NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Eventi Go Wine

I GRANDI FIGLI DEL NEBBIOLO

di Virgilio Pronzati

Grandi Barolo, Barbaresco, Roero ed altri vini albesi in scena a Genova.  Go Wine l’Associazione  nata ad Alba nel 2001 e presieduta da Massimo Corrado, oltre che nel territorio piemontese, promuove grandi eventi enoici nelle grandi città d’Italia.  Non solo vino:  Go Wine da anni firma alcuni dei più importanti premi letterari dedicati al vino e al suo mondo. Un ambito riconoscimento che ogni anno premia giovani scrittori di talento.  L’atteso tour annuale dedicato ai blasonati vini derivati dal nobile vitigno  Nebbiolo, il sedici settembre scorso ha fatto tappa a Genova, nel prestigioso Starhotels President.  Come per le precedenti manifestazioni, malgrado la pandemia, si è registrato un meritato successo. Alcune centinaia di visitatori composti da enoappassionati, ristoratori e enotecari di vaglia e, molti sommelier Ais e Fisar, hanno degustato quasi cento pregiati vini e una scelta dozzina di distillati dove svettava la grappa. Un viaggio tra le vocate colline delle Langhe dove, oltre il vino, permette di conoscere i vignaioli-produttori, le zone vitate più famose e la loro storia. Particolare non da poco, la sempre maggiore presenza di giovani donne. Chi ha degustato molti dei vini presenti, ha espresso pareri entusiastici degli stessi. Giuste considerazioni avvallate dai buoni millesimi dei vini testati. Come di consueto, un plauso all’ opera dei professionali sommelier.   

Eccovi le aziende e i loro vini 

ANNA MARIA ABBONA (Piccole Vigne del Piemonte) – Farigliano (Cn) Tel. 0173 797228.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  -  Dogliani Docg Sorì Dij But 2018, Dogliani Docg Superiore San Bernardo 2017, Langhe Doc Nebbiolo 2018, Barolo Docg Bricco San Pietro 2014, Barolo Docg 2009

BRIC CASTELVEJ – Canale (Cn) Tel. 0173 98108 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Langhe Doc Bianco San Vittore 2019, Roero Arneis Vigna Bricco Novara 2019, Docg Riserva Panera Alta 2017, Barbera d’Alba Doc 2019, Barbera d’Alba Superiore Vigna Mompissano 2018, 

CADIA – Roddi (Cn) Tel. 338 4070549 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Langhe Arneis Docg 2020, Verduno Doc Pelaverga 2019, Nebbiolo d’Alba 2019, Barolo Docg Monvigliero 2017

CANTINA DEL NEBBIOLO – Vezza d’Alba (Cn) Tel. 0173 65040 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Langhe Doc Nascetta 2019, Roero Arneis Docg Arenarium 2020, Barbera d’Alba Doc Superiore 2017, Nebbiolo d’Alba Doc Vigna Valmaggiore 2019, Barbaresco Docg Meruzzano 2017, Barolo Docg Perno 2015 

CASCINA CHICCO – Canale (Cn) Tel. 0173 97941 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -Roero Arneis Docg Anterisio 2020, Roero Docg Montespinato, Roero Docg Riserva Valmaggiore,  Barolo Docg Rocche di Castelletto 2017, Barolo Docg Riserva Ginestra 2015 

DIEGO PRESSENDA (Piccole Vigne del Piemonte) – Monforte d’Alba (Cn) Tel. 0173 78327 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Langhe Doc Nebbiolo 2019, Nebbiolo d’Alba Doc 2018, Barolo Docg Barbadelchi 2017, Barolo Docg Bricco San Pietro 2015

DOSIO VIGNETI – La Morra (Cn) Tel. 0173 50677 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Langhe Doc Nebbiolo 2019, Barolo Docg di La Morra 2017, Barolo Docg Serradenari 2017, Barolo Docg Fossati 2016

L’ASTEMIA PENTITA – Barolo (Cn) Tel. 0173 560501 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Langhe Doc Nascetta 2020, Langhe Doc Sauvignon 2020, Langhe Doc Tirados 2019, Langhe Doc Nebbiolo 2018, Barolo Docg 2017

LUZI DONADEI – Clavesana (Cn) Tel. 349 445 0144 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Spumante Brut Metodo Classico 2007, Dogliani Docg 2017, Nebbiolo d’Alba Doc 2017, Barbaresco Docg 2018, Barolo Docg 2017

MALVIRA’ – Canale (Cn) Tel. 0173 978145 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Roero Arneis Docg Renesio 2020, Roero Docg 2013, Roero Docg 2009, Roero Docg Riserva 2012, Barolo Docg 2017

PODERI MORETTI – Monteu Roero (Cn) Tel. 0173 90383 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Langhe Doc Rosato 2019, Langhe Doc Nebbiolo 2017, Roero Docg Riserva Benedet 2015, BaroloDocg 2016

SORDO GIOVANNI – Castiglione Falletto (Cn) Tel. 0173 62853 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Roero Arneis Docg 2020, Barolo Docg 2017, Barolo Docg Perno  2016

TORRACCIA DEL PIANTAVIGNA (Piccole Vigne del Piemonte) – Ghemme (No) Tel. 0163 840040 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Colline Novaresi Doc Erbavoglio 2020, Colline Novaresi Doc Rosato Barlan 2020, Colline Novaresi Doc Nebbiolo Tre Confini 2018, Gattinara Docg 2015, Ghemme Docg 2015

VIRNA BORGOGNO (Piccole Vigne del Piemonte) – Barolo (Cn) Tel. 0173 56120 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Barbera dìAlba Doc 2018, Langhe Doc Nebbiolo Doc 2019, Barolo Docg Noi 2015, Barolo Docg del Comune 2015, Barolo Docg Cannubi 2015, Barolo Docg Sarmassa 2015

VOERZIO MARTINI – La Morra (Cn) Tel. 0173 509194 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Langhe Doc Arneis 2020, Moscato d’Asti Docg 2020, Langhe Doc Freisa 2020, Langhe Doc Nebbiolo 2019, Dolcetto d'Alba Doc 2020, Barbera d’Alba Doc 2019, Barolo Docg 2017, Barolo Docg La Serra 2017

E con le selezioni di grappe di 

DISTILLERIA SIBONA – Piobesi d’Alba (Cn) Tel. 0173 614914 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Grappa Riserva Barolo 5 anni, Grappa Riserva Barolo  8 anni, Grappa XO, Grappe Riserva Millesimate, Grappe Monovitigno, Riserve linea Tuttogrado, grappa plurivitigno, Vermouth, liquori e Amari

AUTOCTONO SI NASCE …

GIOVEDI’ 14 OTTOBRE 2021

StarHotel President, Corte Lambruschini, 4 – Genova

 

 AUTOCTONO SI NASCE …

Go Wine propone un nuovo appuntamento di degustazione in Hotel a Genova. Tema i vini autoctoni italiani, con le cantine protagoniste del nuovo tour 2021-2022.

 

Un evento che si svolgerà in sicurezza e con il rispetto delle disposizioni in corso: su prenotazione in tre diverse fasce orarie e con numeri contingentati al fine di mantenere il distanziamento ed evitare assembramenti in sala; presenza di igienizzanti per le mani, utilizzo obbligatorio delle mascherine, ecc...

Vi chiediamo attenzione su questo punto: è necessario prenotare per un corretto svolgimento dell’evento e utilizzo degli spazi a disposizione!

 

Rammentiamo inoltre che, in base alle più recenti disposizioni, è richiesto il green pass per partecipare.

 

Sarà possibile conoscere ed apprezzare una selezione importante di vini da vitigni autoctoni, con un panorama di etichette articolato, dando voce anche a varietà meno conosciute e da scoprire.

Questo evento si propone come importante appuntamento d’autunno di Go Wine a Genova e si lega a tante iniziative che hanno sempre visto l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio.

 

Nelle sale dello StarHotel President sarà presentato un banco d’assaggio con una selezione di cantine italiane direttamente presenti; un’enoteca completerà il panorama della degustazione.

 

 Gli oltre 55 vitigni autoctoni che incontrerete nel calice

Aglianico (Basilicata, Campania); Albarola (Liguria); Ancellotta (Lombardia); 

Barbera (Piemonte, Emilia); Bombino Bianco (Puglia); Cannonau (Sardegna); Catarratto (Sicilia); 

Chatus-Nebbiolo di Dronero (Piemonte); Coda di Volpe (Campania); Ciliegiolo (Liguria); 

Cornalin (Valle d’Aosta); Corvina (Veneto); Croatina (Lombardia, Emilia Romagna); 

Dolcetto (Piemonte); Erbaluce (Piemonte); Falanghina (Campania); 

Fiano (Campania); Foglia Tonda (Toscana); Friulano (Friuli); Garganega (Veneto); 

Glera (Veneto); Greco (Campania); Lambrusco Ruberti (Lombardia); 

Malvasia (Friuli); Malvasia di Candia (Emilia Romagna); 

Montepulciano (Abruzzo); Moretto-Lambrusca di Alessandria (Piemonte); 

Moscato di Castiglione (Abruzzo); Nebbiolo (Piemonte); Nero di Troia (Puglia); 

Nieddera (Sardegna); Ortrugo (Emilia Romagna); Pecorino (Abruzzo); 

Perricone (Sicilia); Petite Arvine (Valle d’Aosta); Petit Rouge (Valle d’Aosta); 

Piedirosso (Campania); Pignoletto (Emilia Romagna); Pollera Nera (Liguria); Primitivo (Puglia); 

Refosco dal Peduncolo Rosso (Friuli); Ribolla Gialla (Friuli); Ruchè (Piemonte); 

Sagrantino (Umbria); Sangiovese (Toscana, Umbria); Schioppettino (Friuli); Tintilia (Molise); 

Turbiana (Lombardia); Trebbiano (Abruzzo); Trebbiano Spoletino (Umbria); 

Uvalino (Piemonte); Vermentino (Liguria, Sardegna); Vermentino Nero (Liguria); 

Vernaccia Nera di Serrapetrona (Marche); Vite del Fantini (Emilia Romagna).

 

Le cantine protagoniste del banco d’assaggio

(ogni cantina presenta in degustazione una selezione di propri vini 

che possono essere degustati e commentati con i produttori)

 

CANTINA SOCIALE DI QUISTELLO – Quistello (Mn)

DOMUS HORTAE – Orta Nova (Fg)

FONTECUORE – San Giorgio (To)

GIGANTE ADRIANO – Corno di Rosazzo (Ud)

LA SOURCE – Saint Pierre (Ao)

LUNAE BOSONI – Castelnuovo Magra (Sp)

MONTALBINO – Montespertoli (Fi)

PODERE RIOSTO – Pianoro (Bo)

PODERI GIANNI GAGLIARDO – La Morra (Cn)

QUILA – Neive (Cn)

RICCHI F.LLI STEFANONI – Monzambano (Mn)

TENUTA SANT’ANTONIO – Colognola ai Colli (Vr)

TORRE FORNELLO – Ziano Piacentino (Pc)

 

L’elenco delle etichette in degustazione nella sezione enoteca 

(in ordine alfabetico per cantina, elenco ancora in aggiornamento…)

 

ANTONELLI SAN MARCO – Montefalco (Pg) 

Trebbiano Spoletino “Trebium” 2020

Montefalco Rosso 2018

Montefalco Sagrantino 2015

 

BENOTTI ROSAVICA – Priocca (Cn)

Barbera d’Alba 2020

Langhe Nebbiolo 2020

Roero 2018

 

CANTINA DEL MANDROLISAI – Sorgono (Nu) 

Mandrolisai Rosso “Kent’Annos” 2020

Mandrolisai Rosso Superiore “Kent’Annos” 2015

Cannonau di Sardegna “Kent’Annos” 2019

 

CANTINA OGLIASTRA, TERRA DELLA LONGEVITA’ – Tortolì (Nu) 

Spumante Brut Rosè “Rocce Rosse”

Isola dei Nuraghi Igt Bianco “Kannu-naum” 

Cannonau di Sardegna “Violante” 2016

 

CANTINE IANNELLA – Torrecuso (Bn)

Taburno Falanghina del Sannio 2020

Taburno Aglianico 2018

 

CARUSO E MININI – Marsala (Tp) 

Sicilia Catarratto Naturalmente bio 2020

Sicilia Igp Perricone Naturalmente bio 2019

 

CASCINA CASTLET – Costigliole d'Asti (At) 

Barbera d’Asti Superiore “Litina” 2017

Monferrato Rosso “Uceline” 2013

 

CONSORZIO CLUB DEL BUTTAFUOCO STORICO – Canneto Pavese (Pv) 

Buttafuoco “I Vignaioli del Buttafuoco Storico” 2016

 

CONTINI – Cabras (Or) 

Vermentino di Gallura “Elibaria” 2020

Tharros Igt Rosso “I Giganti” 2017

 

MARISA CUOMO – Furore (Sa)

Costa d’Amalfi Ravello Bianco 2020

Costa d’Amalfi Furore Bianco 2020

Costa d’Amalfi Furore Rosso 2020

 

D’ANGELO – Rionero in Vulture (Pz) 

Basilicata Igt Rosso “Canneto” 2017

Aglianico del Vulture “Caselle” 2015

 

DI MAJO NORANTE – Campomarino (Cb)

Tintilia del Molise 2019

 

FONTANAVECCHIA – Torrecuso (Bn) 

Taburno Falanghina del Sannio 2020

Aglianico del Taburno Vigna Cataratte 2015

 

IL FEUDUCCIO DI SANTA MARIA D’ORNI – Orsogna (Ch) 

Colline Teatine Igt Pecorino Feuduccio 2020

Cerasuolo d’Abruzzo Feuduccio 2020

Montepulciano d’Abruzzo Ursonia 2016

 

LA TORDERA – Vidor (Tv) 

Rive di Guia Valdobbiadene Extra Brut zero zuccheri Otreval 2020

Treviso Prosecco Brut Rosè Tor Sé 2020

 

MAURO VINI – Dronero (Cn)

Nebbiolo di Dronero “Drôné” 2019

 

MONTALBERA, TERRA DEL RUCHÈ – Castagnole Monferrato (At)

Barbera d’Asti Superiore “Lequilibrio” 2018

Ruchè di Castagnole Monferrato “Laccento” 2019

 

MULASSANO FRATELLI – Alba (Cn)

Dolcetto d’Alba 2019

Barbera d’Alba 2019

Nebbiolo d’Alba 2019

 

SCUBLA ROBERTO – Premariacco (Ud) 

Colli Orientali del Friuli Ribolla Gialla 2020

Colli Orientali del Friuli Friulano 2019

Colli Orientali del Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso 2018

 

STANIG – Prepotto (Ud) 

Colli Orientali del Friuli Friulano 2020

Colli Orientali del Friuli Malvasia 2020

Colli Orientali del Friuli Schioppettino 2018

 

TENUTA CAVALIER PEPE – Sant’Angelo all’Esca (Av) 

Irpinia Coda di Volpe Bianco di Bellona 2020

Irpinia Falanghina Santa Vara 2019

Irpinia Campi Taurasini Santo Stefano 2016

 

TERRE DI SERRAPETRONA – Serrapetrona (Mc) 

Vernaccia di Serrapetrona Spumante "Vernaccianera"

Serrapetrona "Collequanto" 2015

Serrapetrona Doc "Robbione" 2013

 

ZACCAGNINI – Bolognano (Pe) 

Trebbiano d’Abruzzo San Clemente 2020

Abruzzo Pecorino Chronicon 2020

Montepulciano d’Abruzzo Chronicon 2018

Colline Pescaresi Igt Plaisir bianco passito (da uve moscato)

 

 

VITI, VIGNAIOLI IN TERRE DI IRPINIA con le aziende:

CANTINA DEL BARONE – Cesinali (Av) 

Campania Fiano “Paòne” 2019 

 

CANTINE DELL’ANGELO  Tufo (Av) 

Greco di Tufo “Miniere” 2018

 

IL CANCELLIERE – Montemarano (Av) 

Irpinia Aglianico “Gioviano” 2017

 

Programma, orari e modalità di prenotazione:

Come riferito, per garantire la sicurezza dei partecipanti gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione entro le ore 12 di giovedì 14 ottobre scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per permettere a un numero maggiore di persone di accedere al banco di assaggio la degustazione verrà divisa in 3 turni a cui sarà obbligatorio attenersi.

 

Orari e turni di degustazione

Ore 16,30 -18,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali qualificati (giornalisti del settore enogastronomico, soggetti riconosciuti che operano in enoteche, ristoranti, wine bar: una persona per locale, salvo motivate eccezioni).

La richiesta di accredito avviene tramite mail. Go Wine verificherà e confermerà l’accredito per iscritto. 

Ore 18,00-20,00: primo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati;

Ore 20,00–22,00: secondo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

 

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 20,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, € 15,00 soci associazioni di settore). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decidono di associarsi a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari).

