NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
image1 image2 image3 image3

A COMPAGNA

A COMPAGNA - MAGGIO 2023

 

Mercoledì 31 maggio 2023 alle ore 17:00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino, A Compagna, nell’ambito del ciclo di conferenze che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XXXII appuntamento del ciclo 2022-2023: Alessandro Capretti: «San Fruttuoso di Capodimonte: l’ambiente, l’uomo e il monumento».

 

INGRESSO LIBERO

Non occorre prenotare

 

Incastonata in una profonda insenatura del Promontorio di Portofino l’Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte è un unicum nel panorama dell’architettura medievale ligure, inserita in un contesto di alto pregio naturalistico e paesaggistico, raggiungibile esclusivamente via mare, traversando l’Area Marina Protetta di Portofino, o a piedi attraverso i sentieri del Parco Naturale Regionale di Portofino. Un piccolo gioiello che ha una storia molto antica e che è stato generosamente donato al FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano da Frank e Orietta Pogson Doria Pamphilj nel 1983. L’antica storia e quella più recente fino ai giorni nostri ci sarà raccontata da Alessandro Capretti. Il relatore vive e lavora a Camogli da diversi anni; nel 2000 inizia l’esperienza lavorativa nel FAI ricoprendo successivamente vari ruoli. Nel 2020 assume l’incarico di responsabile del Promontorio e Torre di Punta Pagana, Bene FAI a Rapallo.

 

Franco Bampi, Presidente de A Compagna

 

Info: Per programmi segui il link: 

http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm 

Per le rassegne fotografiche segui il link:

http://www.acompagna.org/rf/index.htm

 

La conferenza si tiene nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

 

L’Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte

 

 

Anno sociale 2022-2023

terzo trimestre de LE CONFERENZE DE A COMPAGNA

a cura de A Compagna

Si tengono di mercoledì alle ore 17.00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

                                                               

Maggio 2023

Mercoledì 24) Genova e l'Impero Bizantino: da Giustiniano agli Ottomani;  a cura di Edoardo Longo

Mercoledì 31) San Fruttuoso di Capodimonte: l’ambiente, l’uomo e il monumento;  a cura di Alessandro Capretti

 

Giugno 2023

Mercoledì 7) Il monachesimo e l’antropizzazione del nostro entroterra;  a cura di Osvaldo Garbarino

Mercoledì 14) Concerto dell’Ensemble Vocale del Liceo Musicale Pertini di Genova diretto dal Prof. Luca Dellacasa

A-O PAXO IN ZENEIZE

 

 

Domenica 21 maggio 2023 alle ore 15:30 nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale l'associazione A Compagna offre alla cittadinanza lo spettacolo A-o Paxo in zeneize(A Palazzo Ducale in genovese)

Ingresso gratuito
Sono disponibili posti a sedere

 

Tutti gli anni per la ricorrenza di San Giorgio, Santo Patrono dei Genovesi (23 aprile), A Compagna organizza uno spettacolo che vuol riproporre momenti della tradizione genovese con danze e canti dialettali in costume, musiche genovesi e liguri e intrattenimenti in genove

Questa volta si parla proprio di San Giorgio:

Il santo io vo’ veder de’ cavalieri.

(San Giorgio di Donatello di G. Carducci)

Si farà un viaggio attraverso il tempo per ricordare i grandi condottieri, le conquiste, le glorie militari della nostra Genova. Ci aiuteranno gli amici dei Gruppi storici, presentando abiti guerreschi ed armi dei secoli passati.

 

Animeranno lo spettacolo:

I Trilli, che compiono 50 anni di canzoni genovesi;

il Gruppo Folcloristico Città di Genova, che accoglierà gli intervenuti con antichi canti genovesi ed i costumi della tradizione popolare;

i Gruppi storici che rievocheranno momenti militari di un tempo (in ordine di apparizione):

Sextum,  San Giorgio,  I Balestrieri del Mandraccio,  Scuola di Scherma Storica Antonio Quintino, Cortefieschi di Casella con delegazione di Savona;

l’Associazione culturale Egofuéke, artisti di strada, che ci intratterrà con giochi di fuoco. 

Lo spettacolo è realizzato con la partecipazione gratuita di tutti gli artisti e con il contributo di "Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura" che A Compagna volentieri ringrazia.

A COMPAGNA: GENOVA E L'IMPERO BIZANTINO: DA GIUSTINIANO AGLI OTTOMANI

Mercoledì 24 maggio 2023 alle ore 17:00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino, A Compagna, nell’ambito del ciclo di conferenze che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XXX appuntamento del ciclo 2022-2023: Edoardo Longo: «Genova e l'Impero Bizantino: da Giustiniano agli Ottomani».

 

INGRESSO LIBERO

Non occorre prenotare

 

I rapporti di Genova (in particolare quelli commerciali) con l’Impero Bizantino sono stati particolarmente rilevanti tra la seconda metà del Duecento e la metà del Quattrocento. Tali rapporti, unitamente a quelli intercorsi con altri paesi come le Fiandre, hanno creato per la nostra città quelle solidissime fortune economiche che hanno permesso a Genova, a partire dal Cinquecento, di diventare la più importante piazza finanziaria d’Europa per oltre un secolo, conosciuto per questo col nome di “El siglo de los genoveses”.

Il relatore, Edoardo Longo, ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche ricoprendo successivamente il ruolo di assistente incaricato di Storia Moderna all'Università di Genova: ciò gli ha permesso di approfondire numerosi aspetti della Storia Europea tra il ’500 e il ’600. È attualmente membro della Commissione per la Gestione del Museo Diocesano di Genova e collabora con diverse associazione culturali tra cui A Compagna.

 

Franco Bampi, Presidente de A Compagna

 

Info: Per programmi segui il link: 

http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

 

Per le rassegne fotografiche segui il link:

http://www.acompagna.org/rf/index.htm

 

La conferenza si tiene nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

 

Giustiniano e l’Impero d’Oriente

 

 

Anno sociale 2022-2023

terzo trimestre de LE CONFERENZE DE A COMPAGNA

a cura de A Compagna

Si tengono di mercoledì alle ore 17.00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

                                                               

Mercoledì 17) I sotterranei di Genova: un bene culturale, un fattore di rischio, una risorsa resiliente?;  a cura di Stefano Saj

 

Mercoledì 24) Genova e l'Impero Bizantino: da Giustiniano agli Ottomani;  a cura di Edoardo Longo

 

Mercoledì 31) San Fruttuoso di Capodimonte: l’ambiente, l’uomo e il monumento;  a cura di Alessandro Capretti

 

Giugno 2023

Mercoledì 7) Il monachesimo e l’antropizzazione del nostro entroterra;  a cura di Osvaldo Garbarino

 

Mercoledì 14) Concerto dell’Ensemble Vocale del Liceo Musicale Pertini di Genova diretto dal Prof. Luca Dellacasa

A COMPAGNA: MAGGIO 2023 21° INCONTRO

Mercoledì 10 maggio 2023 alle ore 17:00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino, A Compagna, nell’ambito del ciclo di conferenze che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XXIX appuntamento del ciclo 2022-2023: Ferdinando Bonora: «Amor&Dintorni: una passeggiata su e giù per la Maddalena tra Amor Sacro e Amore Profano».

 

INGRESSO LIBERO

Non occorre prenotare

 

Un viaggio nel Sestiere della Maddalena sul tema dell'amore nei suoi vari aspetti e accezioni, attraversando epoche e situazioni diverse, intrecciando miti, leggende e realtà dall’antichità al nostro tempo: dalle raffinate rappresentazioni della favola di Amore e Psiche distribuite in sale e salotti di alcuni palazzi alla vicenda di Alcesti nel sarcofago romano di una tomba trecentesca; dall’Amor Perfetto di Tommasina Spinola per il re di Francia al postribolo medievale, alle case chiuse soppresse dalla legge Merlin e via dicendo.

Il relatore, Ferdinando Bonora, è libero professionista nel settore dei beni culturali. Svolge attività di ricerca, divulgazione e didattica, soprattutto su tematiche storiche, storico artistiche e archeologiche. Attualmente è anche curatore dell'Area archeologica di San Donato nei Giardini Luzzati, con resti dell’anfiteatro romano e altre testimonianze.

 

Franco Bampi, Presidente de A Compagna

 

Info: Per programmi segui il link: 

http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

 

Per le rassegne fotografiche segui il link:

http://www.acompagna.org/rf/index.htm

 

La conferenza si tiene nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

 

Vico dell’Amor Perfetto

 

Anno sociale 2022-2023

terzo trimestre de LE CONFERENZE DE A COMPAGNA

a cura de A Compagna

Si tengono di mercoledì alle ore 17.00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

                                                               

Maggio 2023

Mercoledì 3) Genova e la Corsica in età moderna;  a cura di Carlo Bitossi

 

Mercoledì 10) Amor&Dintorni: una passeggiata su e giù per la Maddalena tra Amor Sacro e Amore Profano;  a cura di Ferdinando Bonora

 

Mercoledì 17) I sotterranei di Genova: un bene culturale, un fattore di rischio, una risorsa resiliente?;  a cura di Stefano Saj

 

Mercoledì 24) Genova e l'Impero Bizantino: da Giustiniano agli Ottomani;  a cura di Edoardo Longo

 

Mercoledì 31) San Fruttuoso di Capodimonte: l’ambiente, l’uomo e il monumento;  a cura di Alessandro Capretti

 

Giugno 2023

Mercoledì 7) Il monachesimo e l’antropizzazione del nostro entroterra;  a cura di Osvaldo Garbarino

 

Mercoledì 14) Concerto dell’Ensemble Vocale del Liceo Musicale Pertini di Genova diretto dal Prof. Luca DellacasaA COMPAGNA

A COMPAGNA: MAGGIO 2023

Mercoledì 17 maggio 2023 alle ore 17:00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino, A Compagna, nell’ambito del ciclo di conferenze che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XXX appuntamento del ciclo 2022-2023: Stefano Saj: «I sotterranei di Genova: un bene culturale, un fattore di rischio, una risorsa resiliente?».

 

INGRESSO LIBERO

 

Non occorre prenotare

 

Le cavità artificiali (i sotterranei antropici) possono costituire una risorsa urbanistica, culturale e turistica molto importante per una città. Allo stesso tempo possono costituire gravi fattori di rischio quali ad esempio i fenomeni di sprofondamento (sinkholes) o il cedimento dei rivi tombinati. Analogamente la conoscenza di quanto esiste al di sotto della superficie di un centro abitato può costituire un elemento utile per pianificare uno sviluppo futuro “smart” (sostenibile e resiliente). La mappatura del sottosuolo risulta pertanto un aspetto fondamentale per una città moderna, ma con radici storiche antiche. Attraverso un percorso per immagini, i presenti all’incontro saranno accompagnati in un viaggio virtuale alla conoscenza della Genova Sotterranea.

Il relatore. Stefano Saj, milanese di nascita (dove ha studiato Ingegneria industriale al Politecnico) ma genovese di elezione (dove si è laureato in Architettura), conosce come pochi altri la città della Lanterna “al negativo”. Architetto libero professionista, è socio co-fondatore del Centro Studi Sotterranei e ne è attualmente il presidente. Direttore Responsabile di “OPERA IPOGEA – Journal of Speleology in Artificial Cavities”, rivista semestrale di settore della Società Speleologica Italiana. È responsabile regionale ligure della Commissione Nazionale Cavità Artificiali della Società Speleologica Italiana.

 

Franco Bampi, Presidente de A Compagna

 

Info: Per programmi segui il link: 

http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

 

Per le rassegne fotografiche segui il link:

http://www.acompagna.org/rf/index.htm

 

La conferenza si tiene nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

 

 La cisterna sotto piazza Fontane Marose

 

 

Anno sociale 2022-2023

terzo trimestre de LE CONFERENZE DE A COMPAGNA

a cura de A Compagna

Si tengono di mercoledì alle ore 17.00 nell’Aula 1B del Dipartimento Architettura e Design, stradone di Sant’Agostino.

                                                               

Maggio 2023

Mercoledì 10) Amor&Dintorni: una passeggiata su e giù per la Maddalena tra Amor Sacro e Amore Profano;  a cura di Ferdinando Bonora

 

Mercoledì 17) I sotterranei di Genova: un bene culturale, un fattore di rischio, una risorsa resiliente?;  a cura di Stefano Saj

 

Mercoledì 24) Genova e l'Impero Bizantino: da Giustiniano agli Ottomani;  a cura di Edoardo Longo

 

Mercoledì 31) San Fruttuoso di Capodimonte: l’ambiente, l’uomo e il monumento;  a cura di Alessandro Capretti

 

Giugno 2023

Mercoledì 7) Il monachesimo e l’antropizzazione del nostro entroterra;  a cura di Osvaldo Garbarino

 

Mercoledì 14) Concerto dell’Ensemble Vocale del Liceo Musicale Pertini di Genova diretto dal Prof. Luca Dellacasa

2024 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica