ma soprattutto a far crescere la cultura del vino e la conoscenza della nostra città, valorizzando luoghi unici e straordinari».

I numeri spiegano bene  il successo della manifestazione: già nella serata d’apertura ufficiale, il 17 settembre, con il Brindisi Franciacorta e le degustazioni nelle Boutique del centro oltre 2.000 persone hanno goduto una Monza di fine estate, arricchita da punti di degustazione open air presidiati dalla professionalità dei Sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier -AIS.

La Monza Wine Experience si era avviata lunedì 14 settembre con i menù con vini in abbinamento predisposti da diciannove tra i migliori ristoranti di Monza. In questi sette giorni di appuntamenti dedicati al gusto, i ristoratori hanno dato il meglio di sé, proponendo speciali menù degustazione costruiti per meglio esaltare le caratteristiche dei vini partner del progetto.

Le Masterclass, tenute sotto le suggestive arcate dell’Arengario, sono state seguite da oltre 300 persone. Il fitto calendario di questi incontri ha portato la giusta dose di charme e professionalità tra i molti calici della manifestazione. In questi appuntamenti gli ambassador delle case vinicole, insieme ai Sommelier di AIS e al giornalista Aldo Fiordelli, hanno accompagnato con competenza e passione il racconto di quei territori, storie e tradizioni che stanno dietro alle grandi etichette della nostra penisola.

Quest’anno, ad affiancare le Masterclass c’erano anche i Percorsi Degustativi con Pasta Rummo, guidati dal giornalista eno-gastronomico Aldo Fiordelli e dallo Chef Riccardo Carnevali, occasioni per gratificare il palato imparando qualcosa,  che hanno registrato sempre il tutto esaurito.

Il pezzo forte dell’intera manifestazione, però,  sono stati i tre eventi di wine tasting on the road di Calici sotto le stelle, Wine & Street Food e Wine Tasting & Drive-in Theatre di Via Bergamo, Piazza Carrobiolo e Spalto S. Maddalena. In queste tre occasioni, sono stavi versati e degustati oltre 6.000 calici di vino, confermando che la manifestazione ha pienamente centrato l’obiettivo di rivolgersi a un profilo selezionato di cultori e appassionati di vino, nel rispetto del consumo consapevole di alcol e delle regole antiCovid19.

Le date di MONZA WINE EXPERIENCE 2021 saranno comunicate nei prossimi giorni.

 

 

CASE VINICOLE - Le Case Vinicole che hanno partecipato alla Monza Wine Experience sono: Abbona, Allegrini, Argiolas, Ayala, Banfi, Cantina Gulfi, Cantina Lunae, Castelfeder, Cecchi, Franciacorta, Marisa Cuomo, Masi Agricola, Rinaldini, San Leonardo, San Marzano, Tenuta Alzatura, Tenuta Fertuna, Terre Di Leone, Val delle Rose

BOUTIQUE - Le Boutique che hanno partecipato alle Degustazioni in Boutique sono: Andros, Antognelli, Artemisia, Brian&Barry – Donna, Brian&Barry – Uomo, D'Augusta Gioielli, Enoteca Meregalli, Farmacia Duse, Laura Pessina, Le Perle, Madame Sico, Malberti Gioielli, Martino Midali, Montrasio Arte, Nenette, Ottica Barzaghi, Paolo Pessina, Remida, Rinascente, Trend

RISTORANTI – I Ristoranti che hanno preparato gli speciali Menù con vini in abbinamento sono: Alla Stanga, aTrattoria, Bohème Vineria e Cucina, Bolle Pizzeria, Civico 13 Taglieritivo, Da Bacco, Dal Baggini, Derby Grill, Dom Pesce e Champagne, Era Pizza, Gren, Il Moro, La Cantina della Monaca, La Salumeria e il Mare, Mulino a Vino, Osteria del Cavolo, Pizzeria del Centro, Vineria dei tintori, Wibe

                     

Monza Wine Experience è un progetto ideato e realizzato da Visionplus, event & communication agency con oltre quindici anni di esperienza, capace di spaziare con creatività, estro e rigore professionale tra diverse tipologie di progetti nell’ambito della comunicazione e degli eventi. www.visionplus.it

Visionplus basa le proprie attività su una mission imprescindibile: trasformare ogni progetto in una realizzazione unica e memorabile. Il suo approccio è caratterizzato dalla cura di ogni singolo dettaglio, dalla particolare attenzione alle esigenze di comunicazione e da una forte sensibilità per l’aspetto emotivo. Ogni progetto diventa così veicolo di messaggi tagliati su misura, un momento coinvolgente, un’esperienza in linea con i trend attuali e aperta alle novità del contemporaneo. www.visionplus.it

 

AIS - Associazione Italiana Sommelier, fondata nel 1965, si prefigge lo scopo di qualificare la figura professionale del Sommelier e di diffondere, nonché valorizzare, la cultura del vino attraverso attività di carattere didattico ed editoriale. La collaborazione con MWE porta a raggiungere l’obiettivo di trasmettere la cultura del bere bene, di divulgare tecniche di servizio, degustazione e abbinamento cibo-vino, conoscenze utilissime nella vita di tutti i giorni e negli scambi culturali.

 

 

Immagini: https://bit.ly/3ji7SKC

 

Visionplus S.r.l.

2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica