NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Archivio Recensioni Esperti

Arte E Gastronomia

PROGRAMMA di DOMENICA 14 novembre 2010

ore 15.00 - Introduzione ai lavori e presentazione delle Mostre artistiche internazionali a cura di Maria Cristina Castellani, scrittrice ed esperta di comunicazione interculturale.
Presentazione degli eventi a cura degli organizzatori:
Pietro Bellantone e Vittoria Mazzoni, per le associazioni Gruppo Città di Genova ed EventidAmare.

Saluti delle autorità:
Maria Paola Profumo, Presidente del MuMa Istituzione Musei del Mare e della Navigazione
Luis Hernandez, Console Generale del Perù di Genova
Mauro Avvenente, Presidente Municipio 7 Ponente

Leggi tutto: Arte E Gastronomia

L’evento dell’agroalimentare made in Italy: Tuttofood

Tutti in fila per assistere alle presentazioni – e partecipare agli assaggi – delle novità tutte italiane dei prodotti che presto vedremo sulle nostre tavole: e vai con le novità!

Folla delle migliori occasioni a Milano – Rho per non farsi mancare le chicche della gastronomia italiana, sotto l’egida di Tuttofood. Per raccontarlo in poche righe, l’idea è quella di assemblare un menù composto dalle novità più sfiziose. E allora cominciamo con l’aperitivo: sidro di mele tipico, appena alcolico, dal sapore dolce e fruttato, va sorseggiato liscio e con ghiaccio o usato come base per i cocktail più trendy della prossima estate.

Leggi tutto: L’evento dell’agroalimentare made in Italy: Tuttofood

La Fattoria di Lavacchio

 

Al termine delle giornate dedicate all’evento Chianti Rufina, abbiamo accolto l’invito degli amici della Fattoria di Lavacchio per una visita in loco.

Dalla sede del consorzio di Rufina, Villa Poggio Reale lasciata la strada statale, si percorrono vie di campagna tra colline ornate di olivi.

 In breve, sulla sommità del crinale possiamo scorgere un tipico mulino a vento d’epoca, eccoci dunque alla tenuta di Lavacchio, all’apice del colle di Montefiesole a 450 mt slm.

L’amabile padrone di casa l’architetto Giuseppe Lottero, ospitandoci presso il ristorante che trae il nome dall’omonimo mulino, ci racconta un poco la storia della avventura di famiglia.

I fratelli Lottero, genovesi di nascita da sempre attratti dall’amore per la Toscana, ed in particolare motivati dal desiderio , peraltro realizzato, di tenere unita tutta la famiglia, verso la fine degli anni 70 acquistano la tenuta, composta da alcune case coloniche, le quali, attualmente con competenza, amore e passione ristrutturate in bed & breakfast, residence ed agriturismo .

La fattoria trae origine nel 1700 quando la famiglia fiorentina dei Peruzzi diede luogo alla costruzione, nel secolo seguente venne acquisita dai Marchesi Strozzi Sacrati di Mantova.

Dagli anni 80 ad oggi la famiglia Lotero, ha fatto propria la filosofia e la cultura di una agricoltura tradizionale, onesta, maritando tecniche di coltivazione artigianale con moderni metodi nel rispetto assoluto della natura e dei suoi cicli.

Giuseppe Lottero, non nasconde un certo orgoglio comunicandoci che la Fattoria Lavacchio tra le aziende di dimensione ragguardevole in Rufina, è stata la prima ad aderire ai programmi di certificazione biologica, pertanto la produzione dei vini, dell’olio ed i vari prodotti della terra, avviene unicamente con l’impiego di sostanze organiche.

Un breve tour a bordo di una Land Rover, che agilmente si inerpica tra i vigneti, ci consente di ammirare e comprendere la filosofia di Lavacchio, vigneti in ordine, alberi di olivo disposti a filiera

Il maneggio in legno, con cavalli ben curati e pronti per escursioni nei boschi, idilliaco.

Giunti alla cantina , si erge maestoso un cedro del Libano di oltre 250 anni! Una foto ricordo delle botti storiche conclude la prima parte della nostra visita, Giuseppe ci accompagna alla nostra abitazione.

In serata appuntamento al ristorante Il Mulino a Vento, dove la bravura dell’architetto Giuseppe a lasciato il segno, un locale da consigliare agli amici. Quelli veri.

Euroflora 2011, non solo fiori e piante ma anche erbe aromatiche

Dal 21 aprile all’1 maggio 2011 si sono accesi i riflettori sulla decima edizione di Euroflora nei grandi padiglioni della Fiera di Genova panoramicamente affacciata sul mare


“Il fiore che unisce” è stato il claim di questa edizione, scelto per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia ma anche per sottolineare lo spirito di unità, amicizia e rispetto per il pianeta e per le diversità dei popoli che Euroflora ha voluto trasmettere attraverso il linguaggio universale dei fiori. Grazie ad un lungo e complesso lavoro di allestimento, il quartiere fieristico di Genova si è trasformato per dieci giorni in un grande giardino, dove i colori e le fragranze dei prodotti dei migliori florovivaisti italiani e stranieri, insieme a spettacolari scenografie, hanno catturato i sensi dei visitatori.

 

Leggi tutto: Euroflora 2011, non solo fiori e piante ma anche erbe aromatiche

NUOVO RISTORANTE MERITEVOLE:

LE VIE DEL SALE

Lungomare Trentoe Trieste 21 e 23

Tel. Provvisorio:3663519912

 

Ha aperto dal 7 febbraio 2012, nei locali dove  una dozzina di anni fa

c’era il ristorante Giannino).

Parcheggio più vicino: al molo corto del porto vecchio.

Numero max coperti 35 (privé riservato per 8 persone max).

Leggi tutto: NUOVO RISTORANTE MERITEVOLE:

Grand Hotel GARDONE

Un’ospitalità top quality dai tempi di D’Annunzio

di luigino Filippi

26/10/2011

(da www.lamadia.com su gentile concessione)

Nel 1884 i Nordeuropei che svernavano per motivi di salute sulle rive del Garda, giungevano qui con una ferrovia a scartamento ridotto e successivo battello. Pertanto la facciata principale di quello che fu il primissimo hotel costruito su questa sponda era, appunto, verso l’imbarcadero sul lago (ecco perché è così bruttino il retro dell’ hotel, dove oggi c’è l’ingresso principale). L’antica villa Wimmer, poi Albergo Pizzoccolo, poi Pensione Gardone Riviera, poi Hotel Gardone e infine Grand Hotel Gardone, ha sempre vantato le migliori attrezzature della sua epoca, così come del resto è ancora oggi.

Leggi tutto: Grand Hotel GARDONE

“DOGLIANI. DOLCETTO E SOGNI”

LA NUOVA DATA DELL’EVENTO!

GIOVEDI’ 1 DICEMBRE 2011

“DOGLIANI. DOLCETTO E SOGNI”

UNICITA’ E CAPARBIETA’

Starhotel President**** - Corte Lambruschini, 4 - Genova

Invitiamo a partecipare al prossimo appuntamento di Go Wine a Genova, in programma giovedì 1 dicembre: data a cui è stato rinviato l’incontro inizialmente fissato il 9 novembre e rinviato in segno di rispetto per il lutto che ha colpito la città. Prevista anche un’iniziativa di solidarietà a favore dei commercianti colpiti dall’alluvione.

 

Leggi tutto: “DOGLIANI. DOLCETTO E SOGNI”

EQUO&SOLIDALE: - alla scoperta degli alimenti del mondo

EQUO&SOLIDALE: - alla scoperta degli alimenti del mondo


mercoledì 19 ottobre 2011 - ore 17.30
Sala dei Chierici - Biblioteca Civica Berio
Via del Seminario - Genova



PROGRAMMA

ore 17.30 Presentazione dell’evento a cura degli organizzatori: Pietro Bellantone, per le associazioni EventidAmare e Gruppo Città di Genova, Vilma Cortesogno responsabile “Educazione al Consumo Consapevole” di Coop Liguria

ore 17.45 Saluti da parte della dott.ssa Anna Maria Dagnino, assessora provinciale al Turismo e alla Promozione Culturale

ore 18.00 Equo & Solidale: alla scoperta degli alimenti del mondo – a cura di Vittorio Castellani, in arte C hef Kumalè. Presentazione del suo ultimo libro “Nuvole di drago e granelli di cous-cous”
( Ricette facili di un gastronomade senza frontiere)
A seguire: degustazione gratuita di taboulè, insalata orientale di cous cous

ore 19.20 Conclusione dei lavori

 

Leggi tutto: EQUO&SOLIDALE: - alla scoperta degli alimenti del mondo
2020 © Enocibario P.I. 01074300094    Yandex.Metrica