L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2022. E’ possibile indicare già all’atto della prenotazione la volontà di associarsi (in tal caso si potrà versare la quota associativa, poi partecipando all’evento senza altri costi e ritirando il pacco soci al termine). 

 

Per info e prenotazioni

Associazione Go Wine Alba tel. 0173 364631 fax 0173 361147 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.gowinet.it

 

 

"BAROLO, BARBARESCO E ROERO"

 

 

BAROLO, BARBARESCO e ROERO

…e gli altri volti del Nebbiolo in Piemonte

 

Giovedì, 16 settembre 2021

Starhotels President – GENOVA, Corte Lambruschini 4

 

Invito agli operatori professionali
Riprendono gli appuntamenti di degustazione di Go Wine. Per seguire le vigenti norme anti-Covid siamo costretti a limitare gli accessi alla degustazione. Vi chiediamo pertanto, nella Vostra figura, di rispondere per iscritto in caso di richiesta accredito, ricordando che è consentito l’ingresso a 1 persona per ogni attività. 

Confermeremo poi per iscritto l’accredito come operatori.

 

 

 

Come già annunciato confermiamo che il prossimo appuntamento di Go Wine in hotel a Genova si terrà giovedì 16 settembre, presso lo Starhotel President. Recupereremo infatti l’evento dedicato al vitigno Nebbiolo che avrebbe dovuto tenersi nei mesi scorsi.

 

Un evento che si svolgerà in sicurezza e con il rispetto delle disposizioni in corso: su prenotazione in tre diverse fasce orarie e con numeri contingentati al fine di mantenere il distanziamento ed evitare assembramenti in sala; Green pass obbligatorio, presenza di igienizzanti per le mani, utilizzo obbligatorio delle mascherine, ecc...

Vi chiediamo attenzione su questo punto: è necessario prenotare per un corretto svolgimento dell’evento e utilizzo degli spazi a disposizione!

 

L’intento è di proporre un banco d’assaggio che comunichi le peculiarità di uno dei più importanti vitigni italiani, nelle diverse denominazioni e territori sulle colline attorno ad Alba e con alcune escursioni in Piemonte.

Con la possibilità di una degustazione tematica di livello, sia a favore dei professionisti del settore, sia a favore del pubblico degli enoappassionati.

Un parterre selezionato di cantine incontrerà il pubblico al banco d’assaggio; alcuni vini saranno presentati in una speciale enoteca.

 

 

Ecco l'elenco delle cantine 

che animeranno con la presenza diretta il banco d’assaggio:

 

Bric Castelvej – Canale

Cadia - Roddi;

Cascina Chicco – Canale;

Dosio Vigneti – La Morra;

L’Astemia Pentita – Barolo;

Malvirà – Canale;

Luzi Donadei – Clavesana;

Poderi Moretti – Monteu Roero; 
Sordo Giovanni - Castiglione Falletto;

Voerzio Martini - La Morra.

 

Piccole Vigne con le cantine: 
Anna Maria Abbona – Farigliano;

Diego Pressenda - Monforte d’Alba;

Torraccia del Piantavigna – Ghemme; 

Virna Borgogno – Barolo.

 

Concludono la degustazione le grappe di:

Distillerie Sibona – Piobesi d’Alba

 

Nei prossimi giorni saranno inviati aggiornamenti

 

Programma, orari e modalità di prenotazione:

Come riferito, per garantire la sicurezza dei partecipanti gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione entro le ore 12 di giovedì 16 settembre. Per permettere a un numero maggiore di persone di accedere al banco di assaggio la degustazione verrà divisa in 3 turni a cui sarà obbligatorio attenersi.

In base alle più recenti disposizioni, è richiesto il Green pass per partecipare.

 

 

Orari e turni di degustazione

In quanto operatori professionali vi riserviamo un turno dalle…

Ore 16,00 -18,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali qualificati (giornalisti del settore enogastronomico, soggetti riconosciuti che operano in enoteche, ristoranti, wine bar: una persona per locale, salvo motivate eccezioni).

La richiesta di accredito avviene tramite mail. Go Wine verificherà e confermerà l’accredito per iscritto. Si potranno accreditare professionisti.

Ore 18,00-20,00: primo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati;

Ore 20,00–22,00: secondo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

 

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 20,00 (€ 13,00 Soci Go Wine, € 16,00 soci associazioni di settore). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decidono di associarsi a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2022. E’ possibile indicare già all’atto della prenotazione la volontà di associarsi.

 

 

 

Info: Associazione Go Wine – Tel. 0173 364631 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

CAMPAGNA ASSOCIATIVA GO WINE

La degustazione al banco d'assaggio sarà gratuita per coloro che 

si assoceranno a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari)

 

Entra anche tu a far parte della Community di Go Wine!

In omaggio:

la Guida Cantine d'Italia 2021 e

l'abbonamento al bimestrale Go Wine.

 

Parteciperai poi a tutti i nostri eventi beneficiando dello sconto riservato ai soci e avrai accesso alle selezioni di "Buono... non lo conoscevo!", lo shop esclusivo dei soci Go Wine!

 

Sfoglia il depliant a lato per maggiori informazioni 

Scarica qui la scheda per associarti!

Info a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazione Go Wine Impresa Sociale Ets

Via Vida, 6 - 12051 Alba (Cn) - Tel 0173 364631 - Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PREMIATI I VINCITORI DELLA SEZIONE GENERALE DEL CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE BERE IL TERRITORIO

 

 

La premiazione al Castello Grinzane Cavour 

domenica 26 settembre

 

 

Si è tenuta domenica 26 settembre presso la Sala Congressi del Castello Grinzane Cavour il primo evento di premiazione della XX edizione di Bere il Territorio, il Concorso Letterario Nazionale promosso da Go Wine, che da ormai vent’anni invita i partecipanti a raccontare il loro rapporto con il vino attraverso il viaggio e le sue emozioni.

Un appuntamento ormai tradizionale che rappresenta uno dei progetti culturali più significativi dell’associazione, reso ancora più speciale quest’anno poiché associato ai festeggiamenti per i vent’anni dell’associazione.

Un Concorso nato nel 2001 per diffondere un concetto positivo del corretto consumo dei vini di qualità e per contribuire a dare rilevanza culturale al tema della viticoltura in un Paese di grandi tradizioni come l’Italia.

La ventesima edizione è stata particolarmente partecipata, raggiungendo un numero significativo di candidati, provenienti da tutta Italia.

 

Di fronte ad una platea di soci Go Wine, giunti ad Alba da varie regioni in occasione dei festeggiamenti per i vent’anni dell’associazione, sono stati premiati i vincitori delle sezioni generali del concorso.

Nella prima categoria, riservata alla fascia dai 16 ai 24 anni è risultato vincitore Massimo de Laurentiis di Milano, con il racconto “Il sangue del vulcano”, ispirato ad un percorso nelle terre dell’Aglianico del Vùlture in Basilicata.

Nella seconda categoria (over 24 anni) il riconoscimento è andato a Pier Gavino Sedda di Gavoi (Nu), con il racconto “Il vino di Gigino”, che ha esaltato nel suo racconto la terra e i prodotti sardi, seguendo tre linee diverse: la pista storica, le tradizioni popolari. La civiltà materiale della Sardegna, con i suoi oggetti e le sue parole. Il ricordo memoriale, l’esperienza personale, la volontà di non perdere la memoria di una persona.

 

Il premio speciale riservato a un libro edito nel corso del 2020 che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione va a Chiara Bassi, wine blogger, per il romanzo “Lo spumante di Leonardo”.

 

La cerimonia di domenica 26 settembre si è inserita nel weekend di festeggiamenti in occasione dei vent’anni di Go Wine, che domenica mattina a Grinzane Cavour ha visto la partecipazione di soci e personalità vicine all’associazione. A seguito della cerimonia, si è tenuta la seconda e ultima domenica di Festa del Vino nel centro di Alba.

 

Hanno partecipato all’iniziativa il presidente dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour, Roberto Bodrito e Francesco Cappello, vice presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Nel corso della cerimonia l’associazione Go Wine ha consegnato un riconoscimento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo per il sostegno nell’iniziativa culturale, fin dalla prima edizione.

 

Nel corso della cerimonia è poi stato annunciato il secondo evento di premiazione, in programma ad Alba sabato 6 novembre; nell’occasione sarà assegnato il Premio speciale de “Il Maestro” a Paolo Pejrone, architetto e paesaggista.

 

La Giuria del Concorso Letterario Nazionale Bere il Territorio si compone della cortese presenza di: Gianluigi Beccaria (Università di Torino), Valter Boggione (Università di Torino), Margherita Oggero (scrittrice), Bruno Quaranta (La Stampa) e Massimo Corrado (Associazione Go Wine).

 

Sostengono questa iniziativa la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e oltre 220 aziende vinicole italiane che sostengono i progetti culturali Go Wine.

 

Per info e prenotazioni

Associazione Go Wine Alba 

tel. 0173 364631 fax 0173 361147 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.gowinet.it

 

Scarica al presente link il banner del Concorso letterario

Scarica al presente link il Comunicato Stampa

 

Scarica a seguire le immagini della premiazione

Bere il Territorio Massimo De Laurentiis

Bere il Territorio Pier Gavino Sedda

Bere il Territorio Chiara Bassi

Bere il territorio pubblico

 

 

Ufficio stampa e organizzazione:

Associazione Go Wine Impesa Sociale Ets

Via Vida, 6 - Alba Tel. 0173 364631 – Fax 0173 361147

www.gowinet.it  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook: Go Wine

VENERDI’ 10 SETTEMBRE 2021, ORE 19-23

 

Circolo Sms Fornaci Giardino Serenella Corso Vittorio Veneto, 46 - Savona

 Torna il Moscato Wine Festival sotto le stelle!

 

L’evento, ideato da Go Wine, si propone di promuovere la conoscenza di questo vitigno, fra i più diffusi e ricchi di storia. Il moscato, in differenti tipologie, è presente in tutte le regioni italiane, in alcuni casi con presenze e produzioni importanti. In altri casi si tratta di produzioni di nicchia legate sempre ad un patrimonio di storia e cultura.

La tappa del Moscato Wine Festival è promossa da Go Wine, in collaborazione con i soci del Club Go Wine di Savona e si svolgerà presso il Circolo Sms Fornaci Giardino Serenella in Savona, che ha già ospitato l’assemblea di maggio e altri incontri.

Saranno oltre 50 le etichette presentate in degustazione, dalla Valle d’Aosta, fino ai passiti di Pantelleria, passando attraverso una selezione di Moscato d’Asti, dei Moscato Giallo del Trentino, di rarità come il Moscato di Castiglione o il Moscato di Trani e di tante altre espressioni della cultura enologica italiana. 

La degustazione riguarderà differenti tipologie di vini, dalle versioni di moscato in secco, agli spumanti, ai dolci per concludere con i passiti e i liquorosi.

Vi proporremo così un’articolata selezione che consentirà di fare anche abbinamenti con il cibo, fra il salato e il dolce.

Nel corso dell’evento, con il coordinamento di Vincenzo Comelli, promuoveremo un concorso per indicare l’etichetta di moscato più gradita, lasciando a soci e simpatizzanti il compito di valutare.

Il vino risultato vincitore sarà poi premiato a novembre nel corso dell’evento “Incontri Divini” e il premio sarà intitolato a Gioacchino La Franca.

******

Ora alcune note per partecipazione:

ai vini saranno abbinati due piatti:

- Piatto “salato”: Focaccia di Recco (pezzo) – Vitello tonnato – Fritto di totani

- Piatto “dolce”: Crostata (fetta) – Biscotti secchi - Amaretti

Costo della serata: € 22,00, con riduzione soci Go Wine € 18,00, con la possibilità di degustare tutta la selezione dei vini secchi e dolci in abbinamento ai due piatti sopra indicati (salato e dolce).

Inoltre, per chi vuole, vi sarà poi la possibilità di degustare, a parte e a pagamento, altri piatti:

Focaccia di Recco                          € 7,00

Pansotti al sugo di Noci                 € 7,00

Frittura di totani                             € 8,00

Se acquistati tutti insieme questi tre piatti, il costo di riduce a € 20,00   

Codesti piatti potranno essere prenotati prima o durante la serata e saranno regolati direttamente dai partecipanti al ristorante.

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione contattando la sede di Go Wine al numero di telefono 0173 364631 o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o il Club Go Wine di Savona al telefono 347 2452083 (Tonino Nervi) o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro martedì 13 luglio p.v.

 

 

Ufficio Soci Go Wine                 Club Go Wine di Savona“Gioacchino La Franca”

Elisa Nota                                Tonino Nervi, Vincenzo Comelli, Giovanni Oliveri

 

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Soci Go Wine tel. 0173 364631 e-mail            

Club Go Wine di Savona tel. 347 2452083 (Tonino Nervi) e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2021 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica